Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

   Tutti i post (orso)


(1) 2 3 4 ... 39 »


Re: Pulizia schermo monitor

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 773
Offline
In attesa di procurarmi quello spray specifico senza pagare spese di spedizione doppie del costo della bomboletta, ho provato con panno e acqua demineralizzata ottenendo un buon risultato.

Inviato: 16/1 10:44
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Ferrania P30

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 773
Offline
Chiedo per curiosità: al di là di questioni affettive verso un brand, cosa spinge a fotografare su una pellicola con 20 ISO ?
Per me sarebbe tremendamente limitante.

Inviato: 16/1 10:39
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: REANALOG WORKFLOW

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 773
Offline
Forse a causa del mio inglese, quasi sicuramente peggiore del tuo, anch'io non ho capito niente.

La frase: Since digital direct exposures, such as Lambda and LightJet, are subject to size limitations, we create unique high-resolution negatives of digital files which allow for analog enlargement. This effectively overcomes any size limitations and the need for several splice joints. non mi è del tutto chiara.

Mi sembrerebbe che creino un unico negativo (analogico) ad alta risoluzione da files digitali, adatto per ingrandimenti analogici. Infatti alla fine, tra i vantaggi, cita l'archiviazione analogica su negativo.
E dice che questi negativi, permettendo la stampa analogica, superano le limitazioni delle dimensioni di stampa delle varie Lambda e Lightjet, che stampano su carta chimica, e che probabilmente sono dimensionate sui massimi formati di carta chimica in commercio.
Ma allora, questi negativi che loro ottengono, poi con cosa e su che cosa vengono stampati?
Ammetto di non aver capito.

Inviato: 16/1 10:36
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: La fotografia di nudo (femminile) si può ancora fare?

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 773
Offline
Da parte di associazioni e personaggi fautori di questa polemica, io ci vedo solo ipocrisia e ricerca di visibilità.
Non stiamo parlando di un calendario da elettrauto (con la massima stima per la categoria), ma di un calendario di foto di nudo artistico, piacciano o no le immagini.
Al di là del concorso per la più bella (fesseria da liquidare inarcando le sopracciglia, come è già stato scritto), chiedere il ritiro di quel calendario equivale ad erigersi a censori di un intero Mondo, quello della Fotografia di Nudo Artistico. Provo disgusto per le masse marionettizzate che seguono questi pseudo-ideologisti, che meriterebbero uno degli “-ismi” che qualcuno oggi cerca disperatamente di reinventare.

Inviato: 22/12 14:44
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: La fotografia di nudo (femminile) si può ancora fare?

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 773
Offline

Inviato: 16/12 22:01
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


La fotografia di nudo (femminile) si può ancora fare?

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 773
Offline

Inviato: 16/12 9:16
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: pellicole scadute

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 773
Offline
Secondo me potresti rischiare grosso.
L'unica esperienza di 120 scaduta l'ho avuta col BN, credo Pan F. Parlo di 25 anni fa, e non ricordo di preciso da quanto fosse scaduta, ma sicuramente non da moltissimo, tanto che la usai tranquillamente in studio.
Il risultato fu che una volta sviluppata mi trovai le scritte sulla carta protettiva impresse nella pellicola.
Magari con una dia color non succede, ma il 120 scaduto da quella volta a me fa paura.

Inviato: 1/12 13:56
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Bianco e nero digitale

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 773
Offline
Citazione:

gianlu64 ha scritto:
tutti i tentativi di trasformare una foto a colori digitale in BN mi hanno deluso.

Non posso esserti di aiuto in quanto il BN lo faccio con pellicola e scanner, ma per curiosità cos'è che ti delude?

Inviato: 30/11 9:30
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Pulizia schermo monitor

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 773
Offline
Grazie Sander, se nessuno si fa avanti dicendomi che Vetril o Chanteclair vanno bene lo stesso, prederò quello spray.

Inviato: 30/11 9:27
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Cartucce Epson

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 773
Offline
Ho provato a pesare le cartucce piene e vuote della Epson P800 da 80 ml. Le sostituisco quando la stampante si blocca. Il peso dell'ink è di 72-73 grammi.
Gli ink a pigmenti hanno peso specifico attorno a 0,9 ?
Oppure la dichiarata capacità delle cartucce è solo nominale?

Inviato: 28/11/2020 9:16
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Pulizia schermo monitor

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 773
Offline
L'ho solo sempre spolverato, e dopo 4 anni è ora di pulirlo a fondo da macchiette varie che non vengono via con lo spolverino.
Ho cercato un po' su internet, ma ho solo letto pagine di ovvi preliminari che si concludevano col consiglio di usare i liquidi appositi.
Il monitor è un EIZO 24 pollici. C'è qualche liquido "casalingo" da usare con panno microfibra?
Voi come fate?

Inviato: 28/11/2020 9:10
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: S.O.G. Polittico

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 773
Offline
Citazione:

archifoto ha scritto:

Andrei cauto, per evitare di essere superficiale, nel liquidare il loro lavoro come pout pourri.

Va bene…, ma se più guardo un’opera e più mi viene voglia di girare lo sguardo dall’altra parte perché il mio cervello continua a trovarla un’accozzaglia di brutte fotografie messe a casaccio, cosa devo fare? Genuflettermi dinnanzi a una cosa che proprio non mi piace solo perché il cosiddetto mondo dell’arte contemporanea (nel quale credo come un ateo incallito crede in Dio) l’ha consacrata a capolavoro? Non è da me, mi spiace…
Superficialità? Non credo proprio… penso sia solo schiettezza, magari mista ad una buona dose di ignoranza, che peraltro ho già ammesso.

Inviato: 23/11/2020 11:52
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: S.O.G. Polittico

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 773
Offline
Citazione:

archifoto ha scritto:
In sostanza credo che comporre una serie coerente sia molto difficile ma un polittico efficace sia infinite volte più difficile.

Sicuramente.
In un dittico o in un trittico ci possono benissimo stare due o tre foto molto diverse accomunate da “qualcosa” che le lega. Ma se le foto sono tante e diverse, anche se appartenenti ad uno stesso progetto fotografico, secondo me stanno meglio disposte lungo un asse unidimensionale. Componendole in uno spazio bidimensionale con l’idea del polittico, si rischia forte di arrivare al pot-pourri.

Tornando alle foto di Marco, io le vedevo molto meglio in fila come appartenenti ad uno stesso progetto.
Le due verticali a destra, prima quella in alto e poi quella in basso, con l’orizzonte allineato (e raddrizzato), avrebbero formato un bel dittico, ad esempio.
Ma questi sono solo gusti miei…

Inviato: 22/11/2020 9:23
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: S.O.G. Polittico

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 773
Offline
Giusto, i Becher, me n’ero scordato. Quelli, a mio modo di vedere, sono effettivamente dei polittici, e la loro forza sta nell’estrema similitudine delle immagini che li compongono.
Gli altri che hai citato appartengono ad una fotografia che per ignoranza non riesco ad apprezzare. E sempre per ignoranza, soprattutto nell’ultimo, non riesco a vedere un polittico ma solo un pot-pourri di un centinaio di foto messe a casaccio.

Inviato: 22/11/2020 9:03
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: S.O.G. Polittico

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 773
Offline
Dittici e trittici sono termini che la fotografia ha preso in prestito dalla pittura antica per abbinare 2 o 3 foto che meglio appaiono se vicine.
Nelle tante mostre che ho visitato, di polittici non ne ho mai visti. Ho visto sequenze di foto, ma sempre allineate.
Per i miei gusti, le foto che hai messo in quel "polittico" starebbero meglio una di seguito all'altra. Viste incasellate a quel modo, mi danno la stessa sensazione di disordine compositivo notata da Oscar. E io non sono architetto...

Inviato: 20/11/2020 9:52
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 773
Offline
Ho provato con "Riposiziona", ed effettivamente in alcuni casi (ma non sempre) le cose migliorano. Ad esempio, nella penultima immagine che ho postato, Crop3.jpg, le 2 isole sfocate spariscono.
Mi sembra che i risultati con meno pasticci si ottengano con 2 sole scansioni, e non con 3.
E' nel creare le maschere che fa grossi casini.
Una pellicola è incurvata, mai stropicciata. Quindi non è possibile che in zone molto vicine si trovino "isole" con messa a fuoco molto distante.
Queste isole, che crea arbitrariamente, se presenti in zone con dettagli appaiono come artefatti fastidiosi.

Va bene, mi ero illuso di poter sopperire alla limitata pdc dello scanner...

Inviato: 20/11/2020 9:41
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 773
Offline
Ringrazio ancora una volta Fabio, che nonostante gli impegni di lavoro è riuscito a fare il Focus Stacking coi 3 file che gli ho inviato, sia col programma free CombineZM che con l'ultima versione di PS.
Allego un confronto tra il mio CS6 e i due di Fabio.
Tra CS6 e l'ultima versione di PS non c'è alcuna differenza, le "isole" coincidono perfettamente, e i bordi soffrono allo stesso modo. Direi che l'algoritmo è rimasto lo stesso.
CombineZM praticamente non crea queste isole, o forse le fa molto più piccole, e ai bordi soffre un po' meno. Purtroppo, come mi ha anche fatto notare Fabio via mail, in alcuni casi i bordi dei particolari della foto risultano mal definiti.

L'unica cosa che mi viene ancora in mente di provare, è di fare 6 o 7 scansioni su punti di messa a fuoco diversi (anziché le 3 che ho fatto finora) e vedere se le cose migliorano. Certo che i tempi aumentano...

Se qualcuno ha qualche esperienza positiva con qualche altro programma di Focus Stacking, lo segnali pure.

Allega:



jpg  Confronto CS6-CombineZM-PS2021.jpg (720.10 KB)
1940_5fb6ae3c8b7fd.jpg 1893X965 px

Inviato: 19/11/2020 18:43
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 773
Offline
Citazione:

orso ha scritto:
Quando nell'intera area del fotogramma ci sono dettagli, mi sembra che tutto funzioni molto bene.

Devo rettificare. Anche in zone ricche di dettagli fa pasticci. Non so se continuare a utilizzarlo...

Allega:



jpg  Crop 3.jpg (373.60 KB)
1940_5fb627ab6e3c5.jpg 1161X882 px

Inviato: 19/11/2020 9:07
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 773
Offline
Citazione:

FabioBi ha scritto:
anch'io lascio la spunta su "Toni e colori uniformi" e non credo abbia affetti sul tipo di difetto che riscontri; comunque puoi fare una prova per verificare se cambia qualcosa.

Fatto la prova. Non cambia nulla.

Citazione:

FabioBi ha scritto:
Possiamo toglierci facilmente il dubbio se mi mandi tre file campione; faccio l'elaborazione con l'ultima versione e ti invio il risultato per confrontarlo con quello prodotto da CS6.

Grazie per la disponibilità.
In due ore scarse sono riuscito a mandarti con Wetransfer 3 file per un totale di circa 121 mega. (questo è quello che riesce a fare da me ciò che io pago per Internet Veloce...)
Sono 3 diverse scansioni di un disgraziatissimo fotogramma con 3 punti diversi di messa a fuoco.

Consapevole di questa lentezza, avevo provato a fare dei crop, ma se li salvo coi livelli, durante la fusione mi ricostruisce tutta l'immagine con notevoli artefatti.
Se invece li salvo come copia senza livelli, rimane solo il crop e la fusione funziona bene. Bòh...

Allego un crop di ciò che viene fuori con CS6. Mi basterebbe vedere lo stesso crop di ciò che viene fuori con la tua versione più aggiornata.
Fai con comodo in quanto non ho alcuna fretta.

Allega:



jpg  Crop Merge CS6 copia.jpg (181.00 KB)
1940_5fb50210a0f88.jpg 615X849 px

jpg  Crop Merge CS6 copia 1.jpg (226.13 KB)
1940_5fb503779539d.jpg 615X849 px

Inviato: 18/11/2020 12:15
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 773
Offline
Ho fatto diverse prove.
Quando nell'intera area del fotogramma ci sono dettagli, mi sembra che tutto funzioni molto bene.
Se ad esempio il fuoco va da un massimo di 220 a un minimo di 204 (valori che si leggono sulla Tool Palette 1 di Nikon Scan e non so cosa vogliano dire), faccio 3 scansioni a 218, 212, e 206. Unendo le 3 scansioni si ottiene un ottimo risultato.
Quando ci sono zone con pochi dettagli su fondo uniforme (tipo un uccello che vola nel cielo uniforme), fa veramente un'insalata che a volte coinvolge, sfocandoli, i pochi dettagli.
Quindi non è un metodo da usare di default, come mi era venuta voglia di fare.

Io ho CS6, mi chiedo se in versioni successive di PS gli algoritmi di fusione delle immagini siano stati migliorati. E mi chiedo se esistono altri programmi di focus stacking più performanti, ma tassativamente altrettanto veloci.

Ho un ultimo dubbio.
Nella finestra che si apre al punto 8) della tua spiegazione, c'è una spunta su "Toni e colori uniformi", che io lascio, in quanto suppongo interessi solo le panoramiche. Devo forse toglierla?

Allega:



jpg  Fusione livelli.jpg (29.11 KB)
1940_5fb3a1dce716e.jpg 317X300 px

Inviato: 17/11/2020 11:13
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci



 Inizio
(1) 2 3 4 ... 39 »




Partners





Mercatino
Utenti Online
55 utente(i) online
(54 utente(i) in Forum)Iscritti: 1
Ospiti: 54
gianlu64, altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy