Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

   Tutti i post (sander)


(1) 2 3 4 ... 39 »


portanegativo autocostruito per 8x10

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 785
Offline
La sera d'inverno giunge presto e questo fa perdere ulteriore tempo a dei perditempo come me quando non sono impegnati in cose serie. ora mi accingo a dotare la Intrepid 8x10 scatola di illuminazione usando strisce led in sovrannumero e dotandole di variatore di colore...fin qui la parte che mi appare facile, il difficle viene con il portanegativo che vorrei fare senza vetri. Avrei pensati a due cornici in alluminio sovrapponibli e incastrabili tra di loro per tenere in tensione la lastra.
Qualcuno tra noi si è mai cimentato in simile impresa? sono bene accetti suggerimenti, canzonature, sfottò, incoraggiamenti,omaggi e beni di conforto.

Inviato: Ieri alle 19:12
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Fotografia Computazionale

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 785
Offline
il compilatore dello scritto si chiama captain obvious? definiro giornalista sarebbe offensivo persino per una sottocategoria come quella dei giornalisti.

Inviato: 22/10 19:04
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Yashica T4: disinserimento flash automatico.

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 785
Offline
https://www.instructionsmanuals.com/it ... -fotografiche-digitali/t4 spero sia di aiuto.
al paragrafo 4 della versione inglese ci sono le indicazioni per il flash e anche il suo disinserimento.

Inviato: 17/10 15:10
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Revisione Hasselblad serie 500 a Milano

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 785
Offline
Se vieni in quel di Torino fammelo sapere che magari ci vediamo.

Inviato: 2/10 16:38
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Revisione Hasselblad serie 500 a Milano

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 785
Offline
Buondì Luciano, se non trovi nessuno a Milano ti consiglio di chiedere un parere a Fabrizi:
Fototecnica FabriziCorso Benedetto Croce, 31, 10135 Torino 011 317 2935

Inviato: 1/10 12:43
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: esperimenti con Rodinal perchè il caldo dà alla testa

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 785
Offline
sì ho proceduto proprio così. l'idea ora è di fare il confronto sviluppando due negativi uguali con i due metodi, il tradizionale e il pluribagno a diluizioni diverse.

Inviato: 17/8 17:19
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: nuovo foro stenopeico

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 785
Offline
nescio sed excrucior. davvero imperdibile,ne ho ordinato uno per ogni iscritto al nostro forum.

Inviato: 12/8 8:59
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


nuovo foro stenopeico

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 785
Offline

Inviato: 10/8 20:59
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: esperimenti con Rodinal perchè il caldo dà alla testa

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 785
Offline
in verità non ne ho quasi idea...era mia abitudine in particolari occasioni ricorrere allo sviluppo in due bagni per ottenere negativi con contrasti e passaggi tonali più malleabili date le situazioni di ripresa, ma questo sempre con chmici diversi da un bagno all'altro. In questo caso mi è venuto di provare con lo stesso rivelatore a diluizioni e tempi diversi per vedere cosa sarebbe potuto accadere: ho ottenuto delle ombre con dettaglio e un cielo (che occupa gran parte dell'immagine) di un bel grigio denso ma non nero e le nuvole ben leggibili.

Inviato: 7/8 21:06
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


esperimenti con Rodinal perchè il caldo dà alla testa

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 785
Offline
I temporali di questa notte forse mitigheranno i danni che il caldo mi procura...ho fatto delle riprese su lastra fomapan 320 retropan (esposta a 160) tra le mie colline dell'Alta Langa (quella che vi consiglio prima che diventi come la povera Alba e dintorni) e ho approfittato degli alti contrasti presenti nella scena per sperimentare uno sviluppo a tre bagni successivi con il Rodinal; nulla di scientifico,nulla che abbia un senso, nulla che abbia una sua minima valenza ma che, magari solo per pura fortuna, ha portato dei risultati apprezzzabili.
Ho proceduto, molto semplicemente, così:
1° bagno diluizione 1 a 100 per 16 minuti
2° bagno diluizione 1 a 50 per 8 minuti
3° bagno diluizione 1 a 25 per 4 minuti.
appena riesco a stampare a contatto ve la sottopongo.
ho evitato il pre-bagno perchè immaginavo potesse farne le veci il primo bagno.

Inviato: 7/8 12:42
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Macchina digitale come scanner (DSLR scanning)

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 785
Offline
cercando tutt'altro mi sono imbattuto in questo progetto: https://forums.adafruit.com/viewtopic.php?f=8&t=26812#p214868

Inviato: 6/8 17:16
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Nuove frontiere della Fotografia Professionale.

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 785
Offline
voi due, al pari del gatto e della volpe di collodiana memoria (niente a che vedere con l'arte del collodio), mi fate pensare che forse non sbaglio nel proporre nel mio paesino sperduto nella Langa più selvaggia, quella che contro "ispettori" unesco lancia i cinghiali come gli abitanti di uno sperduto villaggio dell'Armorica, un festival di fotografia esclusivamente su supporto fisico (pellicola, lastra, corteccia etc etc) con proibizione di introduzione e utilizzo di smartphone e digitali, no socials allowed.

Inviato: 17/6 13:26
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


zaino rpt come i pantaloncini di Eta Beta

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 785
Offline
Alla fine ci sono riuscito: lo zaino RPT accoglie comodamente la Sinar P2 8x10 montata, con le tre ottiche, gli chassis e altri accessori. Una volta sulle spalle il peso si distribuisce "confortevolmente", la sola faticaccia è sollevarlo. Prima di avventurarmi in giro mi sono allenato salendo le scale del condominio.

Allega:



jpg  IMG_20190524_120931.jpg (93.40 KB)
244_5ce7dbe4a4be0.jpg 1000X500 px

jpg  IMG_20190524_121003.jpg (82.74 KB)
244_5ce7dbf5e05d4.jpg 1000X500 px

Inviato: 24/5 12:15

Modificato da FabioBi su 24/5/2019 13:57:01
Modificato da FabioBi su 24/5/2019 13:57:36
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: rivelatore libea ag+ D74

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 785
Offline
grazie per le informazioni preziose.

Inviato: 23/5 22:08
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: rivelatore libea ag+ D74

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 785
Offline
Grazie Gianluigi, mi è stato consigliato perchè compensatore, sono alla ricerca di un'accoppiata pellicola/sviluppo che mi permetta di avere negativi adatti alla stampa a contatt. Ho ripreso a utilizzare materiale argentico dopo svariati anni e sono totalmente fuori allenamento e precipitato in una ignoranza abissale.

Inviato: 18/5 12:46
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


rivelatore libea ag+ D74

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 785
Offline
Buonasera a tutti,
ho sperimentato questo rivelatore per sviluppare lastre 8x10, ilford e foma, con risultati apparentemente soddisfacenti; qualcuno tra noi lo conosce e ha dei suggerimenti?
L' ho utilizzato in diluizione 1+5, in una paterson orbital con base motorizzata (ve ne ho già fatto due belle gonfie a forza di parlarne...) quindi con agitazione continua e il contrasto appare moderato con buona presenza di dettagli nelle alte luci come nelle ombre.
Se qualcuno ne sa di più parli ora o taccia per sempre e mi lasci perseverare nell'errore.

Inviato: 16/5 18:36
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Riappaio

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 785
Offline
quel p_rl_ che si appropria indebitamente dei nomi di Trumbo e Céline: daltonceline.

Inviato: 10/5 18:24
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Riappaio

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 785
Offline
Bentornato FranzX (anche se in verità non ti perdo di vista su instagram dove anche ti molesto). apri uno studio anche a Torino, organizzo personalmente l'inaugurazione, da far impallidire quelle delle funestiadi 2006.

Inviato: 9/5 11:33
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: quando si ha del metodo, anche nelle sciocchezze.

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 785
Offline
ok Mxa, ci sto! quel che raccogliamo lo usiamo per organizzare banchetti per gli incontri degli effeunoquattristi.

Inviato: 1/5 13:42
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


quando si ha del metodo, anche nelle sciocchezze.

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 785
Offline
salve a tutti, due giorni fa decido di eseguire dei semplicissimi test per stabilire quale sia il giusto tempo di sviluppo per lastre 8x10 utilizzando la Paterson Orbita con base motorizzata; monto la fotocamera, inquadro ( una scena per niente speciale: il panorama dal balcone di casa), misuro l'esposizione, decido persino di esporre metà lastra a una certa sensibilità e l'altra metà a una diversa, per non farmi mancare niente, crepi l'avarizia, espongo anche la seconda lastra nello chassis; prendo la changing tent (una Harrison Jumbo, consigliata) la monto, prendo gli chassis , la Paterson e quindi prima di mettere tutto nella tenda cosa faccio? sfilo i volet dagli chassis per avere già a portata di dita la lastra da sfilare e infilare nella Orbital...e il bello che fino al momento in cui non stavo per chudere le cerniere dell'igloo non mi era sorto il benchè minimo dubbio sulla correttezza della procedura...forse il mio primo senior moment oppure un ritorno alla fanciullezza fotografica, quando (come capitato a molti) usai il fissaggio prima dello sviluppo.

Inviato: 29/4 12:38
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci



 Inizio
(1) 2 3 4 ... 39 »




Partners








Mercatino
Utenti Online
2 utente(i) online
(2 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 2
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy