Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

   Tutti i post (luciano)


(1) 2 3 4 ... 268 »


Re: fotografia di paesaggio "oggi" che aspira al "Fine Art"
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6134
Offline
ma manco per niente...toni, contrasti, taglio e disposizione di volumi indicano una ricerca raffinata ed un ben preciso intento artistico. Senza contare che cita magistralmente la celeberrima analoga opera di Duchamp e quindi si inserisce all'interno di una consolidata tradizione culturale ed artistica che vede un epigono nella recente installazione di Cattelan che ha riscosso unanimi consensi.
Che poi gli Svizzeri si limitino a pisciarci dentro, dipende dalla loro grande ricchezza materiale, talora non disgiunta da aridità d'animo.


Inviato: Oggi alle 0:46
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: fotografia di paesaggio "oggi" che aspira al "Fine Art"
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6134
Offline
Bagno pubblico svizzero. Manca purtroppo l'effetto della musichetta diffusa a basso volume, né la sensazione olfattiva del deodorante che permeava l'aria di aromi alpini.

Intanto sto cercando quello in un Autogrill di un'autostrada tedesca, munito di pulitura automatica rotante del bordo di seduta... ce l'ho da qualche parte... anche se non sapevo di stare facendo foto d'Arte


Allega:



jpg  wc-swiss.jpg (136.68 KB)
7_5f6f27ee7766b.jpg 1000X667 px

Inviato: Ieri alle 13:38
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: fotografia di paesaggio "oggi" che aspira al "Fine Art"
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6134
Offline
Citazione:

archifoto ha scritto:
che brutta visione.


la visione è brutta. Ma l’immagine è significativa della posizione attualmente occupata dall’Italia sulla scala della civiltà. Di questa immagine, dovremmo vergognarci.

Inviato: Ieri alle 10:28
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Pulizia vetro v700
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6134
Offline
Alla fine mi son chiesto se sia veramente "sporco" o se non sia semplicemente un qualche trattamento antiriflettente con cui è trattato il vetro e che , come tale, conviene assolutamente lasciare così com'è.
In ogni caso, a parte rimuovere la polvere con panno antistatico, soffietto , ecc. non ho fatto alcun tentativo di "pulizia" profonda.

Inviato: 19/9 10:03
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: il fantastico mondo del cinema
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6134
Offline
Alla dittatura del marketing è possibile opporsi.

basta avere una buona idea !


Inviato: 18/9 21:36
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Avanzo vacillando
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6134
Offline
Ci aggiungo i miei 2 cent, ma giusto per parlare, dal momento che le mie foto non hanno per certo alcun connotato artistico o di ricerca, non l'hanno mai avuto, né mai l'ho ricercato. I miei metri di giudizio sono al massimo, mi piace, non mi piace.
Ma se proprio volessi fare qualcosa di artistico, penso che il mio approcio sarebbe più simile a quello di un artigiano giapponese che ancora oggi fabbrica le katane con le stesse tecniche di secoli fa, piuttosto dei coltellinai contemporanei che vanno in cerca di materiali nuovi, tipo il carbonio, e di forme innovative ed audaci.
Non saprei spiegare, perchè.

Inviato: 15/9 19:42
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Bolle di livello. Dove?
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6134
Offline
Citazione:

orso ha scritto:
Citazione:

luciano ha scritto:

Si tratta di bolle di forma cilindrica e di dimensioni 15 mm lunghezza x 6 mm diametro.

Ma non riesco a trovarne di queste esatte dimensioni.


Qui dovresti trovare le fiale di ricambio di quelle dimensiomi: https://www.woodtoolsanddeco.com/it/st ... -verde-8719762721970.html


credo che ci siamo. Le misure son quelle. L'aspetto, pure. Dovrebbero andare bene, anche se speravo di spendere meno (quelle cinesi su amazon, vanno a pochi euro per pacchetto da 20, ma purtroppo non sono della misura giusta).
grazie!

Inviato: 13/9 14:31
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Bolle di livello. Dove?
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6134
Offline
Citazione:

sander ha scritto:
due domande, forse stupide: hai provato a riempirla di nuovo con liquido adatto e sigillarla? altrimenti, hai cercato su picclick?



Non ho idea di come fare un'operazione del genere.
Anche se in effetti, avrebbe il vantaggio di risparmiarmi un'altra operazione che pure guardo con una certa apprensione: cioè il distacco delle vecchie fiale che sono ben saldate alla struttura ed una, quella centrale sulla standarta posteriore, è addirittura incastonata entro il metallo.

come si vede nelle foto qui (relative al formato 4x5", invece che alla mia 8x10", ma le bolle sono identiche) :

bolle laterali

bolla centrale posteriore

Non vorrei assolutamente creare danni o graffi alla struttura, ma come scollare le vecchie, non so davvero !

Inviato: 13/9 14:23
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Bolle di livello. Dove?
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6134
Offline
Vorrei sostituire le tre bolle di livello della mia Cambo Legend, una delle quali è ormai andata a secco e le altre sono in procinto di andarci.

Si tratta di bolle di forma cilindrica e di dimensioni 15 mm lunghezza x 6 mm diametro.

Ma non riesco a trovarne di queste esatte dimensioni.

Qualcuno mi può aiutare ?

Grazie !


Inviato: 12/9 10:49
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Avanzo vacillando
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6134
Offline
Banalmente, come ci sono molti uomini che impazziscono per le belle gambe femminili, ci saranno delle donne (in che numero, non saprei, ma ci saranno) che nutrono analogo sentimento per quelle maschili.

Fosse stato un libro di arti inferiori di supermodelle e strafiche varie femminili, avresti avuto da ridire? Io, certamente no

Inviato: 10/9 12:21
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: alta tecnologia bassa dedfinizione
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6134
Offline
Seguo con interesse questa discussione.
Il Marketing certo, ci mette del suo nel creare e coltivare richieste ed aspettative più o meno giustificate.

Nel campo della foto Artistica o di Ricerca (qualsiasi cosa voglia dire, perchè a me non è affatto chiaro), il numero dei pixel e la dinamica del file probabilmente non contano nulla o quasi.

Ma ci sono diversi campi di fotografia professionale di tipo "artigianale", che vanno dai matrimoni e cerimonie, alla foto sportiva, foto di viaggi e panorami, architettura, still life, pubblicità, ecc., pensare che siano di scarsa importanza, mi pare esagerato. Anche se beninteso, meglio una foto buona, ma tecnicamente imperfetta (entro i limiti della sua utilizzabilità) che viceversa

Inviato: 9/9 14:52
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Riparazione obiettivo grande formato
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6134
Offline
Citazione:

Vikctor ha scritto:
Luciano, ... da N.O.C. ....


grazie, proverò a sentirli.


Inviato: 9/9 14:36
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Linhof Technika: mamma mia che confusione!
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6134
Offline
Citazione:

Mxa ha scritto:

P.S. Avete notato che la grande maggioranza di Linhof Master Technika sono offerte da venditori giapponesi?



l'ho notato. Come pure per quanto riguarda diverse ottiche GF ed altro materiale analogico.
Non saprei come interpretarlo, tranne che mi risulta che proprio in Giappone, a dispetto del fatto che sono tuttora i maggiori produttori di digitali, la fotografia analogica è ancora molto diffusa e praticata.
E mi risulta anche che in Giappone siano numerosi gli estimatori del Marchio Linhof, come dimostra il locale Linhof club che appare piuttosto attivo.
Forse è un retaggio che si portano dietro fin dai tempi lontani dell'alleanza con la Germania (analogo rispetto hanno anche per Leica e Rolleiflex) e rinforzato in tempi relativamente più recenti dall'uso esclusivo della Linhof Technika da parte del più famoso dei loro fotografi di paesaggio , Shinzo Maeda

Però, il coraggio di comprare una Technika nel Paese del Sol Levante (a parte il circa 30% di aggravio di prezzo, tra tasse e spedizione), non ce l'ho.

Inviato: 3/9 17:57
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: il fantastico mondo del cinema
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6134
Offline
Citazione:

Hologon ha scritto:
... Poi la sentenza finale: -Oggi le macchine fotografiche sono assolutamente inutili.


parlando di immagini digitali, trovo che non abbia tutti i torti.

Inviato: 3/9 17:51
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: il fantastico mondo del cinema
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6134
Offline
Vado OT, ma dal momento che sono pochissimi i post video su questo Forum dedicato soprattutto alla fotografia, mi scuserete.
Io non ho un TV o monitor 8K ovviamente, ma neppure un 4K, forse ho un Tv HD, ma non ci giurerei.
Però vicino casa ho un megastore di elettronica in cui ogni tanto capito, con decine di TV a schermo più o meno maxi, fino a roba che davvero vedrei meglio in una sala cinematografica che in una casa comune (ma forse chi a ville hollywoodiane, non ha problemi).
Tutti accesi con filmati fantasmagorici per bellezze naturali e paesaggi mozzafiato, per fare apprezzare agli acquirenti l'effetto che fa.
Orbene, sarò strano io, ma è proprio l'effetto che fa che mi lascia perplesso: a me quelle immagini sembrano lontanissime dalla realtà.
Appaiono tutte come pompate artificialmente: contrasti elevatissimi, colori violentissimi ed ultrasaturi, nitidezze esagerate.
Tanto per intenderci, un effetto Velvia (per chi ricorda cosa fu quella diapositiva alla sua uscita sul mercato), ma elevato all'ennesima potenza.

A me personalmente, piace pochissimo, e quei televisori mi fanno venire il mal di testa dopo pochi minuti di fruizione.
Immaginiamoci a doverci passare davanti le serate.
E quindi mi chiedo: ma è questo il risultato che piace alla media della gente? questo il fine della ricerca e della ultranitidezza? Immagini talmente "belle" ed appariscenti, da essere irreali ?




Inviato: 29/8 10:57
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: nuova campagna kickstarter per accessorio digitale
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6134
Offline
Scusatemi: io sono ormai troppo “old fashion” e non so bene cosa siano questi kickstarter.
Cioè consistono nel fatto che uno ha un’idea, non ha i mezzi per realizzarla, è un’idea apparentemente troppo idiota per sperare di ottenere un prestito bancario, ed allora vede se riesce a farsela finanziare da contributi on line da parte di gente cui quell’idea non pare abbastanza idiota da non rischiarci qualche dollaro, contando di riguadagnarli con gli interessi (non ho capito il meccanismo esatto del guadagno per i sostenitori) nel caso l’idea decolli ? Ho capito giusto ?
E la differenza rispetto ad una start up (altro oggetto misterioso per me, ma che credo simile) in cosa consiste?

Parlo di idee idiote solo, perché tutti i kickstarter che finora ho visto mi sono sembrati tali. Ma è ovvio che probabilmente l’idiota sono io.

Inviato: 27/8 23:22
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: il fantastico mondo del cinema
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6134
Offline
Il messaggio marketing di Canon col lancio della R5, è davvero strano.
Ne hanno parlato anche alcuni bloggers che recensiscono i nuovi prodotti.
Come ha spiegato egregiamente Roberto, Canon ha inserito dei dati di targa mirabolanti (8k , ecc.). Poi però ha tarpato le ali a questo apparecchio, rendendolo di fatto inutilizzabile nelle sue massime possibilità.
La cosa strana è che il marketing abbia puntato proprio sulle potenzialità video, mentre invece la machina è assolutamente eccellente sul lato puramente fotografico.
L'avessero presentata come una macchina fotografica top con possibilità di girare brevi clip ad altissima risoluzione, nessuno avrebbe detto niente.
Lanciandola invece come una macchina essenzialmente da video, ha raccolto una marea di critiche per i problemi di surriscaldamento, gestione dei files, ecc.

Tanto che Sony ha tranquillamente risposto con la A7IIIs che è veramente dedicata quasi esclusivamente ai video tipicamente realizzabili con le ML (dal lato fotografico invece, oggi come oggi fa quasi ridere) e che si presenta come un prodotto maturo, intelligente, che non cerca di battere inutili record (l' 8k non lo chiede nessuno a quei livelli), che può girare indefinitamente senza problemi di surriscaldamento, al lume di mezza candela, ecc.

Insomma, Canon (e penso anche Nikon) continua a voler stare in mezzo al guado, barcamenandosi con prodotti che sono anche eccellenti, ma cui sembra non credere fino in fondo, cercando di non cannibalizzare le altre sue linee di prodotti (reflex, telecamere).
Ma così facendo, si fa del male da sola.


Inviato: 27/8 9:23
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: il filtro blu
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6134
Offline
Mi stavo chiedendo se alcune delle foto dei Becher non fossero realizzate (anche) grazie a quel tipo di filtro.

Inviato: 25/8 19:29
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: il fantastico mondo del cinema
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6134
Offline
Citazione:

desertglow ha scritto:
... personalmente preferirei che le fotocamere tornassero a fare solo immagini (e a costare solo per quello, non per cose che con la fotografia non c'entrano nulla) ... ...................
....non mi sembra giusto che sia praticamente obbligatorio che qualsiasi nuova fotocamera debba obbligatoriamente avere almeno i 4K no crop a 60 fps, .......


Essendo pochissimo interessato al video (non tanto, perchè non mi piacerebbe, ma perché lo ritengo troppo complicato e macchinoso, a farlo decentemente), non posso che essere d'accordo. Soprattutto sul lato di risparmio economico che forse si otterrebbe, avendo fotocamere che fossero solo tali.

Comunque è chiaro che, nonostante i dati di targa mirabolanti con cui alcuni di questi apparecchi vengono presentati sul lato video, non si tratta di vere telecamere professionali con cui girare film veri e propri. Non molto più di quanto lo fossero le cineprese super8 rispetto alle Arri 35 mm ai tempi della pellicola. Altrimenti un apparecchio come la RED con i suoi costi spropositati, non avrebbe alcuna ragione di esistere.
Ma una cerimonia, un blog, un filmato youtube anche di qualità molto alta, lo possono riprendere sicuramente.

Inviato: 25/8 17:46
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: il filtro blu
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6134
Offline
Su Amazon ho trovato QUESTO .

Dubito che sia un prodotto di qualità, ma considerando la difficoltà di trovare alternative (se non in USA a prezzi altissimi) ed il costo irrisorio (2,50 € per la filettatura da 67 con spedizione gratuita Prime), se non altro per fare esperimenti..., costa quanto mezzo cono gelato

Inviato: 23/8 19:32

Modificato da luciano su 25/8/2020 10:55:09
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci



 Inizio
(1) 2 3 4 ... 268 »




Partners





Mercatino
Utenti Online
52 utente(i) online
(48 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 52
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy