Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi





Pulizia della Jobo CPP-2
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6275
Offline
Con cosa fate la pulizia dei vostri sviluppatori Jobo ? Il prodotto originale e specifico del produttore tedesco è fuori catalogo da un pezzo e le istruzioni - oltre a raccomandare ovviamente l'uso del prodotto originale - dicono solo di evitare prodotti a base di cloro che poi immagino siano candeggine e simili.
Quindi? E poi, ogni quanto fate una pulizia dell'apparecchio?

Ed infine, esistono delle istruzioni in Italiano ? Vorrei confrontarle con quelle in inglese per essere sicuro di alcuni passaggi.

Ma poi, domanda essenziale, qualcuno usa ancora le Jobo?

Inviato: 28/5/2021 19:14
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Pulizia della Jobo CPP-2

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Messaggi: 3446
Offline
Mai pulito in 15+ anni.

Lo asciugo internamente quando devo metterlo via con tanto scottex.

Non lo tengo mai per più di due giorni con l'acqua dentro. Se ho sessioni molto lunghe di sviluppo --- metti, un mese --- tutte le sere lo svuoto.

Chi lo tiene per molto tempo con l'acqua dentro ho sentito che mette la chimica che si usa nelle piscine per evitare il crearsi di alghe.

Lavo e *asciugo* in modo maniacale tutte le drum, invece.

Inviato: 28/5/2021 22:32
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Pulizia della Jobo CPP-2
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6275
Offline
Grazie Marco! Penso che farò lo stesso. O meglio, di yenerlo vuoto quando non in uso, già lo faccio. Pensavo che in ogni caso, ogni tanto bisognasse pulirlo. Con cosa asciughi le tank che non lasci pelucchi che poi finiscono sulle pellicole? Poi, asciugare a fondo le tank serie 2500 (ed immagino anche 1500) è facile. Ma con i drum 3000 per pellicole che hanno quella specie di tubi stretti, la cosa si fa complicata.

Inviato: 29/5/2021 7:47
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Pulizia della Jobo CPP-2

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Messaggi: 3446
Offline
Premessa: io faccio sempre almeno un paio di minuti di lavaggio finale con la carta o il negativo dentro alla tank. Questo mi lava il canale del Jobo e mi assicura che dentro alla tank c'è alla fine solo acqua.

Quindi devo solo asciugare la tank e non (ri)lavarla.

Per asciugare le tank uso degli ottimi strofinacci da cucina per asciugare i bicchieri o i piatti belli. Questi mi tolgono il 95% dell'acqua/umido. Per il rimanente 5% uso dello scottex di qualità o se sono rimasto senza uso carta igienica (che funziona benissimo, non è un ripiego). Entrambi devono solo venire in contatto con la goccina rimasta in fondo a certe drum gigantesche come la 3063 per "risucchiare" l'acqua rimasta.

Molta attenzione --- perchè è li' che si nasconde la fregatura --- va posta negli anfratti tra l'anello arancione del coperchio e il coperchio stesso nelle drum serie 1500 e 2500. Qui inizio con violenti frustate per aria in modo da espellere l'acqua che si nasconde, o per lo meno farla venire fuori in modo da toglierla (scottex).

Quando ho rovinato carta o film è sempre stato per gocce d'acqua che si erano nascoste propri li'. Metti il drum nel jobo, inizi la rotazione, e la forza centrifuga fa schizzare dentro alla drum le goccioline rimaste nascoste da tutte le parti che vanno a finire sulla carta/negativo ancora asciutti e li macchiano inesorabilmente




Inviato: 29/5/2021 11:00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Pulizia della Jobo CPP-2

Iscritto il:
23/2/2009 22:15
Da Albiate (MB)
Messaggi: 166
Offline
IL lavaggio della sviluppatrice può essere fatto sciogliendo un paio di cucchiai colmi di acido citrico nell'acqua di termostatazione a 38°C e farla girare per circa dieci-quindici minuti, in modo da togliere eventuali incrostazioni di calcare su serpentina riscaldante e pompa, al limite si può usare anche dell'acido solfammico ma senza esagerare con la concentrazione e/o col tempo dato che è più aggressivo del citrico.
Anche io come Marco tendo a svuotarla appena finisco la sessione ma se mi capita di doverla lasciare piena qualche giorno (in fondo sono sempre una quindicina di litri d'acqua che cerco di evitare di sprecare se posso) aggiungo un cucchiaio di edta (agente chelante per il calcio) per evitare l'accumulo di calcare.
Per drum e tank uso anche io uno straccio in microfibra per piatti che sono molto assorbenti. Per la tank alterno i coperchi (ne ho qualcuno) in modo da dare più tempo per asciugare eventuali tracce di umidità e do una bella passata di phon caldo a tank, spirale e coperchio prima di caricare la pellicola, e poi anche all'esterno della tank dopo averla caricata, per scaldare bene il tutto (il pre-riscaldamento di 5 minuti consigliato serve a poco e niente quando in inverno il volume d'aria dentro la tank è a 15° o anche meno)

Inviato: 30/5/2021 20:09
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Pulizia della Jobo CPP-2
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6275
Offline
Citazione:

chromemax ha scritto:
....



Grazie dei consigli. Li adotterò quando mi sembrerà necessario dare una bella pulita.

Ma, perchè parli di sprecare una quindicina di litri d'acqua? Io uso acqua demineralizzata (la stessa consigliata per i ferri da stiro a vapore ed elettrodomestici simili) che compro al supermercato in contenitori da 5 L, al prezzo di meno di un euro ciascuno.
Ed alla fine dell'utilizzo, quando svuoto la sviluppatrice, questa acqua la recupero per la volta successiva rimettendola nei bottiglioni originali. A parte la pidocchieria di risparmiare meno di 3 euro, sbaglio qualcosa ?


Inviato: 31/5/2021 10:31
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Pulizia della Jobo CPP-2

Iscritto il:
23/2/2009 22:15
Da Albiate (MB)
Messaggi: 166
Offline
Citazione:

luciano ha scritto:
Ma, perchè parli di sprecare una quindicina di litri d'acqua? Io uso acqua demineralizzata (la stessa consigliata per i ferri da stiro a vapore ed elettrodomestici simili) che compro al supermercato in contenitori da 5 L, al prezzo di meno di un euro ciascuno.
Ed alla fine dell'utilizzo, quando svuoto la sviluppatrice, questa acqua la recupero per la volta successiva rimettendola nei bottiglioni originali. A parte la pidocchieria di risparmiare meno di 3 euro, sbaglio qualcosa ?


In effetti questo metodo è più pratico e intelligente del mio, io mi limitavo a svuotare la sviluppatrice buttando nello scarico l'acqua di termostatazione. Col tuo metodo si evita non solol'accumularsi di calcare all'interno della sviluppatrice ma anche lo spreco di acqua, al modico sacrificio di trovare un posto per i bottiglioni di acqua recuperata.

L'unico dubbio è che dopo qualche utilizzo l'acqua demineralizzata si mischierà sempre più con l'acqua di acquedotto inserita in vasca quando si apre la termovalvola dell'acqua fredda, ma anche in questo caso nulla osta al recupero, grazie della dritta

Inviato: 31/5/2021 18:23
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners





Mercatino
Utenti Online
67 utente(i) online
(63 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 67
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy