Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi





Scansione negativi Medio Formato
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6549
Offline
Dopo aver lungamente parlato della scansione 35 mm nel post dedicato, ora a me nasce l'esigenza di utilizzare la Mirrorless per digitalizzare i negativi medio formato.
Fosse per me, ne avrei fatto a meno, preferendo la stampa analogica. Ma ho molto materiale negativo colore ed alcuni pacchi di Fuji 400H Pro in 120 ancora da scattare.
E purtroppo devo constatare come ormai l'offerta di carte da stampa RA-4 sia diventata assolutamennte virtuale.
Rispetto ai tempi in cui si poteva scegliere tra Tetenal Work, Kodak Supra, Fuji Cristal ed altre, , nelle varie misure ed almeno nelle due finiture glossy e matt (e per la Kodak anche la scelta ulteriore dell'equivalente del Satin), ora ci sarebbe solo la Fuji Cristal glossy, ma che peraltro nei formati in misura risulta "momentaneamente non disponibile" ormai da molti mesi e qualcosa ancora residua solo come rulli per laboratorio.

E quindi niente, devo digitalizzare, convertire con un software tipo quello segnalato da sander e stampare ink jet.

NON FACCIO AUTOCOSTRUZIONI !! Questo è il mio statement.
E quindi conoscete un dispositivo illuminante (verosimilmente LED) dotato di porta negativo adatto ai vari medi formati (fino al 6x9) da sistemare alla base della colonna dell'ingranditore (una volta rimossa la testa) cui aggancerei una slitta micrometica Manfrotto (che già posseggo) per la focheggiatura di precisione con la fotocamera ?

Inviato: 2/4 7:24
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

https://500px.com/lucinio

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansione negativi Medio Formato

Iscritto il:
23/6/2022 9:20
Messaggi: 154
Offline
Ti suggerirei di prendere in considerazione, se non lo hai già, uno scanner piano soprattutto su pellicola a colori.

Tecnologia ICE che (funziona solo nel colore) elimina moltissimo strisci e polvere praticamente senza perdita di qualità.
Implementazione nativa della conversione colore (e non è poco) già con ottimi risultati.
Uso di maschere che coprono tutta la superfice dello scanner per la scansione di almeno 6 negativi per volta senza doverli posizionare uno per uno.
Illuminazione già ottimizzata.
Discreta velocità di lavoro.
Regolazioni delle curve, contrasto, luminosità, saturazione ecc. già prima della scansione una volta per tutto lo stesso rullino (dopo un preview che dipende da come è stato sviluppato il negativo) che riducono al minimo gli interventi in postproduzione sui singoli fotogrammi.

Mentre per uno scanner dedicato al medio formato si può andare fra i 2000 e i 5000 Euro usato, per un ottimo scanner medio formato che può dare già ottimi risultati finalizzati ad una stampa A3+ o A2 se ne spendono circa 1000 nuovo (Epson V850), un ottimo V800 - V700 usato costa circa 500 €, io ho avuto ottimi risultati con il Perfection 4990 Photo che ho ancora, pagato 200 € usato (le scasioni sono circa 5300 x 5300 pixel).

Inviato: 3/4 1:48
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansione negativi Medio Formato
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6549
Offline
Lo scanner piano ci sarebbe. Un Epson 750 se ricordo bene il modello.
Ma ho sempre avuto un rapporto conflittuale con gli scanner.. O sono troppo lenti per i miei gusti, oppure - e questo è molto più grave ed è il caso più frequente - non riesco ad ottenere scansioni decenti. Coi negativi colore poi, peggio che andar di notte.
Capisco che la colpa sarà certamente mia. Ma sia come sia, tenderei ad escluderlo.

Inviato: 3/4 7:26
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

https://500px.com/lucinio

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansione negativi Medio Formato

Iscritto il:
29/5/2009 11:05
Da Bologna
Messaggi: 983
Offline
Concordo con Pino, con il mio Epson v700 ho fatto molte scansioni 6x6 e 4x5 pollici da cui ho ottenuto stampe lamda 50x50 - 40x50 (da Whitewall, non voglio fare pubblicità ma sono davvero bravi) da negativi a colori di ottima qualità che non hanno nulla da invidiare a stampe dirette fatte con ingranditore. Fino a questo formato non chiederei di più ma non ho mai provato sistemi di digitalizzazione diversi con accrocchi vari perchè oltre a non avere gli strumenti il solo il pensiero di allestimento dell'apparato mi spaventa perchè di sicuro ci perderei più tempo tra monta smonta prova e calibra che a scansionare tutto il mio archivio! Se avessi potuto spendere avrei preso un Imacon di cui ho visto scansioni notevoli.

Inviato: 3/4 8:41
www.oscarferrari.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansione negativi Medio Formato

Iscritto il:
23/6/2022 9:20
Messaggi: 154
Offline
Citazione:

luciano ha scritto:
Lo scanner piano ci sarebbe. Un Epson 750 se ricordo bene il modello.
Ma ho sempre avuto un rapporto conflittuale con gli scanner.. O sono troppo lenti per i miei gusti, oppure - e questo è molto più grave ed è il caso più frequente - non riesco ad ottenere scansioni decenti. Coi negativi colore poi, peggio che andar di notte.
Capisco che la colpa sarà certamente mia. Ma sia come sia, tenderei ad escluderlo.


Si Luciano, capisco benissimo il desiderio di provare una strada diversa e più veloce e che la mia intrusione nel tuo entusiasmo assomiglia molto a quella di mia moglie quando cerca di smorzare il mio che spesso mi porta a prendere notevoli craniate, (o a quella della fatina con Pinocchio e concedimi questo sfoggio di background culturale, però adesso che ci penso non ho mai provato a vestirmi da fatina ).

Prima di imbarcarti in una avventura, che nel caso di fotografia a colori comporta anche la spesa per il software di conversione al positivo, se non hai già un altro sistema, prendi quel piccolo illuminatore che ho mostrato nella discussione sulla auto costruzione (25 €), è quasi della dimensione di un 6x6, ci appoggi sopra il negativo, lo copri con un vetro trasparente e fai delle prove (tenendo presente che vignetta un po’ ai bordi se è attaccato al negativo ma intanto vedi quali possono essere le problematiche nella acquisizione con fotocamera).

Quando stampi in analogico non ci sono problemi di micromosso perché non c’è un otturatore che scatta provocandolo.
Nella acquisizione con la fotocamera, dalle prove che ho fatto, il micromosso si elimina usando come fonte di illuminazione un flash (o tempi brevissimi con un illuminatore, ma nel tuo sistema ci vuole un illuminatore professionale che trovandosi a contatto del negativo dia una luce uniforme senza che ad esempio traspaiano le differenze negli spazi tra un led e un altro se a led) il flash o un normale illuminatore ad una certa distanza non li puoi usare a meno di non girare a 90 gradi il supporto della fotocamera e trovare poi il modo di fissare fuori dal piano dell’ingranditore il supporto del negativo e il flash, il tutto esattamente in asse con il sensore della fotocamera, problema che non c’è nell'auto-costruzione di un sistema dedicato, che però scarti a priori.

Morale della favola, con la fortuna di avere un gran bel scanner piano, il grillo parlante e/o fatina, ti consiglierebbero di sfruttare i professionisti della scansione a scanner che ci sono (momentaneamente occultati) in questo forum per metterne a punto l’utilizzo stesso (oltre a ciò che hanno detto a suo tempo qui). Tra l’altro, senza entrare nei meandri di software molto evoluti, quello in dotazione allo scanner Epson va già benissimo per una buona scansione a colori.
L’acquisizione con la fotocamera inoltre non è semplicissima se non si ha una buona pratica di postproduzione digitale.

Nel mio precedente post ho parlato di 6x6 omettendo che lo scanner piano ha in dotazione mascherine per formati 6x6, 6x9, diapositive, grande formato ecc. (forse a causa dell’orario, le 2 di notte).

Inviato: 3/4 11:38
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansione negativi Medio Formato

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 1087
Offline
Buondì Luciano, non ho guardato i prezzi ma questo potrebbe fare al caso tuo: https://www.valoi.co/

Inviato: 3/4 15:42
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansione negativi Medio Formato

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 1009
Offline
Posso solo unirmi a Pino e Oscar nel consigliarti di utilizzale l'Epson 750 che hai, coi tanti vantaggi elencati da Pino nella prima risposta.
Ammesso di trovare un illuminatore uniforme fino al 6x9 (io me lo sto costruendo perché non l'ho trovato), con una digitale FF o meno difficilmente supereresti la risoluzione del 750, rinunciando alle comodità (pensa solo all'ICE), e di certo i problemi nell'inversione di negativi a colori legati alla maschera arancione rimarrebbero tali e quali.


Citazione:

Pino ha scritto:
ti consiglierebbero di sfruttare i professionisti della scansione a scanner che ci sono (momentaneamente occultati) in questo forum

Uno è scappato dopo le 5 pagine che ha dovuto scrivere per insegnarmi ad usare il Nikon 5000, l'altro si è nascosto dopo le altrettante pagine per insegnarmi ad installare una macchina virtuale XP per poter usare l'Epson 1660 Photo col suo sw... mi sento un po' in colpa.

Inviato: 3/4 21:18
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansione negativi Medio Formato
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6549
Offline
Spinto da Pino (ed anche dagli altri), ho provato ad usare lo scanner col suo software Epson originale.
Ho anche il software Vuescan che avevo acquistato a suo tempo per poter pilotare il Nikon 5000ED quando mi misi a convertire in digitale buona parte dell'archivio diapositive e che ormai non aveva più driver in grado di essere pilotati dal mio (allora) nuovo Mac.
I risultati col Vuescan sono ancora migliori che col software proprietario, ma i tempi di scansione diventano lunghi oltre il doppio ed a mio parere, francamente improponibili a meno non si abbiano da scansionare solo una o due immagini per volta.

Comunque anche il programma Epson devo dire che mi ha dato buoni risultati, per quanto assai erratici ed abbastanza incomprensibili.
Per esempio ho utilizzato per prova dei negativi 6x7 di still life di piccoli oggetti su fondo bianco.
Chissà per quale ragione ho constatato che basta lo spostamento di pochi millimetri (millimetri, non centimetri) del negativo o della sezione di scansione selezionata, per darmi risultati di illuminazione totalmente diversi, col fondo che in alcuni casi risulta correttamente bianco, e subito dopo un lieve spostamento, diventa invece molto più scuro e grigiastro (peraltro, alcune volte di più, altre di meno), alterando completamente l'effetto finale ed obbligando quindi ad eventuali correzioni manuali; che non ho fatto, perchè si trattava solo di prove e non avevo molto tempo, ma che certamente avrebbero complicato e soprattutto rallentato non poco l'acquisizione uniforme di diversi negativi che invece dovevano risultare tra loro assai simili.
Torna quindi la mia idiosincrasia per gli scanner.

Comunque, sì. La cosa sarebbe fattibile.

Peccato che nel frattempo, avendo ritrovato tra il vecchio ciarpame poco usato, un piano luminoso di circa 30x24 cm a luce bianca certificata 5000K°, ed avendo come detto, la colonna dell'ingranditore Kaiser già bella pronta per diventare repro, avevo trovato consultando il sito on line della Kaiser questo accessorio... che pare giusto, giusto quello che cercavo e può essere usato fino al formato 6x9, con le mascherine di formato che già possiedo e che uso con l'ingranditore, appunto.


Inviato: 4/4 7:58
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

https://500px.com/lucinio

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansione negativi Medio Formato

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 1087
Offline
Ultima aggiunta: https://www.negative.supply/ cari,molto cari ma notevoli.

Inviato: 7/4 11:11
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansione negativi Medio Formato
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6549
Offline
Citazione:

sander, ........


sembrano ottimi, ma certo sarebbe una soluzione assai più costosa di quella che avevo trovato io.
Più che altro interessante la fonte di illuminazione.
Se il piano luminoso che possiedo si dovesse rivelare inadeguato, ci si potrebbe pensare. Ma spero di no.

Inviato: 8/4 7:37
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

https://500px.com/lucinio

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansione negativi Medio Formato
Moderatore
Iscritto il:
4/11/2005 13:12
Da Roma
Messaggi: 9967
Offline
Citazione:

luciano ha scritto:

colonna dell'ingranditore Kaiser già bella pronta per diventare repro


L'unico consiglio che mi sento di darti: quando effettui una digitalizzazione ad alta risoluzione, parallelismo sensore-pellicola, messa a fuoco e uniformità centro-bordi sono più importanti rispetto ad una stampa tradizionale.

Inviato: 8/4 22:22
Tessera C.F.A.O. n°14
Gallery (pBase)

** Si ricorda di leggere bene il REGOLAMENTO ** ....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners





Mercatino
Utenti Online
73 utente(i) online
(58 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 73
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy