Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi





Copyleft: contenuti in rete e diritti d'autore

Iscritto il:
19/2/2004 22:13
Da SAN CARLO TO
Messaggi: 212
Offline
Sto per pubblicare il mio sito in cui ci sono sia le mie immagini sia una serie di articoli tecnici e su itinerari...

Ovviamente la prima sensazione dopo la parola pubblicare e' la gelosia...tutti potrebbereo usare le mie immagini e i miei testi e firmarli come propri...(Vitantonio dell'Orto e' stato costretto a mettere dei watermark (sovrascritte) sulle sue foto perche' pare che le utilizzassero su riviste nazionali senza pagare diritti ne' citarne l'autore...ma e' solo un'esempio).

Mi rendo anche conto che io non devo mangiare appoggiandomi alla fotografia (per ora almeno) e se qualcuno utilizzasse del mio materiale ne sarei contento anche se citare la fonte oltre ad essere un obbligo "di legge" mi sembra anche una questione di "buona educazione"...

Scegliere la rete come mezzo di comunicazione ti espone a questi rischi di "copia" ma credo che sia una scelte personale e come tale si "scelga" tutto il pacchetto pregi e difetti compresi...

Tentare di proteggere il materiale messo in rete e' sia una battaglia persa sia una contraddizione in termini...

Quali strade ci rimangono???

Ho letto con attenzione tutti i "manifesti" dell' OPEN SOURCE e del COPYLEFT e applicati alla fotografia questi concetti si possono riassumere in questo tipo di licenze:

http://creativecommons.org/learn/artistscorners/photographers


Che ne pensate?

Mi piacerebbe raccogliere un po' di opinioni prima di decidere se aderire a qualche "metodo" di protezione e di divulgazione di materiale in rete...


Bye
Ettore

Inviato: 16/5/2004 16:39
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Copyleft: contenuti in rete e diritti d'autore

Iscritto il:
9/4/2004 15:12
Da Bologna
Messaggi: 877
Offline
Questi sono pensieri che ho avuto anche io......e visto che alla fine per me si tratta semplicemente di una "passione" senza alcuno scopo di lucro ho deciso di limitarmi ad inserire la frase di rito nelle varie pagine: "Tutto il materiale pubblicato su questo sito è di nostra proprietà  e non puà essere utilizzato senza il nostro consenso".
Per quel che puo' contare...

Certo che non farebbe piacere vedere il proprio lavoro utilizzato senza citazione da qualche persona senza scrupoli.

In alcune foto all'inizio avevo messo un piccolo marchio (tipo il mio avatar) evitando pero' quegli enormi "watermark" che occupano una grande percentuale della foto e che fanno veramente schifo.
Ora ho rimosso anche il piccolo logo perche' tanto se qualcuno vuole fare il furbo ci mette due minuti a rimuoverlo......era piu' il tempo che perdevo che il resto.
Come "protezione" secondo me l'unica cosa che conta e' mettere la foto abbastanza piccola come risoluzione (io ho messo 72dpi 550x382 compreso il bordo bianco).....quelli della rivista "Strut", ad esempio, mi hanno chiesto di inviargli la foto ad almeno 300 dpi e in alta risoluzione.

Tra l'altro io sono favorevolissimo a concedere i miei "lavori" con la sola "clausola" della citazione dell'autore......mi e' capitato solo una volta che un ragazzo prelevasse un mio lavoro (il montaggio che uso come logo per il diario di viaggio "USA 2001") e lo modificasse malamente per spacciarlo poi come suo.....me lo segnalo' Giulio.
La cosa si risolse con un paio di mail amichevoli....e si scuso' pure.
Diciamo che per ora ho incontrato molte persone oneste e rispettose del lavoro degli altri....speriamo che continui cosi'.

Queste sono le mie esperienze sull'argomento.....a parte questo non vedo l'ora di vedere il tuo "operato".

Ciao

Inviato: 16/5/2004 18:47
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Copyleft: contenuti in rete e diritti d'autore
Moderatore
Iscritto il:
13/2/2004 9:11
Da Tse' Bii' Ndzisgaii
Messaggi: 2005
Offline
Sono d'accordo al 100% con te Jekoz. E infatti proprio in questi giorni ero un pò titubante se rifare la sezione Gallery sul sito.
Non perchè le debba vendere o cosa, ma semplicemnete perchè troverei odioso che qualcuno le riclasse spacciandole per sue.
Dopo tutta la fatica fatta per farle.
Penso che come dici tu la soluzione migliore sia farle abbastanza piccole , o in alternativa piazzare un
watermark in una zona "chiave" della foto in modo che sia difficilmente cancellabile

Inviato: 16/5/2004 19:07
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Copyleft: contenuti in rete e diritti d'autore
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5956
Offline
Non sono un esperto, ma credo che la scelta più semplice sia la bassa risoluzione delle immagini, in modo da impedire che la foto sia utilizzabile per usi editoriali o professionali in genere (oltre alla frase di rito sul Copyright che autorizza eventuali azioni legali e alla volontà -mascella del pitt bull nel perseguire i furbastri).
Certo se il furbastro è in Nuova Zelanda, forse la cosa diventa complicata, ma come direbbe Humphrey Bogart interpretando il detective di Raymond Chandler: "E' il Web, bellezza!"

Inviato: 16/5/2004 19:46
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Anonimo
Re: Copyleft: contenuti in rete e diritti d'autore
Utente non più registratoAnonimo
La soluzione bassa risoluzione e piccole immagini e' ideale per evitare i furti ma dal punto di vista qualita' la trovo deleteria...

Io stesso non sorpasso mai i 500 px a 72 dpi pero' anche cosi' il rischio c'e'...

Basando la mia (nostra) proposta pubblica sul web credo che dovremo riuscire a utilizzare strumenti che tutelino non le singole opere ma piuttosto la nostra "faccia"...l'idea del link che ho postato e' proprio quella...
Meglio una foto rubata e magari modificata o un'articolo firmato da un'altro oppure un bel po' di lavori pubblicati con il nostro nome anche se senza compenso?

Il concetto dell'OpenSource e' questo e il web ne' e' un'esempio in qualche modo...

Poi qualche furbo ci sara' sempre...pazienza...ci consoleremo con un bel film del tipo "E' il web, bellezza!"...

Aspetto un bel post di Marco (il nostro "poeta maledetto") sull'argomento...ci conto...

Ciao a tutti

Ettore

Inviato: 16/5/2004 21:28
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Copyleft: contenuti in rete e diritti d'autore
Moderatore
Iscritto il:
11/3/2004 9:36
Messaggi: 4459
Offline
Mah, a parte i doverosi ringraziamenti per l'appellativo di poéte maudit (lo sai che ci tengo alla mia cattiva reputazione ), sinceramente ti devo confessare che non ho molto da aggiungere a quello che avete già  detto voi, più che altro perchè è una questione di cui non mi curo affatto...
Per tutelarsi a livello editoriale la soluzione migliore è quella della bassa risoluzione delle immagini, è infatti certo che non si possono ottenere risultati decenti al di sotto dei 300 dpi e a volte neppure con quelli (anche se questo non ti tutela da quelli che pubblicano cose indecenti!!), ma per tutelarsi a livello di web penso che non ci siano soluzioni, è inevitabile un certo livello di "rischio", fa parte della natura stessa della rete e questo ha anche a che fare con alcuni degli aspetti più affascinanti e rivoluzionari di Internet (e a cui farei anche fatica a rinunciare)...
Però, come ti dicevo, io non me ne curo affatto, principalmente per motivi legati alla mia personalissima concezione dell'"autorialità " (di cui non vi parlo perchè se no ci imbarchiamo in un trattato di Estetica), per il fatto che, magari sbaglio, ma io accetto il pacchetto Internet in toto, con tutti i suoi pro e con tutti i suoi contro, ma anche per il fatto che secondo me la questione è un pò sopravvalutata (benchè già  nella nostra "piccola" comunità  abbiamo un caso in questo senso, che sfiga!!!)...cioè, se ne fregano un mucchio di artisti le cui immagini o stampe fine art vengono pagate migliaia di dollari, o almeno così sembrerebbe guardando i loro siti, se ne fregano tanti editorialisti i cui pezzi vengono contesi dalle migliori testate giornalistiche, non vedo perchè dovrei curarmene io che a loro confronto sono una formichina...se metti sulla bilancia quello che la rete ti da in termini di diffusione del tuo lavoro e di potenzialità  illimitata del pubblico che vi accede, io penso che il gioco valga questo rischio...

Inviato: 17/5/2004 14:38
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Copyleft: contenuti in rete e diritti d'autore

Iscritto il:
19/2/2004 22:13
Da SAN CARLO TO
Messaggi: 212
Offline
Nessun editore pubblicherebbe una foto di Fatali senza pagare perche' altrimenti Fatali lo farebbe chiudere in pochi gg...

Invece nessuno ha paura di noi "piccoli" e questo e' un problema...

E' per questo che mi piacerebbe mettere tutto il mio sito sotto un copyleft come quello del link che ho postato...

Senza preoccuparmi molto se succede qualcosa ma mettendo le cose in chiaro verso tutti...e' proprio il concetto base della rete, la condivisione, che vorrei tutelare...

Grazie a tutti

Ettore


Inviato: 17/5/2004 15:41
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners








Ultimi annunci
Utenti Online
18 utente(i) online
(16 utente(i) in Forum)Iscritti: 1
Ospiti: 17
marko, altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy