Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi





Avanzo vacillando

Iscritto il:
29/5/2009 11:05
Da Bologna
Messaggi: 752
Offline
Continuo a guardare photobooks e anche https://collectordaily.com/ è un ottimo sito per vedere cosa c'è in giro per il mondo. Sfoglio e questa mattina incontro questo https://collectordaily.com/sara-perovic-my-fathers-legs/ che non commento perchè mi mancano le parole. Però volevo condividere per avere pensieri più illuminati del mio, perchè va bene la bassa tecnologia di cui dicevo, va bene la ricerca che si basa sul racconto personale come sottolinea anche Marco MXA ma di fronte ad alcuni libri non so più cosa pensare, oltre a chiedermi se c'è qualcuno a cui interessano queste fotografie. E' una vita che mi dedico alla fotografia, che la studio e continuo a studiarla ma ora mi sento in crisi, ho perso i riferimenti e come nel titolo avanzo vacillando.

Inviato: 10/9 9:38
www.oscarferrari.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Avanzo vacillando
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6131
Offline
Banalmente, come ci sono molti uomini che impazziscono per le belle gambe femminili, ci saranno delle donne (in che numero, non saprei, ma ci saranno) che nutrono analogo sentimento per quelle maschili.

Fosse stato un libro di arti inferiori di supermodelle e strafiche varie femminili, avresti avuto da ridire? Io, certamente no

Inviato: 10/9 12:21
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Avanzo vacillando

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Messaggi: 3335
Offline
Luciano,

il paragone non è del tutto calzante. Il paragone corretto è se io pubblicassi un libro con le foto della gambe di mia madre -

Oscar, l'arte contemporanea è per definizione (sia essa pittura, musica, fotografia etc) per il 99.999% mediocre. Il tempo non ha ancora attivato il suo maglio distruttore quindi gira di tutto, cioè per la maggior parte spazzatura.

Oggi poi che l'iperfinanza ha invaso anche il mercato dell'arte - che rimane di gran lunga quello più relazionale e meno trasparente al mondo - c'è pure un effetto amplificatore che trasforma le tante cose orribili che sono sempre state proposte in passato in vere e proprie mostruosità.

Basta ignorare il tutto e tirare avanti.

P.S. Mi auto cito e riporto un mio intervento nel forum del 2006

.... non volevo discutere dei massimi sistemi, ma capire perche' un critico d'arte (esperienza personale di 48 ore fa) quando sente che faccio fotografia paesaggistica esclude a priori qualunque mia intenzione o velleita' artistica, mentre se gli dico che la mia ricerca e' di fotografare il mio piscio in varie parti del pianeta divento improvvisamente "interessante".

Provocazione la mia? Purtroppo no.

Guarda qui.



Inviato: 10/9 13:40
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Avanzo vacillando

Iscritto il:
29/5/2009 11:05
Da Bologna
Messaggi: 752
Offline
Citazione:

Mxa ha scritto:
. Il tempo non ha ancora attivato il suo maglio distruttore quindi gira di tutto, cioè per la maggior parte spazzatura.

Oggi poi che l'iperfinanza ha invaso anche il mercato dell'arte - che rimane di gran lunga quello più relazionale e meno trasparente al mondo - c'è pure un effetto amplificatore che trasforma le tante cose orribili che sono sempre state proposte in passato in vere e proprie mostruosità.

Basta ignorare il tutto e tirare avanti.

P.S. Mi auto cito e riporto un mio intervento nel forum del 2006

Provocazione la mia? Purtroppo no.

Guarda qui.[/i]




Attendo con ansia quel momento ma forse non sarò più di questo mondo per godermelo...Non capisco, dici che la finanza specula su questa roba? (generalizzo)
Accidenti il piscio nel mondo mi mancava, ed è pure arte...continuiamo cosi facciamoci del male. (Moretti)
Luciano credo che quello che ho scritto sia chiaro, non ne faccio una questione sessuale, ma di fotografia orrenda. Fossero state le gambe di sua madre anzichè di suo padre mi avrebbero fatto lo stesso effetto spazzatura. Non è che cambio la mia opinione sulla fotografia di fronte ad un paio di gambe femminili, credo di avere gli strumenti per guardare oltre.

Inviato: 10/9 14:42
www.oscarferrari.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Avanzo vacillando

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Messaggi: 3335
Offline
C’è una scarsa correlazione tra mercato azionario e quello dell’arte. Per cui gli ultra ricchi nel fare asset management dedicano una percentuale della loro ricchezza all’arte, come hedging a possibili cadute del mercato azionario.

Bisogna sapere molto bene cosa comprare perché ci si può fare molto male, ma questi Paperoni hanno a disposizione consulenti che sanno il fatto loro.

Dico arte, ma si può fare hedging comprando vino, piuttosto che Leica. Ma l’arte permette di impiegare cifre enormi occupando piccolissimi volumi, quindi ad un certo livello di $$$ è di gran lunga la preferita.


Inviato: 10/9 16:21
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Avanzo vacillando

Iscritto il:
29/5/2009 11:05
Da Bologna
Messaggi: 752
Offline
Non sono esperto di finanza ma farei fatica ad acquistare prodotti del genere confidando che possano coprire un eventuale crollo borsistico anche se fossi milionario, ma questi hanno consulenti più preparati di me senza dubbio. Per l'artista forse vale più il "facciamoci vedere in qualunque modo" che le idee o le belle fotografie ed ecco che basta la pisciata appunto per ritagliarsi uno spazio. Forse per gli investitori se ti vedono così coraggioso e spregiudicato pensano che potrai avere fortuna nel campo artistico e investono mentre se fai un paesaggio sei troppo banale... boh la sparo lì perchè non ho idea ma io certi libri o certe fotografie non li vorrei manco regalati.

Inviato: 11/9 10:40
www.oscarferrari.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Avanzo vacillando

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Messaggi: 3335
Offline
Neppure io sono un esperto ma mi sembra di capire che esistano due livelli di acquisto tra i ricconi.

Un livello è attorno alla decina di migliaia di euro. Compri un autore *giovane* che però sta già facendo “le cose giuste” (1) e che vende lavori - non parlo di fotografia - per 5-10mila euro. Qui l’investimento è speculativo. Compri una decina / ventina di pezzi all’anno e speri di vincere la lotteria con qualcuno.

Il secondo livello è (molto) oltre i 200-300mila euro ed é qui dove si comincia a fare hedging serio. L’autore è chiaramente affermato ma non ha ancora esaurito la sua spinta nelle valutazioni. Protezione del capitale è il primo obiettivo ma con speranza di fare anche dei soldi.

Ci si può far male non solo comprando l’artista sbagliato, ma anche comprando i soggetti sbagliati dell’artista giusto. Per questo é fondamentale affidarsi al consulente giusto. XYZ diventa famoso per le sue foto di mele rosse, e tu hai comprato le sue foto di pere gialle: valgono un decimo, ma quando 20 anni prima le hai comprate le foto delle mele e quelle delle pere costavano la stessa cifra

_____________________
(1) I temi che tratta nei suoi lavori seguono la dinamica culturale che tira al momento, si muove nella giusta geografia, ha una storia personale che permette di essere raccontata creando il rumore giusto, ha le conoscenze giuste, e una personalità che galleggia bene sul tipo di onda che attira maggiormente l’attenzione di critici e mercanti.

Inviato: 11/9 17:24
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Avanzo vacillando

Iscritto il:
29/5/2009 11:05
Da Bologna
Messaggi: 752
Offline
Allora ho capito che il contenuto dell'opera non vale nulla vanno bene le mele rosse al posto delle pere gialle perchè rendono, o possono rendere domani. Le compri le metti in un cassetto come fossero un Rolex e speri che si rivalutino in un futuro non troppo lontano. Perfetto ma dici che la fotografia non appartiene a questo sistema quindi ben che vada (e torno al punto) il libro con le foto delle gambe, (e tanti altri che gli stanno attorno) mi fa lo stesso effetto di una bottiglia in plastica che si aggiunge alla massa di spazzatura galleggiante nel Pacifico. O no?

Inviato: 11/9 21:52
www.oscarferrari.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Avanzo vacillando

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Messaggi: 3335
Offline
Colpa mia.

Quando ho detto “non parlo di fotografia” mi riferivo solo al livello dei prezzi di giovani artisti (5-10mila euro) che era relativo più alla pittura. Inferiore quello di fotografie, contaminato poi dal discorso tiratura.

La fotografia fa parte assolutamente di questo sistema. Anzi, con la foto di Gursky da 4 milioni di dollari stiamo arrivando a ordini di grandezza da pittura contemporanea (anche se ancora lontani: un Basquiat da record ... 110 milioni di dollari).


Inviato: 12/9 1:02
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Avanzo vacillando

Iscritto il:
29/5/2009 11:05
Da Bologna
Messaggi: 752
Offline
Si certo Gursky e forse altri tre al mondo fanno prezzi alti, belle fotografie e appartengono al sistema dell'arte con tutti i suoi pro e contro di cui sopra. Per tutto il resto (o quasi) c'è l'indifferenziata...per il mio modo antico di guardare le fotografie.

Inviato: 12/9 8:53
www.oscarferrari.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Avanzo vacillando

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 739
Offline
Peccato che non sia venuta a me l'idea delle pisciate per il mondo, perché col fatto di essere sovente in giro unito ai problemini di prostata dovuti all'età, avrei potuto avere al mio attivo una produzione artistica di tutto rispetto, con immagini notturne stupende...

Guardo anch'io di tanto in tanto la cosiddetta Fotografia Contemporanea, ma a parte uno scarno 10% che racchiude immagini che vanno dal non piacermi affatto a qualche rara cosa bella, il restante, sempre per i miei gusti, è pura spazzatura.
Però questo non mi fa vacillare, ma al contrario mi fa avanzare a testa alta lungo la mia vecchia strada... certo non pretendo di fare cose nuove e men che mai di essere un innovatore, ma faccio foto che a me soddisfano (quando vengono come voglio) anche se agli altri in cerca del nuovo a tutti i costi non potranno mai interessare. Ma a me sono gli altri a non interessarmi.

Mangio spaghetti da oltre mezzo secolo e non mi hanno mai stufato. Mi compiaccio dei miglioramenti che riesco ad apportare. Oggi, degli spaghetti di Gragnano in un sugo fatto con una grossa Cuore di Bue appena raccolta nell'orto, fatta a tocchettoni e cotta a fuoco vivo in padella con olio extravergine, un po' d'aglio, un rametto di origano che alla fine tolgo e alcune foglie di basilico appena staccate dalla pianta e fatte a pezzettini alla fine, sono migliori di quelli che facevo ieri. Ma sempre spaghetti sono. La cucina molecolare la lascio volentieri gli altri, senza neanche provare il desiderio di assaggiarla.
All'antica, eh...

Inviato: 13/9 14:03
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Avanzo vacillando

Iscritto il:
29/5/2009 11:05
Da Bologna
Messaggi: 752
Offline
Citazione:

orso ha scritto:
Però questo non mi fa vacillare, ma al contrario mi fa avanzare a testa alta lungo la mia vecchia strada... certo non pretendo di fare cose nuove e men che mai di essere un innovatore, ma faccio foto che a me soddisfano (quando vengono come voglio) anche se agli altri in cerca del nuovo a tutti i costi non potranno mai interessare. Ma a me sono gli altri a non interessarmi.


Sono molto meno sicuro di me stesso.In ambito professionale posso dire la mia ma quando penso ad una fotografia di ricerca mi pare di essere fuori dal mondo. Ovvio che domani non mi metterò a fotografare in questo modo "contemporaneo" e lo farò ancora alla mia maniera da vecchio, ma ...
"La volpe diede un ultimo lungo sguardo al bel grappolo d’uva che tanto aveva sognato di mangiare, e per non ammettere di non essere riuscita nella sua impresa, si disse:
– Meglio così, tanto di sicuro quel grappolo era ancora acerbo e mangiarlo mi avrebbe solo fatto venire mal di pancia! – anche se sapeva benissimo che non era vero."

Inviato: 14/9 8:49
www.oscarferrari.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Avanzo vacillando
Moderatore
Iscritto il:
8/1/2005 22:33
Da Varese
Messaggi: 4601
Offline
Io personalmente ho “leggermente” variato il mio modo di approcciarmi alla fotografia (potrei dire arte invece che fotografia perché in fondo il discorso potrebbe essere unico). Inizialmente ero sicuro nel dividere nettamente in due ambiti diversi, distinti e non sovrapponibili le opere esteticamente appaganti, armoniche e impeccabili (paesaggio, ritratto ecc.) dal filone artistico/concettuale. Ritenevo (e lo ritengo in parte ancora) che il bello e ottimamente fatto era vuoto se una continua copia del già visto e fatto. Adams ? Un maestro, ma coloro che vogliono emularlo oggi non producono nulla di degno di nota ma unicamente delle fotocopie. E nacque e prospera tutto il discorso arte vs artigianalità. il saper fare in maniera perfetta ed il sapere usare lo strumento alla perfezione, la così detta artigianalità, produce un qualcosa di vecchio e senza alcuno spunto innovativo e senza alcun percorso che delinei vie nuove. Invece un progetto che verte sulla ricerca di strade nuove, anche se appare “semplice” e meno impegnativo manualmente, presuppone una ricerca ed idee innovative e motivo di crescita. In fondo è un po’ il vecchio adagio che porta a dire “questo lo sapevo fare benissimo anche io” a fronte di certe opere d’arte contemporanea che, di base, non hanno connotati intrinseci di artigianalità. Adesso, dicevo, sono arrivato a limare certe distinzioni nette (gli anni che passano ?), e pur rimanendo convinto del profondo distinguo fra i due ambiti descritti ritengo che anche il concettuale e la ricerca debbano includere un lato, anche marginale, di piacevolezza formale. Non riesco più a lodare un’opera concettuale se è “solo” concettuale senza connotati di armonia formale (non mi spingo a dire bellezza ma armonia si). Per come la vedo adesso non riuscirei più a pormi con lodi incondizionate di fronte ad un qualcosa che, anche stupefacente concettualmente, rifugga in toto alcuni connotati estetici. Ho poi sviluppato una mia personale convinzione: a fronte delle opere d’arte moderna o contemporanea spesso non sono in grado (per miei limiti) di dare con certezza un giudizio, ma sono convinto che nel mare magnum di proposte, solamente quelle che hanno in se’ anche elementi di “armonia” resisteranno al passare del tempo. E poi, visto che non vivo di fotografia, indubbiamente penso che non riesco ad incentrare questa mia passione solo e solamente sulla ricerca ma che dia enormi soddisfazioni anche il fotografare il bello e basta.

Marco

Inviato: 14/9 16:01
Il mio sito

"I'm not a photographer the moment I pick up the camera.
When I pick one up, the hard work's already been done"

“To photograph reality is to photograph nothing.”

Duane Michals


Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Avanzo vacillando

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Messaggi: 3335
Offline
Citazione:

pamar5 ha scritto:
Io personalmente ho “leggermente” variato il mio modo di approcciarmi alla fotografia ....


Hai detto molto, e lo hai detto molto, molto bene.

Complimenti ... con un po’ di invidia


Inviato: 15/9 15:23
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Avanzo vacillando
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6131
Offline
Ci aggiungo i miei 2 cent, ma giusto per parlare, dal momento che le mie foto non hanno per certo alcun connotato artistico o di ricerca, non l'hanno mai avuto, né mai l'ho ricercato. I miei metri di giudizio sono al massimo, mi piace, non mi piace.
Ma se proprio volessi fare qualcosa di artistico, penso che il mio approcio sarebbe più simile a quello di un artigiano giapponese che ancora oggi fabbrica le katane con le stesse tecniche di secoli fa, piuttosto dei coltellinai contemporanei che vanno in cerca di materiali nuovi, tipo il carbonio, e di forme innovative ed audaci.
Non saprei spiegare, perchè.

Inviato: 15/9 19:42
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Avanzo vacillando

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Messaggi: 3335
Offline
Non dimentichiamo anche in questa discussione che l'arte di cui stiamo parlando è quella che viene offerta, non quella che viene prodotta.

Quella che viene offerta passa attraverso la macchina-mercato dell'arte, con i suoi filtri che - per definizione - "colorano" l'arte check troviamo davanti. Per arrivare all'arte prodotta bisogna superare i luoghi e i veicoli di distribuzione istituzionale dell'arte e andarla a cercare nei rigagnoli e nelle catacombe.

Ma è un lavoro talmente faticoso e improbo che pochissimi lo fanno. E io purtroppo non sono tra questi (per mancanza di tempo e conoscenze, intendo non di persone ma culturali).


Inviato: 17/9 2:03
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Avanzo vacillando

Iscritto il:
29/5/2009 11:05
Da Bologna
Messaggi: 752
Offline
Probabilmente anche la maggior parte di questi fotolibri che vedo su Collector Daily, tra cui "le gambe di mio padre", appartengono al mondo dell'arte prodotta perchè leggendo in fondo al testo pieno di bla bla che il mio inglese impedisce di leggere velocemente, compare la scritta (che non avevo visto):
Collector’s POV: Sara Perovic does not appear to have consistent gallery representation at this time. Collectors interested in following up should likely connect directly with the artist via her website (linked in the sidebar).
quindi si parla di operazione perlopiù autoprodotte in cerca di visibilità. o no?

Inviato: 17/9 8:23
www.oscarferrari.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners








Mercatino
Utenti Online
30 utente(i) online
(29 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 30
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy