Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



(1) 2 »


6x6

Iscritto il:
3/4/2009 12:52
Da Eboli
Messaggi: 728
Offline
Volendo provare l'ebrezza del medio formato analogico senza eccessiva spesa cosa conviene fare?

1) Prendere una 6x6 folding? che modello?
2) prendere una Yashica Mat 124g (o simile)
3) lasciar perdere tanto non ne vale la pena.

Gianluigi


Inviato: 18/12/2017 14:58
Gianluigi
https://www.photo.net/gianluigi_albanese
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: 6x6

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Messaggi: 3193
Offline
Se prendo seriamente il “senza eccessiva spesa” allora ti consiglio la Perkeo 6x6 tipo I o tipo II con lo skopar. Messa a fuoco a occhio, sta in tasca, si trovano accessori (paraluce e filtri) a buon prezzo. Io ho la IIe che é il modello con il telemetro, ma la II senza telemetro va altrettanto bene e costa parecchio meno. In ogni caso compra solo il modello con lo skopar. Si trova sulla baia spesso con la custodia, che ritengo indispensabile.

Io ho avuto la Yashica Mat 124g ... onesto oggetto, ma c’é di meglio: per una biottica che non costa molto considera la Ikoflex IIa o la Rolleicord.

Per cifre importanti, tra i 400 e i 1000 euro, trovi Zeiss (Super)Ikonta e sopratutto la eccellente Voigtländer Bessa II (6x9) con lo skopar o l’heliar nelle folding e la Rolleiflex nelle biottiche. Senza dimenticare la bellissima ma pesantissima Mamiya C330 Professional, mio oggetto del desiderio da tanto tempo, ma sempre ripudiata al momento dell’acquisto per i suoi troppi etti.

Io voto per Perkeo, comunque. Il mio commento sopra é relativo ad un uso in bianco e nero, comunque.


Inviato: 18/12/2017 15:39
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: 6x6

Iscritto il:
23/2/2009 22:15
Da Albiate (MB)
Messaggi: 134
Offline
Citazione:

Mxa ha scritto:
Il mio commento sopra é relativo ad un uso in bianco e nero, comunque.

E per anche per il colore cosa consiglieresti?

Inviato: 18/12/2017 16:13
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: 6x6

Iscritto il:
3/4/2009 12:52
Da Eboli
Messaggi: 728
Offline
... per me va bene il BN

Inviato: 18/12/2017 16:15
Gianluigi
https://www.photo.net/gianluigi_albanese
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: 6x6
Moderatore
Iscritto il:
8/1/2005 22:33
Da Varese
Messaggi: 4573
Offline
Il mio parere non è dettato da una grande esperienza d’uso di vari modelli…diciamo che épiu’ che altro dettato dalla sua bellezza estetica e grande bontà d’uso e resistenza. Certo non è economica ma indubbiamente valida lo è. Parlo della biottica rolleiflex. Sl mercato se ne trovano, ed i prezzi variano molto. Sono macchine vecchiotte ma se ne trovano di superbamente conservate (e, logicamente il prezzo sale). Tieni conto che è rimasta in produzione per anni e l’usato fornisce esemplari molto diversi come vecchiezza. Devi senza dubbio controllare le lenti e spesso l’esposimetro non è efficiente. Io per esempio ne ho una e uso (quando la uso….cioè pochissimo) un esposimetro esterno. Ma ha un fascino unico e la meccanica (niente elettronica, niente pile) superba.

Marco

Inviato: 18/12/2017 17:06
Il mio sito

"I'm not a photographer the moment I pick up the camera.
When I pick one up, the hard work's already been done"

“To photograph reality is to photograph nothing.”

Duane Michals


Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: 6x6
Moderatore
Iscritto il:
4/11/2005 13:12
Da Roma
Messaggi: 9878
Offline
Citazione:

3) lasciar perdere tanto non ne vale la pena.


Ne vale la pena eccome!
E' un formato molto bello (il 6x7 ancora di più).

Un'alternativa interessante ai buoni modelli che ti hanno già consigliato, se la trovi in buono stato e con l'avanzamento correttamente funzionante: PentaconSix (con mirino a pentaprisma).
Io ce l'ho, è stata la mia prima 6x6 e mi ci sono divertito un sacco. Però pesa e ingombra.

Fer

Inviato: 18/12/2017 17:10
Tessera C.F.A.O. n°14
Gallery (pBase)

** Si ricorda di leggere bene il REGOLAMENTO ** ....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: 6x6

Iscritto il:
29/5/2009 11:05
Da Bologna
Messaggi: 634
Offline
MXA dice messa a fuoco ad occhio, io aggiungo anche inquadratura ad occhio dato che hanno un mirino "simbolico" dove vedi il giusto ed è come scattare alla cieca. Per foto al volo possono avere il loro fascino ma se vuoi comporre con un minimo di precisione ti serve una reflex. Sulle marche non mi esprimo perchè conosco bene hasselbad e non ho mai provato altro.

Inviato: 18/12/2017 18:24
www.oscarferrari.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: 6x6

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Messaggi: 3193
Offline
Citazione:

chromemax ha scritto:

E per anche per il colore cosa consiglieresti?


A poco prezzo niente, a meno che non si cerchi volutamente un look anni 50.

Inviato: 18/12/2017 20:13
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: 6x6

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Messaggi: 3193
Offline
Citazione:

archifoto ha scritto:
MXA dice messa a fuoco ad occhio, io aggiungo anche inquadratura ad occhio dato che hanno un mirino "simbolico" dove vedi il giusto ed è come scattare alla cieca. Per foto al volo possono avere il loro fascino ma se vuoi comporre con un minimo di precisione ti serve una reflex. Sulle marche non mi esprimo perchè conosco bene hasselbad e non ho mai provato altro.


Uso la Perkeo da due anni e ho con grande gioia usato una Voigtländer Bessa II per quattro, e la tua affermazione “é come scattare alla cieca” é palesemente FALSA. E per le foto che faccio ti assicuro che ho bisogno di un mirino ben piú che “simbolico”.

Dato che dici di “non aver provato altro che Hasselblad” non capisco come possa fare un’affermazione categorica del genere.

Inviato: 18/12/2017 20:20
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: 6x6

Iscritto il:
3/4/2009 12:52
Da Eboli
Messaggi: 728
Offline
... calma ragazzi ...
mi fa piacere sucitare un dibattito acceso su argomenti un po' fuori moda come il 6x6 in questo forumn che a volte sonnecchia, ma volevo solo un parere, un'idea.
Pensavo a qualcosa di "economico", ma di buona qualità con cui fare buone foto e divertirmi. Nulla di piu'.
Ringrazio tutti per il parere e spero ci siano altre opinioni.
Grazie


Inviato: 18/12/2017 20:43
Gianluigi
https://www.photo.net/gianluigi_albanese
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: 6x6

Iscritto il:
24/9/2009 0:53
Messaggi: 76
Offline
La mia prima 6X6 fu una Pentacon Six, ottiche molto buone ma pesa e ha problemi con il trascinamento della pellicola, un difetto abbastanza comune con questa fotocamera. Poi ci fu la Bessa II con Color Heliar ( azzurrato )che ho trovata più adatta al B/N che il colore ( poco contrasto) e per quanto riguarda il mirino diciamo che si fatica un poco a inquadrare e mettere a fuoco con il telemetro. Rolleiflex F (6 lenti ), in buone condizioni costa un botto ma per me li vale. Non posseggo più nulla di tutto questo e mi accontento di una Hasselblad e di una Fujica BL ( 6X9) con 50 mm. Comunque se non vuoi spendere uno sproposito la Rolleicord Vb penso sia un'ottima scelta.

Inviato: 18/12/2017 22:24
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: 6x6

Iscritto il:
29/5/2009 11:05
Da Bologna
Messaggi: 634
Offline
Caro MXA non mi permetterei mai di dubitare della tua sapienza. Ho usato una folder cinese e aveva un mirino in cui vedevi e non vedevi ho usato hasselblad swc e vedevo mezza inquadratura con l'obiettivo dentro. Per la mia umile esperienza i mirini tipo galileiano mi risultano di difficile utilizzo e li trovo molto meno precisi rispetto al comporre sul vetro smerigliato reflex tipo hasselblad. Per cui se dovessi suggerire una macchina per lavori precisi direi una reflex. Non volevo essere categorico in alcun modo, e urtare nessuno.


Inviato: 19/12/2017 10:01

Modificato da archifoto su 19/12/2017 10:25:59
www.oscarferrari.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: 6x6

Iscritto il:
27/4/2006 13:48
Da Roma
Messaggi: 2700
Offline
Il primo medio formato con il quale mi sono cimentato era la folding Zeiss di mio nonno (6x9, acquistata nel 1918), il mirino era un microspecchietto con lente dove si vedeva qualcosa di indefinito, ma una volta presa la mano con il mirino sportivo (praticamente un rettangolo di filo di ferro ferro piegato, con i riferimenti occhiometrici della parallasse) questo era molto meglio. Nessuna vera difficoltà: già dopo il primo rullo si poteva usare con una certa precisione. Poi seguì una una Hasselblad 500 C, e successivamente comprai una Mamiya RB67 che mi ha seguito per anni. L'unica MF che mi è rimasta è una Rolleicord Vb. Tuttavia, parlando di mirino, è mia personalisima opinione che il pozzetto sia fastidioso. L'inversione dei lati è una cosa che riesco a sopportare solo in studio su cavalletto. Il pentaprisma, poi, non consente di vedere il 100%, e per me andava anche bene, tanto mi son sempre tenuto largo per tagliare in stampa. Il mirino sportivo, invece, con tutta la sua imprecisione, quando si mette a fuoco con l'occhifocus, è perfetto.

Il mio consiglio? Una Rolleicord Vb. Se ne trovano per 150 Euro. Xenar 75/3,5

Inviato: 19/12/2017 10:57
Franz ...Tessera "Bromuro d'argento" C.F.A.O. n. AgBr 31......
--------------------------------------
www.franzgustincich.it - Empirici di tutto il mondo, unitevi!......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: 6x6

Iscritto il:
3/4/2009 12:52
Da Eboli
Messaggi: 728
Offline
Mi sembra che si siano delineati due gruppi:
a) Fautori delle folding
b) fautori delle biottiche.

Mi domandavo come è la "Agfa Isolette", si trovano a prezzi bassi.

Inviato: 19/12/2017 17:30
Gianluigi
https://www.photo.net/gianluigi_albanese
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: 6x6

Iscritto il:
13/9/2006 9:55
Da Milano
Messaggi: 728
Offline
L'Agfa è stata la mia prima fotocamera, avevo 12 anni; era giusto una macchina da principianti.
Se fossi in te, comincerei con una folding, ingombrano poco e pesano poco, ma ne cercherei una di marca, come una Zeiss Ikonta con un Tessar.
Se il Compur non ha problemi (ma si revisiona con poco), si possono ottenere dei buoni risultati.
Le Agfa hanno soffietti molto rigidi, e, se anche si trovano a poco, possono avere spigoli con micro fessure, mentre le Zeiss li hanno in buona pelle, che resiste più facilmente agli anni.
Comunque sono fotocamere molto datate, giusto per iniziare.
C'era su Ebay un americano (certo6) che le restaurava e rifaceva nuovi soffietti, ma non era molto a buon mercato.
Io di 6x6 ho tenuto la mia Rolleiflex 2,8 F ed una Hasselblad (che oggi costa quasi meno delle Rollei); però uso poco entrambe.
Buon Natale
Umberto

Inviato: 19/12/2017 19:47
Tessera C.F.A.O. n°27......
G.F. n°78
...............
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: 6x6
Moderatore
Iscritto il:
4/11/2005 13:12
Da Roma
Messaggi: 9878
Offline
Citazione:

gianlu64 ha scritto:
Mi sembra che si siano delineati due gruppi:
a) Fautori delle folding
b) fautori delle biottiche.


Io allora faccio gruppo a parte!
Fautore delle reflex (PentaconSix).

Citazione:
Mi domandavo come è la "Agfa Isolette", si trovano a prezzi bassi.


Quelle che trovi a prezzi bassi difficilmente sono strumenti fotografici: più oggetti da collezione.
Io ho una Record 6x9 (versione 6x9 della Isolette, semplificando un po' il concetto) e nonostante fosse stata rimessa a nuovo da Certo6 (e quindi costata un bel po') ho dovuto farci parecchi altri lavori. E continua ad avere i suoi problemini (pelucchi nel soffietto, telemetro claudicante, mirino approssimativo...).

Fer

Inviato: 20/12/2017 0:21
Tessera C.F.A.O. n°14
Gallery (pBase)

** Si ricorda di leggere bene il REGOLAMENTO ** ....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: 6x6
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5974
Offline
Io pure faccio parte del “gruppo reflex”, come Fer, pur riconoscendo il fascino di altre tipologie di apparecchi.
Ma ho esperienza pratica solo con Hasselblad e Rollei. E quindi niente che si possa definire di basso prezzo. Anche se rispetto ad un tempo, la discesa della domanda le ha rese molto più abbordabili.

Inviato: 20/12/2017 6:19
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: 6x6

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 647
Offline
Personalmente uso il 6x6 al posto del 35mm(non riesco a farmelo piacere)
Ho iniziato con una Hasselblad 500/c che uso ancora, e una Rollei GX 2.8 biottica che mi diverte un casino, quest'anno l'ho portata in Giappone per lavorare in bianco e nero, ma ultimamente ho affiancato una rollei SL66 macchina per me incredibile, che personalmente, valuto superiore come idea all'Hasselblad...

Inviato: 20/12/2017 9:07
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: 6x6
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5974
Offline
Citazione:

Photo8x10 ha scritto:
...ultimamente ho affiancato una rollei SL66 macchina per me incredibile, che personalmente, valuto superiore come idea all'Hasselblad...


Concordo.
La SL66 è molto probabilmente la macchina meccanica più complessa ed avanzata mai realizzata (con buona pace di Leica M e Contarex).
Ha avuto un solo grande difetto: di essere stata presentata troppo tardi, quando ormai Hasselblad era saldamente affermata tra i professionisti.
La resistenza di Rollei a superare il concetto di biottica che l'aveva resa celebre, impedirono alla SL66 di divenire la vera regina del medio formato.

Inviato: 20/12/2017 9:58
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: 6x6

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Messaggi: 3193
Offline
Io ho iniziato la fotografia con Hasselblad e per 15 anni ho usato solo questa. Con la SWC fotografavo spesso a mano libera, ma con la 503cx lo specchione richiedeva molta saggezza. Parliamoci chiaro: la 500 era nata per studio e flash, mica per andare in giro per i monti a fare landscape. Che poi parecchi fotografi facessero esattamente questo (me incluso) cade ne "il mondo e' bello perche' e' vario", ma una Mamiya 6/7, una Fuji G(S)W690, o una Rolleiflex se piace il quadrato danno molta piu' liberta' di scendere con i tempi, e fotografando in una luce che non si controlla - quella naturale - e' un bel vantaggio. La Fuji GSW690III che ho avuto era spettacolare in questo senso, scendevo a 1/30 senza problemi.

A me comunque sembrava che l'estensore del thread fosse interessato a iniziare il 6x6 a piccolissimi pa$$i, ed infatti cita la Yashica mat 124, che si trova a 150 euro su Ebay.

Parlare di Rolleiflex, Hasselbald, etc non mi pare che risponda alla domanda originale di Gianluigi.

Rimango convinto che per 200 euro si trovano delle folding che offrono un rapporto qualita' prezzo superiore a reflex o biottiche dello stesso prezzo. E si tengono in tasca, cosa che aiuta nel primo approccio con il MF che sembra ingombrante all'inizio.

Se mi parlate di 1000 euro non mi sognerei mai di consigliare una folding per BN e colore, perche' ce ne vogliono il doppio (Voigtländer Bessa III).








Inviato: 20/12/2017 10:09
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners








Mercatino
Utenti Online
15 utente(i) online
(12 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 15
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy