Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



(1) 2 »


Scansioni con Epson V750

Iscritto il:
6/12/2006 8:51
Da Torino
Messaggi: 1304
Offline
Ho una domanda per chi usa Vuescan con gli scanner Epson V700-V750: come fa Vuescan a fare il multicampionamento o multisampling che dir si voglia?
La domanda nasce dal fatto che Silverfast fa più scansioni complete e poi media il tutto. Mentre invece il multicampionamento dei Coolscan e dei filmscanner Minolta viene fatta più efficientemente (sia come tempi, sia come allineamento) riga per riga. Mi piacerebbe sapere se Vuescan è più furbo di Silverfast.
Ho preso l'accessorio per il montaggio a fluido e un conoscente tipografo che ha da poco rottamato uno scanner a tamburo Heidelberg (lacrimuccia, lo avrebbe anche regalato, ma 700 kg sono troppi per il pavimento di una casa!) mi ha dato i fogli di mylar e una soluzione antistatica per pulire le pellicole, ma con mia grande sorpresa mi ha detto che lui aveva abbandonato i fluidi speciali per la scansione, che a suo dire provocavano molto spesso anelli di Newton, con l'olio Johnson Baby (credo sia olio di vaselina più o meno)! Magari faccio una prova su una dia di scarto ( i maligni direbbero che ho amplissima scelta nella mia produzione!) e vi faccio sapere.

Inviato: 13/2/2009 10:39
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansioni con Epson V750
Moderatore
Iscritto il:
4/11/2005 13:12
Da Roma
Messaggi: 9962
Offline
Ciao Claudio!

Citazione:

Ho una domanda per chi usa Vuescan con gli scanner Epson V700-V750: come fa Vuescan a fare il multicampionamento o multisampling che dir si voglia?
La domanda nasce dal fatto che Silverfast fa più scansioni complete e poi media il tutto. Mentre invece il multicampionamento dei Coolscan e dei filmscanner Minolta viene fatta più efficientemente (sia come tempi, sia come allineamento) riga per riga. Mi piacerebbe sapere se Vuescan è più furbo di Silverfast.


Sì, Vuescan con l'Epson V7x0 fa come i Coolscan e i Minolta: campiona più volte la stessa riga, in un'unica passata (single-pass multisampling), fino a 16x (anche se a 16x e alta risoluzione, il sensore tende a riscaldarsi e cacciar fuori qualche righetta).

Se non ricordo male, Hamrick mi diceva che il firmware di questi Epson ha la possibilità  di farlo, ma non viene sfruttata da Silverfast per motivi imperscrutabili.

Citazione:
Ho preso l'accessorio per il montaggio a fluido e un conoscente tipografo che ha da poco rottamato uno scanner a tamburo Heidelberg (lacrimuccia, lo avrebbe anche regalato, ma 700 kg sono troppi per il pavimento di una casa!)


Mi unisco alle lacrimucce...

Citazione:
mi ha detto che lui aveva abbandonato i fluidi speciali per la scansione, che a suo dire provocavano molto spesso anelli di Newton, con l'olio Johnson Baby (credo sia olio di vaselina più o meno)!


Effettivamente su molti forum USA e UK ho letto di operatori che usano l'olio Johnson.
Ho idea che la pulizia, dopo, sia una bella impresa!

Posso dirti che non ho avuto mai problemi di anelli di Newton né usando il diluente inodore Maimeri (negozi di belle arti) né usando il Lumina di ScanScience; per inciso preferisco nettamente quest'ultimo perché evapora più lentamente e non mi lascia a piedi a metà  scansione.

Credo peraltro che anche DFI sul Creo usi il Lumina; Raf ci sei?

Fer

Inviato: 13/2/2009 10:51
Tessera C.F.A.O. n°14
Gallery (pBase)

** Si ricorda di leggere bene il REGOLAMENTO ** ....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansioni con Epson V750

Iscritto il:
6/12/2006 8:51
Da Torino
Messaggi: 1304
Offline
Grazie per le risposte, adesso vedo se è il caso di procurarmi Vuescan. In alternativa c'è l'upgrade a Siverfast Studio con la scsansione multipasso con esposizione differente e tonemapping, ma non sono riuscito a scaricare il demo per il V750. Il demo per il Coolscan 5000 non mi pareva poi così miracoloso.
Per l'olio, credo che in effetti sia un casino da pulire, certo sarebbe di facile reperibilità  e non ha problemi di evaporazione. Mi conforta sapere che non sia un caso isolato.
Ciao,

Claudio

Inviato: 13/2/2009 11:05
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansioni con Epson V750

Iscritto il:
6/12/2006 8:51
Da Torino
Messaggi: 1304
Offline
Fatte le prime prove, con l'olio, e tutto sommato non è malaccio, come praticità . La prima volta sono rimaste un pò di bolle minuscole, ma con adeguate manipolazioni il problema è facilemnte risolvibile, almeno per i 4x5 pollici. Non ho provato su formati minori. La pulizia della pellicola è un pò complessa, ma per me compensa il fatto di non lavorare con nafte e solventi volatili. Poi in inverno, l'olio Johnsom è persino una soluzione per le mani screpolate!
Quello che ho notato è che con l'olio l'adesione della pellicola al vetro è molto forte, se non ci sono righe sul dorso si potrebbe persino evitare il foglio superiore di mylar. Proverà quanto prima. Comunque l'adattatore per montaggio a fluido dell'Epson mi sembra ben fatto, a differenza di quelli forniti di serie con lo scanner.

PS Per disattenzione ho iniziato questo thread in "Discussioni generali", prego i moderatori di spostarlo in "Scansione e acquisizione". Grazie

Inviato: 16/2/2009 8:50
Intelligenti pauca
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansioni con Epson V750
Amministratore
Iscritto il:
11/10/2005 16:37
Da Roma e Abruzzo
Messaggi: 1153
Offline
Ciao Claudio,
sabato, mosso dalla curiosità , ho acquistato anch’io una confezione di olio Johnson ed ho provato a montare su un vetro una lastra di scarto.

Dopo aver depositato una “chiazza” di olio al centro del vetro, ho adagiato sopra la pellicola ed ho aspettato che lentamente l’olio si distribuisse su tutta la superficie; la fortuna del principiate ha fatto si che non si creassero bolle.

In effetti la buona adesione della lastra al vetro e l’assenza del rischio di evaporazione del fluido, rendono in parte superflua l’applicazione del foglio di Maylar, tuttavia non sono riuscito a trovare un modo efficace per rimuovere l’eccesso di olio sui bordi della pellicola che, nel caso di reverse wet-mounting, potrebbero gocciolare sul vetro dello scanner.

Tu alla fine della prova come hai ripulito lastra e vetro?

L’adattore Epson ha un sistema di regolazione dell’altezza per la ricerca della migliore messa a fuoco, analogo a quello del Better Scanning?

A presto.

Fabio

Inviato: 16/2/2009 12:32
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansioni con Epson V750

Iscritto il:
6/12/2006 8:51
Da Torino
Messaggi: 1304
Offline
Caro Fabio,
la lastra e il vetro li ho ripuliti con un solvente apposito che mi aveva fornito il conoscente tipografo del fu Linotype Hell (credo fosse un S 3400 di 10-11 anni fa, incredibile che macchine del genere siano solo da rottamare). Non è che mi sia sprecato, soprattutto per l'adattatore che anche se rimane un pò unto è già  pronto per l'uso successivo, un pò come le padelle in ferro si parva magnis ... ! Oltretutto il vetro si è pulito bene già  con un panno microfibra.
L'adattatore Epson non ha regolazioni, c'è da dire però che la distanza della pellicola è fissa, e quindi se alla Epson hanno fatto i conti bene, se lo scanner è ben regolato dovrebbe cadere nella profondità  di campo dell'obiettivo, che è abbastanza grande credo. A 2400 ppi mi sembrava nitido, proverà a ppi superiori. Con questo adattatore il reverse mounting mi sembra difficoltoso, anche se certo avere un vetro in meno nel percorso ottico non sarebbe male. Però, se pensi a quanto sono spessi i tamburi acrilici dei tamburi e il fatto che non dessero fastidio neppure a 11-12000 ppi, forse non è il caso (è pur vero che c'è una superficie aria vetro in più nel caso del flatbed).
Ciao,

Claudio

Inviato: 16/2/2009 13:52
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansioni con Epson V750
Utente non più registrato
Ciao a tutti,
C'é qualcuno che utilizza il v750 o il 700 o il 4990 per scansionare delle lastre 20x25? Sarei curioso di vedere delle prove anche in bassa qualità¡ e a secco(io con i liquidi sono tremendo). Mi interessa soprattutto per avere una immagine alternativa al contatto da negativo e vorrei sapere se gli anelli di newton sono cosà­ tremendi per questo tipo di workflow.
Grazie
Ciro

Inviato: 16/2/2009 23:33
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansioni con Epson V750

Iscritto il:
17/5/2008 1:12
Da Firenze
Messaggi: 36
Offline
Recentemente QUI hanno aggiunto al confronto l'Epson V750 pro.

Inviato: 17/2/2009 12:32
.........
Fabio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansioni con Epson V750

Iscritto il:
27/4/2006 13:48
Da Roma
Messaggi: 2754
Offline
Rottamare l'heidelberg è stato folle: ci sono service di prestampa che farebbero follie per avere i pezi da utilizare come ricambi!

per l'olio baby Johnson: è usatissimo anche per la facilità  di pulizia. Ho sempre visto stenderlo con pennelli sintetici per evitare di metterne troppo con conseguemente sgocciolamento.

Il V750 lo uso anch'io, e per le multiscansioni escludo il silverfast e marcio con il software proprietario Epson. Non sarà  miracoloso, a non mi ha mai tradito.

Inviato: 17/2/2009 13:04
Franz ...Tessera "Bromuro d'argento" C.F.A.O. n. AgBr 31......
--------------------------------------
www.franzgustincich.it - Empirici di tutto il mondo, unitevi!......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansioni con Epson V750

Iscritto il:
6/12/2006 8:51
Da Torino
Messaggi: 1304
Offline
Ottimo l'uso del pennello, grazie per la dritta. Per quanto riguarda lo scanner (era ancora marchiato Linotype Hell, credo avesse 11-12 anni), se vedi in giro quanti Tango sono in (s)vendita, credo che il tipografo abbia fatto quello che era inevitabile, ormai la scansione è roba da minoranze in via di estinzione, purtroppo. Una macchina enorme e pesante (700 kg) come quella, costa tanto di smontaggio, preparazione al trasporto, insomma penso che il gioco non valesse la candela. Anche se avessi avuto il posto adatto, non me la sarei sentita di prenderlo con la prospettiva di cambiare i fotomoltiplicatori, pagare un tecnico per rimontare il tutto a dovere, comprare Silverfast perchè Linocolor ormai gira solo su Mac obsoletissimi, etc. etc. Purtroppo, pur avendo in teoria ancora molto da dire, ha fatto il suo tempo.

Inviato: 17/2/2009 13:42
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansioni con Epson V750

Iscritto il:
6/12/2006 8:51
Da Torino
Messaggi: 1304
Offline
Aggiornamento sulle mie vicissitudini con il montaggio a fluido. Novità  positiva, le pellicole si puliscono benissimo con un panno microfibra, il che mi evita di usare il pernicioso pulisci pellicole a solvente: d'altra parte è assurdo evitare di respirare i miasmi del Kami e simili per poi ricaderci nella pulitura pellicola.
Novità  negativa, qualche micro bollicina, di quelle che si vedono a schermo al 100%, mi rimane talvolta. Peccato, perchè tutto sommato per il resto permette di evitare l'uso dei gracili portapellicole a secco della Epson e il lentissimo, suppur molto accurato, Digital ICE di Silverfast. La riduzione della grana sui negativi è impressionante, ma la cosa non mi interessa molto perchè ho quasi solo dia. Devo migliorare la tecnica di stesura dell'olio, ma non dispero.

Inviato: 20/2/2009 10:33
Intelligenti pauca
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansioni con Epson V750

Iscritto il:
8/1/2006 23:36
Da Levico Terme (TN)
Messaggi: 263
Offline
Una volta steso l'olio e disposto il negativo sul piano, per togliere eventuali bolicine potrebbe funzionare un piccolo rullo in gomma o altro materiale per spianare bene il negativo ?

Inviato: 20/2/2009 10:44
Andrea

The lake

Alcuni Fotogrammi......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansioni con Epson V750

Iscritto il:
6/12/2006 8:51
Da Torino
Messaggi: 1304
Offline
Il negativo è ben spianato, e aderisce molto bene al vetro, tanto che è difficile staccarlo. Credo che sia da migliorare il mio modo di stendere l'olio. Prevenire è meglio di curare!

Inviato: 20/2/2009 10:48
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansioni con Epson V750
Amministratore
Iscritto il:
11/10/2005 16:37
Da Roma e Abruzzo
Messaggi: 1153
Offline
Citazione:

Claudio53 ha scritto:
Novità  positiva, le pellicole si puliscono benissimo con un panno microfibra ...


Ciao Claudio,
in questi giorni, in attesa della stazione di montaggio fluido Better Scanning che ho ordinato, sto anch’io cercando di farmi una cultura sui diversi sistemi di wet-mounting.

In effetti su internet si trovano molti pareri positivi su l’uso dell’olio Baby Johnson, specialmente quando il tempo di scansione è molto lungo, e sono tutti concordi nel dire che poi è facile da pulire, tuttavia nessuno entra nel merito di come si possa fare, tranne un tale che sostiene di usare con soddisfazione il detergente liquido per la lavastoviglie (al quale, forse sbagliando, non mi sento di dare troppo credito).

Il sistema da te sperimentato sembrerebbe semplice ed efficace, però ho paura che l’azione meccanica possa talvolta provocare la rigatura della pellicola nel caso il panno in microfibra non sia perfettamente pulito.

Sarei più tranquillo a fare un lavaggio in un detergente neutro, seguito da un risciacquo; che ne pensi?

A tutti gli esperti di CO ed illustri chimici di questo forum chiedo: quale detergente abbastanza "energico" da rimuovere l'olio, si puà usare, senza danneggiare le pellicole?

A presto.

Fabio

Inviato: 20/2/2009 11:28

Modificato da FabioBi su 20/2/2009 12:16:32
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansioni con Epson V750
Moderatore
Iscritto il:
4/11/2005 13:12
Da Roma
Messaggi: 9962
Offline
Citazione:

Aggiornamento sulle mie vicissitudini con il montaggio a fluido.


Grazie dell'aggiornamento Claudio! Vai così e facci sapere.
Un altro argomento interessante, se hai modo di sperimentare, è il foglio da mettere sopra (quando si voglia diminuire ulteriormente la visibilità  della grana e/o compensare graffietti sul dorso della pellicola).
Io non sono ancora riuscito a trovare il materiale "giusto", che non si graffi solo a guardarlo, non sia troppo rigido e sia otticamente accettabile.

Fer

Inviato: 20/2/2009 12:38
Tessera C.F.A.O. n°14
Gallery (pBase)

** Si ricorda di leggere bene il REGOLAMENTO ** ....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansioni con Epson V750

Iscritto il:
6/12/2006 8:51
Da Torino
Messaggi: 1304
Offline
Per Fabio:
Io i panni li lavo spesso in detersivo neutro, non mi pare che possano rigare la pellicola, in fondo sono sicuri anche per le ottiche con rivestimento antiriflessi, ma in effetti la prudenza non è mai troppa. Lavare la pellicola mi da un pò di apprensione, in fondo l'emulsione è sensibile all'acqua.

Per Fer:

Io per ora uso i fogli trasparenti (usati su un drum) che mi hanno regalato, e che chiamavano "mylar". Non so se è proprio poliestere, è della rigidità  giusta, ma in effetti si riga facilmente. D'altra parte credo che un vetro (ovvimanete sottile) non si possa usare pena rischio di rottura nel distacco, e non so che materiali sperimentare.
Mi chiedo se non sia preferibile evitarne l'uso se il dorso non è rigato. Dici che la riduzione grana è sensibile anche dal lato dorso?

Ciao,

Claudio

Inviato: 20/2/2009 13:14
Intelligenti pauca
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansioni con Epson V750
Moderatore
Iscritto il:
4/11/2005 13:12
Da Roma
Messaggi: 9962
Offline
Citazione:

Io per ora uso i fogli trasparenti (usati su un drum) che mi hanno regalato, e che chiamavano "mylar". Non so se è proprio poliestere, è della rigidità  giusta, ma in effetti si riga facilmente. D'altra parte credo che un vetro (ovvimanete sottile) non si possa usare pena rischio di rottura nel distacco, e non so che materiali sperimentare.


Se si graffia facilmente sì, probabilmente è Mylar.
E' frustrante che non si trovino facilmente al dettaglio fogli trasparenti di materiale diverso; ho trovato alcune cose presso rari rivenditori per "belle arti", ma non hanno le specifiche: materiale, resistenza ai solventi, spessore... tutta questa approssimazione è veramente fastidiosa, ma forse è dovuta alla mia zona geografica.

Citazione:
Mi chiedo se non sia preferibile evitarne l'uso se il dorso non è rigato. Dici che la riduzione grana è sensibile anche dal lato dorso?


Magari avessi una risposta definitiva.
Ho fatto dei test su un filmscanner (Microtek 120) e su due flatbed (V700 e Powerlook 3000); mi pare di poter dire che la differenza è clamorosa per il filmscanner, dove la presenza del liquido + foglio anche sul dorso riduce la visibilità  della grana in modo *molto* evidente (rispetto al wetmounting sul solo lato dell'emulsione).
Tra l'altro ottengo anche una maggiore brillantezza nelle zone più chiare, come se la luce passasse meglio (adattamento di impedenza).

Sull'Epson V700 non ho trovato la stessa evidenza, ma non ho avuto modo di fare test abbastanza approfonditi (ora il V700 è da Galeno, lo abbiamo preso "in condivisione").
Sul Powerlook 3000 la situazione è intermedia: si nota molto sui negativi, abbastanza sulle dia più granose (400iso), ma non così tanto negli altri casi.

Con Galago abbiamo riscontrato anche altri vantaggi nel coprire il dorso: a volte la pellicola è significativamente incurvata e l'adesione tramite liquido non garantisce, per tutta la durata della scansione, che un angolino non si sollevi facendo entrare aria.
Inoltre nel processo di montaggio a dorso scoperto (quando si tolgono le bollicine), ci succede spesso che il liquido finisce anche sopra la pellicola, almeno lungo i bordi, con effetti visibili in scansione.

E' comunque un campo in cui c'è molto da sperimentare: teniamoci aggiornati.

Fer

Inviato: 20/2/2009 14:05
Tessera C.F.A.O. n°14
Gallery (pBase)

** Si ricorda di leggere bene il REGOLAMENTO ** ....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansioni con Epson V750

Iscritto il:
27/4/2006 13:48
Da Roma
Messaggi: 2754
Offline
C'è qualcuno online che conosca bene il V750? Sto scansionando e ho qualche problemino e, se possibile, fino a mezzogiorno, vi chiamerei per telefono per carpire un po' della vostra scienza.

Grazie agli eventuali.

Inviato: 21/2/2009 9:36
Franz ...Tessera "Bromuro d'argento" C.F.A.O. n. AgBr 31......
--------------------------------------
www.franzgustincich.it - Empirici di tutto il mondo, unitevi!......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansioni con Epson V750

Iscritto il:
20/1/2009 11:11
Da Torino
Messaggi: 19
Offline
FranzX
Citazione:
FranzX:
Il V750 lo uso anch'io, e per le multiscansioni escludo il silverfast e marcio con il software proprietario Epson. Non sarà  miracoloso, a non mi ha mai tradito.


Come si ottengono multiscan e multiexposure con EpsonScan?

Lino

Inviato: 21/2/2009 13:24
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scansioni con Epson V750
Utente non più registrato
Da felice possessore di v700, al quale non chiedo di trasformarsi magicamente in un Imacon, mi sembra che siamo un po' come quando da ragazzini truccavamo il cinquantino sognando di fare le gare di superbike.

Sicuramente la migliore planarietà  della pellicola puà produrre risultati apprezzabili anche su un v700-750 però se devo trovare il mylar, trovare il liquido, spargere, pulire, nettare, ecc ecc alla fine se conteggio economicamente il tempo che ho perso prendo la mia povera pellicola e vado da un service cha ha uno scanner professionale e forse ci guadagno anche qualcosa nello scambio.

Chiaro che poi se uno non ha meglio da fare e si diverte così, per l'amor di dio.

Ma veramente il povero Epson più di tanto proprio non è che puà dare (ed è comunque tanto, col MF e buone ottiche rivaleggia con le migliori digitali).

Personalmente mi sono fermato a prendere un vetro da Betterscanning per montare il 35mm, che è critico anche solo per provinature sul v700.

Piuttosto sarebbe interessante scambiarci informazioni sui migliori laboratori nelle varie zone d'Italia come qualità -prezzo per i nostri lavori che veramente meritano una scansione ad alto livello.

Inviato: 21/2/2009 17:10
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners





Mercatino
Utenti Online
87 utente(i) online
(83 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 87
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy