Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi





Dubbio amletico – Indecisione massima – aspettare ancora ?
Moderatore
Iscritto il:
8/1/2005 22:33
Da Varese
Messaggi: 4641
Offline
Sono sempre stato abbastanza deciso su cosa acquistare in ambito fotografico. Forse in me c’è sempre stata (anche e soprattutto) una componente di “non stare troppo a scervellarmi”, o se volete avventatezza. Mi trovo ora, all’opposto, in un mare di indecisione. La questione risiede nel futuro acquisto di un nuovo corpo macchina.
Sono anni che fotografo usando una DSRL Full Frame. Non ho mai inseguito il top e nuovo a tutti i costi. Ho acquistato sempre modelli sulla carta innovativi come fascia: Canon EOS 5D, EOS 6D. Come parco obiettivi non ne ho mai avuti un’infinità, ma negli anni qualcosa ho accumulato, sia come lenti come accessori. Ora la mia 6D ha dieci anni e forse è arrivato il momento di cambiarla. Ed ecco che (cazzarola) il mercato ha visto l’avvento a spron battuto delle mirrorless. Sono un Canonista affezionato ed anche Canon si è lanciata, con modelli notevoli, nel segmento mirrorless full frame. Dubbio: che faccio? DSRL o mirrorless?
Sono indeciso. Profondamente. Le iniziali pecche delle mirrorless sembra siano superate. L’affidabilità pare ottimale. Le case costruttrici (sembrerebbe) abbiano abbracciato tale nuovo filone, con parchi lenti ed accessori in costante implemento. La questione, un tempo limitante, ora non esiste più. Mi sorgono alcuni quesiti. Il settore DSRL è agli sgoccioli? Intendo assenza o limitazione di sviluppo del segmento e non uscita di modelli/accessori nuovi. Non è che il tutto sarà limitato solo a pochi modelli professionali (con costi alti). Decidessi di abbandonare le reflex, tutto il corredo che possiedo? Si, è vero, le lenti le potrei riutilizzare con gli appositi adattatori senza (dicono) perdite qualitative, ma fino a che punto?
Inoltre: uno degli sbandierati vantaggi delle mirrorless è la compattezza. Ma dove? I corpi che mi interesserebbero sono modello reflex, più piccoli, ma non in modo eclatante; poi a dirla tutta ogni vantaggio di pesi/ingombri dei corpi viene a decadere parlando di obiettivi. Che senso ha un corpo piu’ piccolo se corredato con lenti di un corredo reflex o pure con i nuovi per mirrorless che hanno ingombri e pesi mostruosi? Ed ancora: i prezzi? Monstre. OK che potrei riutilizzare il vecchio corredo ma metto in preventivo anche nuovi acquisti. Mi pare proprio che i prezzi di lenti e corpi sia tendenzialmente alto. Se parliamo di FF vedo costi elevati. Sembra mancare tutto il settore intermedio (come costi) che caratterizzava il mercato DSRL. Quanto temo maggiormente è che il marketing (che comanda imprescindibilmente) abbia stabilito di dichiarare morto il settore DSRL e punti tutto sulle mirrorless. Quindi, concludendo non so come comportarmi. Ancora DSRL ? Abbracciare il settore mirrorless? Sui due piatti della bilancia ci sarebbero il rischio di affidarmi ad un settore moribondo e senza prospettive oppure puntare sul nuovo con prospettiva ma esborso non irrisorio; doti millantate, ma di fatto irrisorie, quali ingombro ridotto. Insomma, non so che pesci pigliare. Voi come la pensate? Grazie per le opinioni.


Marco


Inviato: 13/9 15:45
Il mio sito

"I'm not a photographer the moment I pick up the camera.
When I pick one up, the hard work's already been done"

“To photograph reality is to photograph nothing.”

Duane Michals


Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dubbio amletico – Indecisione massima – aspettare ancora ?

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Messaggi: 3437
Offline
Citazione:

pamar5 ha scritto:
..............
Ora la mia 6D ha dieci anni e forse è arrivato il momento di cambiarla.
.........


Perchè? Che problemi hai che risolveresti con una macchina "di più moderna concezione"?

Inviato: 13/9 16:14
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dubbio amletico – Indecisione massima – aspettare ancora ?
Moderatore
Iscritto il:
8/9/2005 0:10
Da Lazio
Messaggi: 2464
Offline
Non sono riuscito a cogliere il motivo per cui senti sia arrivato il momento di cambiare

Inviato: 13/9 23:47
Mauro-Tessera C.F.A.O. n°12
Leggere con attenzione il REGOLAMENTO

E Dio creò il gatto in modo che l'uomo potesse accarezzare la tigre....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dubbio amletico – Indecisione massima – aspettare ancora ?

Iscritto il:
12/5/2005 19:57
Da Frosinone
Messaggi: 405
Offline


Se vuoi aggiornare il tuo sistema fotografico solo per avere un corredo che abbia più valore nel tempo, ti tocca cambiare almeno ogni 6 mesi e francamente non te lo consiglio.

Non è che bisogna affezionarsi ad un sistema per forza, ma nemmeno cambiare troppo spesso soprattutto se ci si trova bene con ciò che si ha già.

Il discorso cambia se dopo 10 anni senti il bisogno di un sistema più aggiornato tecnologicamente, ma che al tempo stesso sia più leggero più compatto, allora le mirrorless sono un passo obbligato.

Anche io nel corso di 1 anno ho preso questa decisione, avevo bisogno di un sistema più aggiornato tecnologicamente, ma soprattutto ben più leggero che mi affrancasse di portarmi dietro kg di peso (ormai sono vecchierello). Il sistema più compatto l'ho trovato in Fuji soprattutto dotandomi della classica triade di lenti fisse e poi 2 zoom che da soli fanno un corredo completo.

Se tu vuoi restare in ambito FF ti avviso che i costi anche nell'usato salgono vertiginosamente, e sovente dal punto di vista dimensionale una mirrorless FF è vero che è meno ingombrante di una reflex ma il vero problema sono le ottiche che spesso sono affette dal solito problema delle lenti per reflex ovvero dal gigantismo.

Il mio consiglio è di valutare attentamente ciò che ti ho detto e di non aspettare troppo poiché altrimenti ti succederà più o meno quello che è successo a me, ovvero che un corredo vecchio di 10 anni può avere una valutazione molto bassa, con il rischio di rimetterci troppi soldini per rifarti un corredo.

Inviato: 14/9 7:57
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dubbio amletico – Indecisione massima – aspettare ancora ?

Iscritto il:
29/5/2009 11:05
Da Bologna
Messaggi: 843
Offline
Personalmente non avrei dubbi perchè non sopporto il mirino elettronico. Poi concordo con gli altri pareri, perchè cambiare? Se ti servono 20 fotogrammi al secondo riprese video 4k o 100 mila iso o altro che la tua macchina non può fare allora ok altrimenti tieni il tuo, e vai tranquillo! Poi da quello che ho capito ,ma posso sbagliare, mi sembra che canon utilizzi gli stessi sensori reflex su alcune mirrorless.

Inviato: 14/9 9:25
www.oscarferrari.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dubbio amletico – Indecisione massima – aspettare ancora ?
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6250
Offline
Citazione:

archifoto ha scritto:
Personalmente non avrei dubbi perchè non sopporto il mirino elettronico.


Vedi come è? Anche io personalmente non avrei dubbi: per me il mirino elettronico è stata una vera benedizione e mai tornerei al mirino reflex, potendo evitarlo.


Sul quesito non mi pronuncio più di tanto. Mi limito e riferire che conosco almeno un paio di persone che sono passate a ML full frame (in questo caso specifico Sony, ma forse varrebbe anche per altre), usando le ottiche Canon reflex con un adattatore e mi hanno riferito che semmai ci hanno guadagnato in precisione e velocità di fuoco. Quindi buona parte del vecchio corredo sarebbe salvabile ed utilizzabile senza problemi.

Inviato: 14/9 10:38
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dubbio amletico – Indecisione massima – aspettare ancora ?

Iscritto il:
12/5/2005 19:57
Da Frosinone
Messaggi: 405
Offline
Citazione:
Luciano ha scritto:
Vedi come è? Anche io personalmente non avrei dubbi: per me il mirino elettronico è stata una vera benedizione e mai tornerei al mirino reflex, potendo evitarlo




Devo ammettere che riguardo il mirino elettronico avevo dei pregiudizi dettati dall'esperienza avuta molti anni fa da una macchina prestatami da un amico il cui mirino elettronico faceva davvero pena, e sono rimasto condizionato negativamente fino a quando ho provato una mirrorless recente e qui mi sono dovuto ricredere.

I mirini elettronici odierni hanno una luminosità e risoluzione tale da raggiungere (e forse in alcuni casi superare) quelli ottici in termini prestazionali. Non vi sono più i fastidiosi lag (rallentamenti/ritardi tipici dei vecchi modelli), l'unica cosa negativa a mio avviso è il fatto che prendono energia dalla batteria della fotocamera che se non abbastanza potente tende a far scaricare rapidamente la stessa, ma basta avere delle batterie di ricambio.

Posso dunque affermare che il mirino elettronico anche nel mio caso mi si è rivelato come una benedizione divina. Data una certa età ho problemi di presbiopia e neanche con gli occhiali riuscivo a mettere a fuoco correttamente in manuale, adesso posso usare agevolmente le mie lenti manuali grazie ad un mirino luminoso ed al supporto di un "Focus Peaking" piuttosto preciso.

Poi per carità anche le mirrorless hanno i loro difetti,
come ad esempio il sistema di assistenza ad infrarossi per mettere a fuoco in condizioni di luce bassa, ovvero la famosa griglia ad infrarossi che sulle mirrorless non funziona per problemi progettuali delle mirrorless stesse. Se si vuole questo genere di ausilio bisogna tornare alle reflex.

Inviato: 14/9 14:40
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dubbio amletico – Indecisione massima – aspettare ancora ?
Moderatore
Iscritto il:
4/11/2005 13:12
Da Roma
Messaggi: 9903
Offline
Citazione:

pamar5 ha scritto:

Dubbio: che faccio? DSRL o mirrorless?


Ciao Marco.

I miei due centesimi...

Il futuro, e anche il presente, è mirrorless.
Ho una 5DmkII e una RP con adattatore nativo Canon.
Gli obiettivi EF vanno benone e acquistano una precisione di messa a fuoco sconosciuta con la reflex, nonostante calibrazioni varie.

Il dubbio casomai è: "quale mirrorless?"

La RP costa poco, ma vale il giusto.
Pochi pulsanti a fronte delle infinite funzioni, AF ed esposimetro non al top con scarsa luce, niente stabilizzatore sul sensore, EVF ed LCD così così, gamma dinamica della 6D: buona ma non al passo con gli ultimi corpi.

Se devi fare il salto, salta alla R5.
Guadagni, tra le varie cose, un eye-tracking niente male.

Io però sto considerando un'idea un po' blasfema per un canonista: passare direttamente alla Z7/Z7-II.
I miei vecchi obiettivi vintage funzionerebbero anche meglio (stabilizzatore, filtro sottile), il corredo Z è notevole. Venderei quasi tutta la roba Canon, tranne 2-3 pezzi da tenere per la EOS 3 a pellicola.
Comunque ci sono adattatori AF Canon EF -> Nikon Z che fanno un lavoro incredibile.

Ciao

Fer

Inviato: 6/10 2:41
Tessera C.F.A.O. n°14
Gallery (pBase)

** Si ricorda di leggere bene il REGOLAMENTO ** ....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dubbio amletico – Indecisione massima – aspettare ancora ?

Iscritto il:
6/12/2006 8:51
Da Torino
Messaggi: 1297
Offline
Anche io pensavo alla Z7-II, per poter utilizzare le ottiche telemetro Zeiss e Voitglaender. Secondo Rockwell (mah) dovrebbero andare bene. Certo vanno meglio le ottiche Z, ma poter mettere a fuoco un 85 o 90 a telemetro non ha prezzo!


Inviato: 19/10 11:20
Intelligenti pauca
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dubbio amletico – Indecisione massima – aspettare ancora ?
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6250
Offline
Mah... io ho provato ad usare vari obiettivi “vintage” sulle moderne ML e tutto sommato, sebbene in certi casi siano interessanti, nel complesso non ho avuto risultati eclatanti. Non dico che il gioco non valga la candela, ma non ne farei il motivo principale per scegliere uno di questi apparecchi che danno il meglio di sè con le ottiche native o anche talora reflex con adattatori. ma se ottiche di progettazione recente.

Inviato: 20/10 1:41
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dubbio amletico – Indecisione massima – aspettare ancora ?

Iscritto il:
6/12/2006 8:51
Da Torino
Messaggi: 1297
Offline
Tu che ML hai ? Io comunque ho già un corredo Nikon Ai-s e varie autofocus, per cui la scelta è quasi obbligata.

Inviato: 20/10 8:40
Intelligenti pauca
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dubbio amletico – Indecisione massima – aspettare ancora ?
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6250
Offline
Citazione:

Claudio53 ha scritto:
Tu che ML hai ? Io comunque ho già un corredo Nikon Ai-s e varie autofocus, per cui la scelta è quasi obbligata.


Io ho la Sony M3. Oltre a tre obiettivi nativi (35-50-85), ho provato con adattatori ottiche Minolta AF vecchiotte, ottiche Contax C/Y manuali ed ottiche Sony reflex recenti. Solo con queste ultime ottengo risultati paragonabili od uguali alle ottiche native. Per dire, i rinomati Planar Contax 50 ed 85/1,4 mi risultano accettbili ai bordi solo da f.5,6 in poi, dove invece il Sony reflex è accellente su tutto il campo già a f.1,8 (oltre ad essere autofocus SSM).
Come credo di aver già scritto, conosco almeno due o tre persone che si dicono molto soddisfatte della resa delle ottiche reflex Canon con adattatore su ML Sony ed ho potuto constatare direttamente che sia la velocità/precisione di fuoco, sia la qualità di mmagine risultino notevoli. Non ho invece riscontri personali di come si comportino le ottiche Nikon .


Inviato: 20/10 9:20
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dubbio amletico – Indecisione massima – aspettare ancora ?
Moderatore
Iscritto il:
4/11/2005 13:12
Da Roma
Messaggi: 9903
Offline
Citazione:

Claudio53 ha scritto:
Anche io pensavo alla Z7-II, per poter utilizzare le ottiche telemetro Zeiss e Voitglaender. Secondo Rockwell (mah) dovrebbero andare bene. Certo vanno meglio le ottiche Z, ma poter mettere a fuoco un 85 o 90 a telemetro non ha prezzo!


Per obiettivi a lunga focale va benone qualsiasi mirrorless, non c'è bisogno di una con filtro sottile come la Z7 (ma naturalmente non c'è alcuna controindicazione, anzi).

Sto scrivendo un paio di articoli incentrati sul confronto tra vari 50mm usando come base la Canon RP, quindi 26mp full frame con filtro abbastanza spesso davanti al sensore (a metà strada tra Sony, molto spesso, e Nikon, piuttosto sottile).

Spoiler: con qualche prevedibile eccezione, i vecchi 50mm "notoriamente buoni" (anche anni '80), che siano telemetro o reflex, si comportano molto bene anche ai bordi, senza bisogno di chiudere molto.

Fer

Inviato: 20/10 23:37
Tessera C.F.A.O. n°14
Gallery (pBase)

** Si ricorda di leggere bene il REGOLAMENTO ** ....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dubbio amletico – Indecisione massima – aspettare ancora ?
Moderatore
Iscritto il:
8/1/2005 22:33
Da Varese
Messaggi: 4641
Offline
Ciao e grazie a tutti per gli interventi. Mi scuso se rispondo solo ora.
Molti hanno espresso il l’interrogativo circa la necessità di cambiare la mia reflex ora. Vero è che per funzionare funziona, quindi non vi sarebbe un obbligo d’uso. Rispondo dicendo che quanto dite è vero. Tuttavia non direi che sono un compratore compulsivo e la mia macchina avendo 10 anni non è di primo pelo. Ho ed uso Rolleiflex degli anni ’60, non mi spaventa il vecchio. Tuttavia concorderete che siamo in ambiti diversi ed il mondo digitale (in questo) non è assimilabile all’argentico.
Forse sento che si sta aprendo un nuovo settore e non voglio farmi trovare al palo. Comunque, dopo varie elucubrazioni sono giunto a questa conclusione: niente DSRL nuova. Mi tengo la mia vecchierella. Ora niente mirrorless. Aspetterò la 6R II….o qualcosa di simile. La 5R? Una cannonata (grazie Fer della dritta), ma una cannonata anche come prezzo. E poi sovra dimensionata come funzionalità per quanto mi serve.
Conclusione ? Aspetto ancora.


Marco

Inviato: 8/11 8:20
Il mio sito

"I'm not a photographer the moment I pick up the camera.
When I pick one up, the hard work's already been done"

“To photograph reality is to photograph nothing.”

Duane Michals


Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dubbio amletico – Indecisione massima – aspettare ancora ?
Moderatore
Iscritto il:
4/11/2005 13:12
Da Roma
Messaggi: 9903
Offline
Io nel frattempo con la Canon EOS RP mi sto divertendo, devo dire.
Con l'adattatore per Canon EF posso usare tutti i miei obiettivi reflex con una precisione di AF mai vista con la 5DmkII; inoltre va molto bene con vecchi obiettivi manuali, anche per macchine a telemetro (ma solo da 50mm in poi, in questo caso), che possono essere interessanti per motivi vari.

Però ho anche notato diversi limiti, dovuti al fatto che è una entry-level.
Intanto i controlli sono insufficienti; mi ritrovo sempre con un pulsante in meno di quello che mi servirebbe e, se riassegno tutto custom, non mi ricordo cosa ho messo dove...

Poi mirino e display non sono del tutto soddisfacenti.
Dato che il mirino è elettronico, secondo me è molto importante che sia di ottima qualità; qui siamo sulla sufficienza, e solo grazie all'ottimo comportamento con poca luce (mentre la nitidezza lascia a desiderare).

Infine l'otturatore ha per forza la prima tendina elettronica.
Tutto bene finché si sta entro 1/1000s, ma oltre la resa dello sfocato soffre e ci sono problemi di uniformità di illuminazione con obiettivi manuali (problemi noti, ma non per questo meno fastidiosi).

Poi, 26 megapixel vanno bene, per carità, però siamo pure a fine 2021.

Insomma sto accarezzando l'idea di cercare una Nikon Z7 usata; si trovano a prezzi ragionevoli, offre 45 megapixel, un corpo molto ben pensato con tanti controlli, otturatore anche interamente meccanico se si vuole, una montatura ancora più versatile (flangia più grande e tiraggio inferiore), mirino e display più definiti, filtro sensore più sottile (più compatibile con vecchi obiettivi).

Poi ci sono anche obiettivi serie Z secondo me molto più interessanti dei corrispondenti Canon: un esempio lampante il compatto 24-70 f/4, fantastico da viaggio e con una qualità ottica di assoluto livello.

Così, giusto per condividere qualche riflessione personale.

Fer

Inviato: 12/11 1:25
Tessera C.F.A.O. n°14
Gallery (pBase)

** Si ricorda di leggere bene il REGOLAMENTO ** ....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dubbio amletico – Indecisione massima – aspettare ancora ?
Moderatore
Iscritto il:
8/1/2005 22:33
Da Varese
Messaggi: 4641
Offline
Ciao Fer,

interessanti le tue valutazioni legate all’uso pratico della Canon RP e la tua pensata Nikon.
Espongo anche le mie elucubrazioni. Interessante e motivata la tua idea di puntare su Nikon. Ha effettivamente presentato modelli intriganti. Io ho deciso di rimanere su Canon, non tanto per affezione incondizionata, ma mettendo sulla bilancia il corredo che possiedo e il fatto che ho fiducia (per esperienza diretta) sull’affidabilità dei prodotti. E tu mi dirai che pure Nikon è ottima come affidabilità ed io effettivamente non ho mai avuto Nikon e non posso fare raffronti…verissimo, ma mi pesa psicologicamente (e finanziariamente) cambiare tutto. Comunque, restando su Canon, devo dire che come FF (6R e 5R) ha presentato due ottimi modelli. Avevo escluso i precedenti perché, tralasciando valutazioni tecniche, non erano dotate di un connotato che reputo un plus, ossia la stabilizzazione sul sensore. Si, è vero che non è essenziale ed è vero che tuttora uso delle Rolleiflex, ma questo “dettaglio” preferisco ci sia. Questo per montare sopra la macchina vecchie e strane lenti del passato ed avvalermi di tale comodità. Tornando a 6R e 5R, come detto, trovo siano due ottime macchine. Per entrambe ci sono dei fattori che non mi fanno correre ad acquistarle. La 5R come dissi prima, sono frenato dal costo. Non tanto per il costo in sé, ma perchü per me sarebbe quasi uno spreco, perché non mi servono tutte le funzionalità che ha. La 6R ha invece tutto quanto desidero. Ottima come funzionalità e resa, pero’ ..azz.. mi hanno proposto uno strumento ottimo con un cuore deludente. Un sensore da 20 Mpixell. Allora mi tengo la mia 6D di più di 10 anni fa. Intendiamoci, non sono un patito dei megapixell. Tuttora uso la 6D che ne ha 20 e non l’ho mai trovata insufficiente. Stampo in A3+ e la risoluzione non mi limita. Pero’ è anche una questione pratica e di principio. Un cropping come di deve ogni tanto non potrei farlo con quel sensore. Perché presentare una macchina che ha (per me) tutto e montarci un sensore tanto fuori mercato per risoluzione ? Fosse stata da una trentina di Mp ne avrei gia comprate 3. Alla fine tutto si riduce a strategie di marketing e non a presentare prodotti rivolti al beneficio della clientela. La 5R si trova a 3500/3600 Euro, la 6R a 2200/2300 Euro. Come bontà di resa e funzioni fondamentali le 2 macchine si equivalgono. Canon vuole che non si pestino i piedi nel mercato. Quale fattore migliore per differenziarla totalmente che risoluzioni molto molto diverse? La 5R ha 45 Mpixell e la 6R 20 Mpixell. Una piu’ del doppio dell’altra. Ma che vuol dire presentare nel 2021 una cosa da 20 Mpixell? Non ditemi che non è voluto allo scopo di differenziare ttotalmente i prodotti sul mercato. Altri fattori quali tropicalizzazione o funzioni di corollario non hanno il peso di una risoluzione doppia. Mi ricorda cosa successe quando usci’ la 6D: per molti versi some latitudine o resa al buio superiore alla 5D MkII e vicinissima alla 5D MkIII. Molti la scelsero come corpo principale e molti professionisti come secondo corpo rispetto ad un’altra 5D.La crisoluzione dei tre modelli era molto molto vicina…se non uguale: 20 – 21 – 22 Megapixell. Ecco, sono convinto che Canon memore dei trascorsi voglia evitare di pestarsi i piedi da sola.
Dopo questa turata concludo divcendo che aspetto. Aspetto una 6R MkII (o similari)….senpre che non abbia un sensore da 21,5 Mpixell.



Marco

Inviato: 12/11 11:14
Il mio sito

"I'm not a photographer the moment I pick up the camera.
When I pick one up, the hard work's already been done"

“To photograph reality is to photograph nothing.”

Duane Michals


Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Dubbio amletico – Indecisione massima – aspettare ancora ?
Moderatore
Iscritto il:
4/11/2005 13:12
Da Roma
Messaggi: 9903
Offline
Ciao Marco,

rispondo solo per completezza, non voglio assolutamente convicerti di nulla:

Citazione:

pamar5 ha scritto:

mi pesa psicologicamente (e finanziariamente) cambiare tutto


esiste un adattatore in grado di mantenere AF e altre caratteristiche (stabilizzazione etc.) degli obiettivi Canon EF su corpi Nikon Z.
E' il Fringer FR-NZ1.
Ne ha parlato anche Ken Rockwell (ok, con tutto quello che si può dire del personaggio...).

Qui una delle discussioni su questo adattatore:
https://www.dpreview.com/forums/post/64283725

Fer

Inviato: 12/11 15:47
Tessera C.F.A.O. n°14
Gallery (pBase)

** Si ricorda di leggere bene il REGOLAMENTO ** ....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners





Mercatino
Utenti Online
53 utente(i) online
(51 utente(i) in Forum)Iscritti: 1
Ospiti: 52
gianlu64, altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy