Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi





kit inversione Bellini

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 803
Offline
Buongiorno e felice anno nuovo.
Come il titolo suggerisce, ho provato il kit della Bellini per ottenere positivo da lastra 8x10 fp4, esposta parte a 60 e parte a 125, l'ho ripresa alla meno peggio tenendola davanti a una tenda da finestra, cosa che spiega la strana trama presente. la giornata era grigia quindi i contrasti molto bassi; sviluppata usando una paterson orbital con base motorizzata quindi devo anche aggiustare il tiro per i tempi che sono indicati per un'agitazione intermittente. sono abbastanza fiducioso. La scelta del kit Bellini è dovuta semplicemente al fatto che permette di saltare il passaggio della seconda esposizione a metà procedimento e di fare tutto chimicamente.
attendo con animo grsto aualsiasi vostro suggerimento.

Allega:



jpg  IMG-20200104-WA0003_web.jpg (69.38 KB)
244_5e11f330a85fa.jpg 845X600 px

Inviato: 5/1 12:27

Modificato da FabioBi su 5/1/2020 15:31:12
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: kit inversione Bellini
Amministratore
Iscritto il:
11/10/2005 16:37
Da Roma e Abruzzo
Messaggi: 1051
Offline
Grazie per la condivisione Alfonso.

Come funziona?
Prima si fa il normale sviluppo e poi si inverte con un ulteriore bagno?

A presto.

Fabio

Inviato: 5/1 15:35
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: kit inversione Bellini

Iscritto il:
18/10/2007 15:59
Da Torino
Messaggi: 803
Offline
Grazie a Fabio che ha provveduto a inserire l'immagine come invece non sono riuscito a fare io (evidentemente le dimensioni anche minime delle foto fatte con telefono eccedono il mega). come sempre "in Fabio we trust".
Il procedimento è abbastanza semplice, si svolge in 7 passaggi intervallati ciascuno da un lavaggio:
1° sviluppo
lavaggio
sbianca
lavaggio
chiarificatore
lavaggio
inversione (chimica non ri-esponendo la lastra)
lavaggio
2° sviluppo
lavaggio
fissaggio
lavaggio
risciacquo finale (per dirla alla grossolana un immersione in imbibente)
lungo ma non eccessivamente complesso, noiosa la parte di preparazione dei chimici ma in capo a un paio d'ore si fa tutto.
Domani, pigrizia permettendo, farò nuovo tentativo accorciando i tempi del primo e secondo sviluppo visto che opero con agitazione continua.

Inviato: 5/1 16:25
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: kit inversione Bellini

Iscritto il:
29/5/2009 11:05
Da Bologna
Messaggi: 651
Offline
per me che sono ignorante, perchè fai l'inversione del negativo? E' solo una prova oppure ha un senso preciso? ciao

Inviato: 5/1 19:21
www.oscarferrari.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners








Mercatino
Utenti Online
30 utente(i) online
(24 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 30
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy