Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

   Tutti i post (Photo8x10)


(1) 2 3 4 ... 31 »


Re: Sviluppo Pirogallolo

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 714
Offline
Ciao Luciano, io uso il pirogallolo per i miei negativi 8x10, ma uso la vecchia formulazione ABC, ed ho usato anche una formulazione simile a questa che il PMK.
Ovviamente ho usato solo in grande formato, sviluppando ad ispezione, la formulazione che uso è di aiuto(leggera desensibilizzazione)
Questo sviluppo 510 PYRO è un formulato con TEA per evitare ossidazione, cosa comune nel pyro,acido acorbico e fenidone. Sicuramente è una formulazione più propensa alle pellicole moderne, e ne sfrutta sicuramente la sensibilità. Lascia stain sulla pellicola, e questo va ad influire sulla stampa(filtrature per multigrade) specie nelle alte luci, ma da anche grande acutanza e dettaglio, e credo con questa formulazione una grana piuttosto fine. Non l'ho mai provata, ma sembra una buona svelta, sopratutto perchè il concentrato è estremamente duraturo nel tempo, grazia al TEA.
Non so se questa formulazione si levi meglio dalle spirali o vaschette, comunque la plastica con cui sono fatte assorbe, e quindi una parte di macchia rimane sempre.
Se vedi la mia vaschetta dove sviluppo le 8x10 la parte inferiore è marroncina (pulita più vole, ma con scarso risultato), una volta sviluppai senza guanti e ti posso dire che le mie unghie rimasero marroni per un lungo tempo...

Inviato: 20/2 10:07
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Venezia photo festival

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 714
Offline
Citazione:

archifoto ha scritto:
Quando ero giovane ho avuto modo di partecipare (per fortuna gratis) a uno dei workshop del TPW (Toscana Photographic Workshop) in un casale di collina vicino a Buonconvento e la ricordo come un'esperienza bellissima e coinvolgente: il maestro era John Davies,bravo paesaggista gallese,stampatore eccezionale, la locatione e il gruppo facevano il resto. Poi più recentemente ho tenuto io dei workshop residenziali per architetti entro alcune architetture moderne e contemporanee (detti Internofoto). Oltre al corso fotografico furono comunque esperienze molto belle per il fatto di vivere un paio di giorni completamente immersi in atmosfere inconsuete all'interno di architetture solitamente non fruibili, come i collegi di Urbino o la ex colonia Fiat a Marina di Massa. Credo che anche questo di Venezia possa offrire qualcosa del genere perchè il luogo mi sembra molto bello. Quindi oltre oltre al corso si paga effettivamente anche l'esperienza particolare di vivere in un luogo esclusivo.


Il TPW è stata la mia casa "vacanze" per 4 anni, ogni estate ero li, esperienza bellissima, sua dal punto di vista umano che dal punto di vista tecnico.
Questi workshop a Venezia un pò lo ricordano, anche se sono più brevi, ma comunque, a parte il costo, potrebbero essere una buona esperienza, magari con un fotografo che ti piace...

Inviato: 13/2 16:26
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Venezia photo festival

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 714
Offline
Ho trovato questo su google.
https://www.veneziaphoto.org/

Inviato: 13/2 8:51
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scattare in BN (analogico) nelle giornate nebbiose ed uggiose

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 714
Offline
Forse mi sono espresso male, io personalmente userei un N+2 sulla nebbia in zona V così da portarla in zona VII, un bianco leggibile e brillante,e comunque con un buon contrasto, credo che possa essere valido, ma ti ripeto non ho parametri di paragone perchè la nebbia non è un elemento che ho fotografato spesso. Potresti però anche fare un esposizione in zona VII e poi fare uno sviluppo N-1, non mi spingerei oltre, sicuramente si avrebbe un effetto interessante, e comunque avresti molti dettagli anche nelle zone più basse.

Inviato: 6/2 12:03
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scattare in BN (analogico) nelle giornate nebbiose ed uggiose

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 714
Offline
non ho molta esperienza sulla nebbia, ma per esempio io in inverno scatto con la pellicola a 100 iso(ho bisogno di contrasto) ma invece di contrarre, espenderei quindi uno sviluppo n+1 o n+2 e con una nebbia posta in zona V.

Inviato: 5/2 18:23
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Hanno sbiancato Calimero (Fomapan 100)

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 714
Offline
Anche io uso quasi esclusivamente la Tmax 400 per il 120mm, non per la sensibilità ma perchè mi piace come resa e oramai la conosco bene e quindi so cosa posso ottenere. Nel 8x10" ho utilizzato anche la foma sia la 100 che la 200, quest'ultima è stata una delusione per tipo di toni e versatilità, sulla 100 ho avuto su alcuni fogli un distacco di emulsione, e quindi ho abbandonato. Sicuramente da quando le ho provate io, sono passati svariati anni e credo che siano migliorate. E quindi nell'8x10 sono tornato a Fp4+ e HP5+(che non amo molto) dato che la Tmax 400 in questo formato ha un costo proibilitvo per 10 fogli, ma potessi userei solo questa.

Inviato: 30/1 15:55
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Nuove rogne con la Kodak T-Max 400

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 714
Offline
La Tmax 400 è un pò come la vecchia pellicola Kodak XXX, a parte lo sfruttamento ideale della sensibilità e una grana ottima,si adatta a qualsiasi sviluppo, io la uso o in HC100 o in pyro ABC senza nessun cambio di sensibilità o altro. Ha una possibilità di modifica dello sviluppo che va dall' N-3 all'N+3 senza problemi.
Nonostante la difficoltà per me dello strato antialo per lo sviluppo ad ispezione, risolvibile con un visore ad infrarossi, la trovo la pellicola che si adatta a tutto, potrei usare solo quella per tutti i miei lavori senza sentrire il bisogno di altro. Per me poi la stampa da questa pellicola mi da la sensazione, ma è solo una sensazione, che assomiglia più alle stampe di un tempo, nonostante sia una pellicola moderna. Poi anche se non sono io chi mi scannerizza le pellicole, la Tmax in generale si scannerizza bene.
La pellicola fuji Across II è manifica, l'ho utilizzata poco, quindi non posso valutare a pieno le potenzialità.

Inviato: 29/1 9:39
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Nuove rogne con la Kodak T-Max 400

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 714
Offline
A me ad occhio ha dato subito idea di stesa ed emulsione, mi ricorda un pò quello che avevo visto su emulsioni più vecchie,fortunatamente non mi è mai capitato anche sulle emulsioni più vecchie, forse sulla 120mm il difetto è stato meno presente, ma non ne sono sicuro. Io utilizzo solo questa pellicola, perchè è l'unica che definisco l'ultima pellicola vera.Peccato sia un salasso aggigiorno comprare un rullo.

Inviato: 26/1 16:02
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Hasselblad CFV II e 907X

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 714
Offline
Io sinceramente se potessi l'affiancherei alla X1DII.Non so se prenderei la serie V quindi la nuova 907X con il CFV da 100, anche se mi alletterebbe usarlo con la mia 500cm, ma sicuramente prenderei la X2D, ma solo per lo stabilizzatore di immagine. E' vero che il 95% delle mie foto le faccio con il cavaletto ma a volte quel 5% mi disturba..
Provandola da Kobayashi camera a Tokyo quasi al buio a mano libera, con risultati magnifici, volevo quasi non renderla dopo la prova... Mia moglie ha dovuto portarmi via con la forza...
Scherzi a parte, 100mp sono tanti,e con i 50mp che attualemente uso, bastano e avanzano, e anche in archiviazione sono ancora gestibili senza svenarsi.
Io perà sono di quelli grande è meglio, vado sempre a giro con un 8x10" e non scendo mai con le pellicole sotto il 120mm è più forte di me... e prima o poi la moglie si distrarrà

Inviato: 26/1 12:14
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Ipse dixit

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 714
Offline
Sono d'accordo per il sistema zonale, ho studiato il sistema zonale, con due fotografi americani, ma poi ho scelto una mia via, usando si il sistema zonale ma in maniera non molto ortodossa, e non proprio conforme agli standard di come si dovrebbe usare( non perdo tempo in test o altro, sono un fotografo non uno scienziato )
In camera oscura credo anche io che si debba in qualche modo manipolare, alcuni negativi di più o altri meno, il negativo perfetto forse può anche esistere, ma anche quello credo che esprime di più tutta la sua potenzialità comunque manipolandolo. Io adesso nonostante continui con la camera oscura, nel digitale sia puro che ibrido diciamo che manipolo tipo camera oscura, quindi curve, regolazione toni o contrasto e poco altro, ma perchè come nella stampa del negativo cerco quel visto e sentito che ho in mente quando ho scattato.

Inviato: 11/1 17:57
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Analizzatore /Timer di Stampa

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 714
Offline
una versione superiore sempre della RH design, lui ha un modello precedente, perfettamente funzionante, e quindi vuole fare un upgrade con quello che hai messo tu sul link.
Mi aveva lasciato il modello, ma adesso non lo ritrovo nel casino dell'ufficio

Inviato: 20/12 11:36
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Analizzatore /Timer di Stampa

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 714
Offline
Io non ne ho una esperienza diretta, ma un mio amico stampatore, di lunga data, lo usa da una vita, e come dice lui, lo spreco di materiale e il tempo di lavorazione è ridotto molto. Ovviamente c'è da fare una buona taratura, ma una volta fatta sei a posto. Adesso vuole prendere una versione superiore, e mi vuole dare il suo a me(che sarebbe già tarato per più carte)... credo comunque sia un buon oggetto, che possa semplificare un pò il lavoro e in questo periodo con iprezzi folli che ci sono del materiale, anche un aiuto ad un minore spreco.

Inviato: 20/12 10:00
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Chimici Kodak

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 714
Offline
Speriamo che qualcosa si torni a trovare qualche prodotto. Non ne usavo molti, ma alcuni si. Magari posso riacquistare una bella bottiglia di HC-110, la mia ventennale sta quasi per esaurirsi...
Comunque credo che si è una bella notizia, ma sicuramente i prezzi non saranno nazional popolari...
In questi giorni sto valutando l'acquisto di un pò di scatole di pellicola piana 8x10" per un progetto personale, vorrei utilizzare la pellicola kodak che amo di più, la Tmax-400, ma €332.00 per 10 fogli di pellicola, mi hanno destabilizzato..
Sicuramente sceglierò a questo punto ilford, il prezzo non è ragionevole ma comunque sono 25 fogli di pellicola, e quindi un pò più gestibile. Non voglio utilizzare pellicole mezze calzette che si trovano adesso, sicuramente più vantaggiose, ma dal risultato incerto.
Credo che anche se c'è un ritorno, o una moda, a questo tipo di fotografia, non credo che in futuro i prezzi tenderanno a scendere, ma forse forse a salire ancora, io già mi sto chiedendo se vendere tutta la mia attrezzatura 8x10", se continua così il mercato tra qualche tempo sarà impossibile utilizzarla, tra poca disponibilità di buon materiale e prezzi esorbitanti...

Inviato: 24/11/2023 16:36
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: archive.org

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 714
Offline
Bellissimo... stasera credo ci passerò qualche ora a guardare

Stefano

Inviato: 23/10/2023 11:27
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Big Event Milano 14/15 Ottobre Mostra Mercato

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 714
Offline
Ciao Luciano, grazie per la visita, sono stato proprio felice di incontrarti di persona, e grazie mille per le belle parole di apprezzamento.
E' vero il pubblico c'è stato e la prevalenza era giovane.
Nella sezione autori, è verò c'era qualcosa di interessante e altro un pò meno, ma comunque bravi nel portare avanti una loro progettualità... Io come te non è che sono proprio il massimo nel mettere in cantiere un progetto... mi ci vuole tempo e spesso lascio fare al caso...
Sinceramente un plauso per la povera modella, che per 2 giorni è stata li a farsi "immortalare" da obiettivi da caccia grossa...
La manifestazione credo, per l'affluenza e anche per la parte più tecnica, sia stata un bel successo. La parte più artistica è stata secondo me un pò più deludente, forse mancava un pò il pubblico che cerca l'autore.Non sono sicuro che il mix tra le due cose, che potrebbe essere interessante, alla fine poi funzioni davvero. Anche la mostra di Massimo Sestini, secondo me è passata un pò in sordina, può piacere o no, ma comunque è un qualcosa da vedere. Diciamo che io sono contento a metà, nonostante ci sia stato molto interesse nel mio lavoro, avrei voluto un pò di sprint in più per gli autori, infatti ho proposto ad uno degli organizzatori, perchè non fare una sorta di MIA Off.

Inviato: 17/10/2023 11:30
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Technical Pan e tono continuo: alternative al Technidol?

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 714
Offline
Ciao, scusami per la risposta tardiva ma ero fuori per lavoro,
la'azione tannante del pirogallolo, da quella piccola informazione in più, specie sulle alte luci, tende a non farle proprio sparare troppo..
su le ombre no, qui devi avere informazione dall'esposizione.
Saluti
Stefano

Inviato: 10/10/2023 9:54
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Big Event Milano 14/15 Ottobre Mostra Mercato

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 714
Offline
Buongiorno a tutti,
Volevo mettervi a conoscenza di questo evento fotografico, Big Event, mostra-mercato della fotografia, che si terrà il 14 e 15 Ottobre 2023, presso le Officine del Volo a Milano.
Saranno presenti molti dei distributori e dei produttori italiani di materiale fotografico, ci sarà una parte dove saranno presenti gli autori,emergenti e non, e qui ci sono anche io come autore, chi volesse passare a salutarmi, fare due chiacchere e vedere qualche mia foto, ne sarei molto felice. Ovviamente ci saranno anche altre mostre e molto altro.

Vi lascio qui un link per l'acquisto del biglietto di entrata, ad un prezzo scontato.
Big Event Mostra Mercato ticket

Spero di incontrare qualcuno di voi, mi trovato allo stand D06.
Un Caro saluto
Stefano Germi

Inviato: 10/10/2023 9:36
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Technical Pan e tono continuo: alternative al Technidol?

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 714
Offline
Ciao Marco,
si una parte A + 2 di B e 200 parti di acqua.
Attento ad una cosa, il pirogallolo tende a colorare leggermente il negativo di giallo/marroncino e tende ad allungare la scala tonale.

Inviato: 4/10/2023 10:03
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Technical Pan e tono continuo: alternative al Technidol?

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 714
Offline
E' una pellicola che ho usato pochissimo, ma la sviluppavo per un mio amico che faceva foto astronomica, e questa nonostante la bassa sensibilità, era perfetta per il suo tipo di fotografia con camera di Schmidt, ricordo che io la sviluppavo in HC-110, se non ricordo male, è passato tanto tempo in diluizione B ma cercando di compensare con il bagno d'acqua.
Adesso proverei con il PMK o un 510 pyro, che essendo molto compensatori potrebbe aiutarti, ma comunque con diluizioni più estreme, il pmk(che conosco un pò meglio) farei una diluzione 1+2+200 / 300, i tempi non saprei dirti,ma inizierei tra i 15/20 minuti dipende dalla diluizione.
Già era una pellicola per me complicata quando era in produzione e si trovavano gli sviluppi per questa pellicola, oggi la vedo un pò dura...
Saluti
Stefano

Inviato: 3/10/2023 15:04
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Ma che gusti...

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 714
Offline
Citazione:

luciano ha scritto:
Presentata la nuova Leica M6 Auction.

Ora, a parte la "esclusività" ed il conseguente prezzo micidiale, ma non la trovate di un gusto quasi repellente?

Certe volte quando i Tedeschi vogliono fare oggetti di lusso, finiscono come si suol dire, per farla fuori dal vaso. E questo mi pare esattamente il caso.



La prima sensazione che ho avuto è quella di una macchina non curata, no lusso, ma sciatteria... un inutile sforzo di stile..
Concordo completamente con Luciano, io lavoro per una ditta Tedesca del lusso(automobili) e ti posso dire che il lusso non sanno neppure cos'è...

Inviato: 28/8/2023 11:20
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci



 Inizio
(1) 2 3 4 ... 31 »




Partners





Mercatino
Utenti Online
65 utente(i) online
(54 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 65
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy