Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

   Tutti i post (luciano)


(1) 2 3 4 ... 261 »


Re: Messa a fuoco oltre infinito.
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5996
Offline
Avevo letto o sentito chissà dove che veniva fatto per permettere di focheggiare correttamente anche nel caso di notevoli escursioni termiche che potevano modificare le dimensioni delle montature degli obiettivi: in questo modo di poteva focheggiare all'infinito indipendentemente dalla temperatura esterna.
Forse coi moderni materiali, in particolare l'uso di tecnoplastiche, questa esigenza è scomparsa. .
Sarà vero o leggenda metropolitana ? Non ne ho idea.

Inviato: Ieri alle 19:35
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: introduzione alla terminologia della fotografia in studio
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5996
Offline
Cos’è che ti ha colpito in questo sito? Perchè in rete ce ne sono parecchi di simili tutorials. Cioè, è fatto anche bene; ma come tanti altri.

Inviato: 4/4 17:45
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: tacche riconoscimento lastre
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5996
Offline
bei tempi...giovani a cazzuti,,

Inviato: 31/3 11:32
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: qual è la fotocamera che avete trovato più assurda?
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5996
Offline
La Linhof GTL Master Kardan AMS. Sulla carta è il banco ottico più avanzato e sofisticato mai realizzato. Appunto: troppo complicato!
Ce l’ho ancora, perché comunque è un bell’oggetto, ben costruito, ben realizzato, robusto come un tank.
Ma rispetto alla fluida logicità e semplicità di regolazione della Sinar P2 , per me non c’è storia.

Inviato: 25/3 20:02
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Ottiche vintage su mirrorless
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5996
Offline
Bisognerebbe saperee quanto le ottiche ultraspecialistiche prodotte oggi, arrivano a risolvere.

Del resto, mi pare ci sia generale accordo che il digitale abbia imposto una esigenza di maggiore precisione per interfacciarsi al meglio coi sensori che sono assai più critici ed esigenti delle pellicole.
A me pare logico che le ottiche moderne, anche se magari mostrano apparentemente finiture meno ricercate, siano intrinsecamente più precise e performanti di un tempo, specialmente se parliamo di lenti con produzione di massa, quelle per gli usi normali.

Poi comunque, io ho solo riferito la mia esperienza. Per quel che vale.
Se altri si trovano ancora soddisfatti ad usare lenti vintage, a me sta benissimo.

Inviato: 7/3 10:10
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Ottiche vintage su mirrorless
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5996
Offline
Dove l'abbia letto , francamente non ricordo, né sarei in grado di ritrovarlo.
Ma sono sicuro di avere letto un articolo che sosteneva con argomentazioni che mi sembrarono persuasive, la superiore precisione di montaggio dei sistemi moderni, rispetto alle ghiere di buona memoria.
Alla prima occasione cercherò di andare a controllare se sui nuovi Leica , che certamente non sono di scarsa qualità e vengono sparati a prezzi vertiginosi, ci siano ancora le ghiere...o si sono convertiti alla economicità


Inviato: 7/3 0:29
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Ottiche vintage su mirrorless
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5996
Offline
Senza essere un tecnico, mi vengono in mente almeno tre buoni motivi di difficile resa delle vecchie ottiche:
1) su pellicola non c'era necessità o molto meno di progettazioni telecentriche in cui i raggi di luce venissero trasmessi al piano ottico con la minore obliquità possibile.
2) novità nei vetri ottici, nella facilità ed economicità di realizzare lenti asferiche, ED, ecc.
3) montaggi delle lenti con minori tolleranze e possibilità di decentramenti : nei vecchi obiettivi noterete che le lenti sono sistemate e tenute ferme da ghiere a vite. Gli obiettivi moderni hanno lenti che sono incollate e fanno corpo unico con la montatura e sono installate con tolleranze minime da macchine ultraprecise , inferiori (le tolleranze) anche alle migliori ottiche di un tempo .

Ma quali che siano i motivi e ce ne saranno certamente molti altri che mi sfuggono, il risultato finale è che un pischerlo da poche decine di euro batte quello che ai tempi, passava per essere quasi il top.

Inviato: 6/3 15:51
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Ottiche vintage su mirrorless
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5996
Offline
Il mio intento era solo valutare se potevo togliere le ragnatele da un corredo vecchio, ma glorioso come quello costituito da ottiche Contax Y/C.
Per quelle che sono le mie esigenze, purtroppo devo dire di no. E credo che continuerò a tenere quelle ottiche solo per motivi sentimentali, apprezzandone comunque la manifattura "old fashion" e considerando che a venderle mi darebbero cifre ridicole.
Magari per certi tipi di immagini, tipo paesaggio su cavalletto, diaframma a f.8 o 11, potrebbero ancora dire la loro. Ma non è il mio genere di foto, mediamente parlando.
Per le mie foto di ritratti/figure e foto di viaggi a mano libera e in velocità, non trovo ragioni per un'ottica che posso usare decentemente solo da f.8 in su, quando un cinquantino da soli 149 euro è in grado di offrirmi tanto di più, e con molte meno complicazioni operative.

PS: potrebbe essere che Nikon, nel progettare le sue ML abbia avuto un occhio di riguardo per i tanti possessori di corredi reflex che sono ancora il suo core business. Se le vecchie ottiche su Nikon Z funzionano bene, tanto meglio. Ma credo che le ottiche native saranno sempre diversi passi avanti.

Inviato: 6/3 11:20
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Ottiche vintage su mirrorless
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5996
Offline
Una delle ragioni per cui, dopo una bella e lunga resistenza psicologica, mi ero infine deciso alcuni mesi fa ad acquistare una ML FF ( nel mio caso la Sony A7 III) era il desiderio di riutilizzare il vecchio corredo di ottiche Zeiss Contax Y/C.
Mi spiace, ma almeno per quel che è la mia esperienza, non è una motivazione valida.
Nulla lo vieta, ovvio. Ma i risultati sono davvero deludenti, per quanto ho constatato.
Tanto per dire, il vecchio e glorioso Planar 50/1.4 , se non lo si diaframma almeno a f. 5,6, si comporta peggio ai bordi e tutto sommato anche al centro, di quanto faccia il Sony 50/1,8 che al black Friday ho pagato 149 euro e che in più è pure autofocus, sia pure economico e quindi non SSM. Immagino l’abisso che si spalancherebbe se lo confrontassi con il Sonnar 55/1.8 che tutti i test affermano essere una lama micidiale.
Analoghe considerazioni per il Planar 85/1,4 ed il Distagon 35/2,8 rispetto ai Sony 85 e 35 / 1.8. Questi ultimi dotati anche di AF fulmineo.
Niente... il corredo Contax è tornato a prender polvere.
Vostre esperienze ?

Inviato: 4/3 10:04

Modificato da luciano su 4/3/2020 13:53:56
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: mouse tavoletta intuos 3 ptz630
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5996
Offline
Banalmente, hai controllato sul sito Wacom che i driver siano compatibili con Windows 10 ?

Inviato: 3/3 6:42
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Apertura diaframmi rottura
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5996
Offline
Si è rotto qualcosa che va a bloccare la ghiera dei diaframmi. Non resta che un bravo fotoriparatore.

Inviato: 28/2 15:26
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Evento di Mxa presso NOC a Milano
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5996
Offline
Riesco solo adesso a scrivere qualcosa. Sono giornate lavorativamente devastanti.
Confermo quanto detto da Andrea. Una bella presentazione, da parte di Mxa che ha evidentemente una grande esperienza e competenza pratica.
Il tarlo dell' ULF , devo essere sincero, non mi sfiora davvero.
Soprattutto per problemi logistici.
Arrivato ormai ad una rispettabile età, già ho rinunciato ad andare in giro con la 4x5", figuriamoci con ambaradan da 20-30 kg .
Sono perfino passato da reflex a ML e tre obiettivi fissi, neppure troppo luminosi (f.1,8), perché pure gli zoom e le lenti luminose mi paiono ormai troppo ingombranti e pesanti.
Però , massimo rispetto per chi fa certe scelte.



Inviato: 14/2 14:40

Modificato da luciano su 14/2/2020 15:19:45
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Mamiya 7II
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5996
Offline
La mettono in vendita... ma poi, riescono davvero a venderla ?

Inviato: 8/2 14:25
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Around the waterfront
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5996
Offline
Citazione:

Mxa ha scritto:
...

Per quanto riguarda il punctum, qui è spiegato meglio di quanto sia stato capace io.

Ma non voglio dirottare il thread, stiamo sulle foto di Andrea ...



Giusto, rimaniamo sulle foto di Andrea (molto belle e ..misteriose).
Anche , perché leggendo il riferimento citato, come spesso mi capita con Barthes e con diversi altri intellettuali francesi contemporanei, ne ho ancora una volta ricavato la fastidiosa impressione che L'Autore finisca, magari del tutto involontariamente, per complicare i problemi, invece di chiarirli.
E non ne ho davvero bisogno: la vita riesco a complicarmela benissimo da solo

Inviato: 5/2 18:19
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Around the waterfront
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5996
Offline
caz...o sarebbe questo punctum?

Inviato: 5/2 16:49
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Elenco di produttori GF
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5996
Offline
Bello. Diverse marche non le avevo mai sentite.
Peccato che, almeno da una rapida scorsa, non trovo alternative alle ormai fuori produzione Ebony e Gandolfi aventi lo stesso livello qualitativo.
Del resto è una considerazione del tutto teorica, perché non ho intenzione di comprarne una

Inviato: 2/2 15:22
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Evento di Mxa presso NOC a Milano
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5996
Offline
Avrò difficoltà ad arrivare fin dall'inizio, perché il mercoledì finisco molto tardi di lavorare, Ma cercherò di esserci.
In ogni caso, complimenti a Mxa... assolutamente doverosi, direi.

Inviato: 19/1 20:24
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Nuova 8x10 low-cost su Kickstarter
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5996
Offline
ehehehe...mi fa specie che nel filmato su Youtube ha piazzato il tutto su una testa Arca Swiss che da sola costa 4 volte l'apparecchio.

Inviato: 15/1 15:57
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Manuale Mamiya RZ 67 Pro II
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5996
Offline
magari potresti comprare la mia che è perfetta, se mi decido a venderla (con 65-110-150 -180 e tre magazzini 2 per pellicole, uno per Polaroid)

ma ci sono affezionato, anche se ormai non la uso più.

A parte questo, la macchina era un autentico mulo da lavoro, quindi piuttosto robusta ed affidabile. Ovviamente dipende anche da quanto ha lavorato e da come è stata strapazzata.
Scarti di fuoco, penso ci possano essere solo se lo specchio reflex è andato fuori posto. Il vetrino smerigliato poggia su tre piedini in acciaio tarati di fino e dubito che possa andare fuori posizione.
Comprare materiale datato sulla Baya è comunque sempre un'incognita. A mi parere vale la pena solo spendendo molto poco.

Inviato: 13/1 12:05
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Approccio per progetto specifico
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5996
Offline
Se io fossi al tuo posto, oggi come oggi, metterei leggerezza e semplicità operativa al primo posto.
E quindi una mirrorless con due o tre obiettivi fissi di moderata luminosità (per risparmiare in soldi, peso ed ingombri mantenendo una qualità eccellente).
Per esempio, sto utilizzando con molta soddisfazione la A7 III con 85/1,8 e 50/1,8. Esistono della stessa serie il 35/1,8 (che comprerò a breve) oppure il 28 o il 24 se servono vedute più ampie. Qualità eccellente in meno di 2 kg tutto compreso. Se necessario si può abbinare un treppiede leggero ( tanto non serve chissà che per quel genere di apparecchio), due polarizzatori e magari un digradante e festa finita.
E nessuno ti impedisce di fotografare con lentezza, prendendoti tutto il tempo che vuoi.
Ma queste chiaramente sono scelte personali, collegate alle mie necessità di leggerezza/agilità operativa. Qualcun altro potrebbe benissimo risponderti che per quel progetto vedrebbe bene una folding 12x14”

Inviato: 23/12 9:52
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci



 Inizio
(1) 2 3 4 ... 261 »




Partners








Mercatino
Utenti Online
26 utente(i) online
(25 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 26
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy