Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi





Vorrei provare un nuovo rivelatore
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6533
Offline
Esatto, come da titolo vorrei provare qualcosa che abbia i pregi del mio abituale Perceptol diluito (grana fine, buona acutanza, compensatore), ma un poco più di "mordente" (non saprei usare altro termine per definire certi negativi che talora mi restituisce, corretti, stampabili, ma un poco fiacchi).


Se non che il Perceptol ha un altro grosso vantaggio: allo stato di polvere dura anni ed anni ed una volta diluito se ne ottiene un litro di soluzione stock che riesco ad usare sempre senza sprechi in due o tre sezioni di sviluppo (dura qualche mese in bottiglie ben tappate e con spruzzo di Protectan).

L' Xtol che forse avrebbe una buona parte delle caratteristiche che cerco viene in confezioni da 5 litri. E quando mai riuscirò ad utilizzarli prima che scadano?
L' HC110 Kodak? Anche quello ha lunga vita, ma una volta aperto non è eterno e con le diluizioni in gioco non penso di arrivare ad usarne neppure metà prima che diventi un poco troppo rischioso tentarne l'ulteriore utilizzo.

NON tiro mai le pellicole, semmai faccio sempre il contrario. Quindi non mi interessano gli sviluppi che permettano aumenti di sensibilità.


Tirando le somme, sono un poco in crisi e non so su cosa buttarmi.

Suggerimenti/esperienze?

Grazie!




Inviato: 14/6/2022 12:27
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

https://500px.com/lucinio

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Vorrei provare un nuovo rivelatore

Iscritto il:
3/4/2009 12:52
Da Eboli
Messaggi: 825
Offline
Un suggerimento per quanto riguarda Xtol.
Esiste ADOX XT-3 che viene venduto in confezioni (polvere) per fare 1 o 5 litri.
Non ho avuto modo di provarlo, ma da quello che leggo dovrebbe essere la stessa cosa di Xtol.


Inviato: 14/6/2022 12:33
Gianluigi
https://www.photo.net/profile/190407-g ... ry_image&change_section=1
https://www.juzaphoto.com/me.php?l=it&p=105763
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Vorrei provare un nuovo rivelatore

Iscritto il:
23/2/2009 22:15
Da Albiate (MB)
Messaggi: 190
Offline
I concentrati "eterni" di una volta, HC-110 e Rodinal, nelle nuove formulazioni che sono in commercio adesso durano relativamente poco (un anno o poco più).
Dopo la scadenza dei berevetti Kodak sull'Xtol sul mercato sono state presentate una serie di formulazioni a base di ascorbato-dimezone da parte dei principali produttori; ne esistono versioni di Foma, Bellini, Ars-Imago, Adox, ecc. Se siano cloni esatti dell'Xtol non è dato sapere ma non se ne dovrebbero distanziare molto a livello di risultati e sono venduti, in genere con l'indicazione "eco", in formati più gestibili dei 5 litri del prodotto della Kodak.
Però io non scarterei una prova col Microphen che troppo spesso viene considerato uno sviluppo per tiraggi quando invece è anche un ottimo sviluppo general-pourpose, soprattutto in diluizione 1+1, che potrebbe darti quello "snap" in più rispetto al Perceptol con una qualità generale dell'immagine che è imho superiore.

Inviato: 14/6/2022 13:18
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Vorrei provare un nuovo rivelatore
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6533
Offline
Il Microphen è sempre stato per me un oggetto un poco misterioso. Generalmente ne ho sempre sentito parlar bene o anche molto, molto bene, ma di solito da persone che “tirano” i film.
Se mi dici che funge bene anche in altro modo, direi che vale la pena di tentare e ti ringrazio del suggerimento.
Sui cloni di terze parti dell’ X-tol non mi pronuncio. Avevo letto ai tempi che Kodak aveva finito per abbandonare la confezione da un litro, perchè in confezioni piccole non si riusciva a garantire la costanza di qualità da un lotto all’altro, portando a sviluppi differenti ed imprevedibili. Ora, con tutto il rispetto per chiunque, se non ci riusciva un colosso come Kodak che in fatto di qualità era il benchmark del Mercato, ho qualche dubbio ci possano riuscire altri.
Invece mi giunge nuova l’informazione che l’attuale HC110 (ed il Rodinal di cui però non mi interessa) sono “diversi” da quelli di un tempo e durano così poco. Nel caso dell’ HC110 mi pare che questo metta un serio limite al suo utilizzo da parte del normale hobbista che non sviluppi con regolarità un elevato numero di film.
Ed anche per questa info, grazie di cuore!
Proverò il Microphen a sensibilità nominale o leggermente sovraesposta : che so, una T-Max 400 od una HP5 esposte a 250-320 ISO.
Vediamo cosa salta fuori .


Inviato: 14/6/2022 14:33
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

https://500px.com/lucinio

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Vorrei provare un nuovo rivelatore

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 714
Offline
Io ho ancora il vecchio HC-110, vecchio veramente, che funziona tutt'ora alla grande... mi spiace quando sarà finito che il nuovo non ha quella vita lunga di un tempo. Io come sviluppo Standard vado di D-76 in dil 1+1 e mi trovo bene. Anche se normalmente io sviluppo solo in pirogallolo ABC, a volte per alcuni lavori vado di D-76. Xtol lo giudico un altro buon candidato, ma l'ho usato meno quindi non mi sbilancio molto.

Inviato: 14/6/2022 15:30
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Vorrei provare un nuovo rivelatore
Moderatore
Iscritto il:
8/9/2005 0:10
Da Lazio
Messaggi: 2510
Offline
Ho sempre usato il Microphen sia per lo sviluppo normale che per tiraggi. Ho sempre ottenuto negativi belli, ricchi di toni grigi e mai troppo densi. Trovando un rivenditore di materie prime anche il D23 non è male ma meno contrastato dato che è compensatore, quindi se lo scatto è contrastato è ottimo.

Inviato: 14/6/2022 15:48
Mauro-Tessera C.F.A.O. n°12
Leggere con attenzione il REGOLAMENTO

E Dio creò il gatto in modo che l'uomo potesse accarezzare la tigre....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Vorrei provare un nuovo rivelatore
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6533
Offline
Ho trovato on line questo articolo che mi sembra interessante.
Naturalmente sono le opinioni e le esperienze dell' Autore.
Ma dato che si riferisce a rivelatori che sono reperibili senza troppe difficoltà, se non qui, almeno in Germania nei negozi on line, direi che insieme ai pareri che mi avete dato, potrebbe essere un buon punto di partenza.



Inviato: 15/6/2022 11:25
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

https://500px.com/lucinio

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Vorrei provare un nuovo rivelatore
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6533
Offline
Riprendo questo vecchio post in cui chiedevo dritte circa un rivelatore da affiancare/sostituire al Perceptol che è sempre stato il mio sviluppo pellicole di elezione, ma che talora mi restituisce negativi un poco troppo fiacchi per quelli che sono i miei gusti.
In questi mesi ho fatto qualche prova, molto meno di quanto necessario, ma il tempo è quello che è.
In sintesi cercavo un rivelatore che fosse compensatore, con una buona energia, finegranulante, con buona nitidezza, facile da usare.
Se ci volessimo aggiungere anche “economico” e magari pure “ecologico”, giustamente mi si potrebbe rispondere : “Ma che cavolo pretendi? Non esiste!”
Ed infatti non esiste.
Ma ho trovato qualcosa che secondo me, accettando qualche compromesso, ci arriva abbastanza vicino. E si tratta dell’ Atomal 49 della Adox che nonostante il nome è diverso dal vecchissimo Atomal della Agfa.
Si tratta di uno sviluppo in polvere venduto in tre buste separate ed in due formati per fare 1 o 5 litri di soluzione, composto da dietifenidiammonio solfato + idrochinone + una piccola quantità di acido borico (immagino con funzioni stabilizzanti) + tetraborato di sodio.
Vabbè. Ma come va? Secondo me, va alla grande. Si mescola facilmente anche a temperatura ambiente ed è quindi pronto da usare appena miscelato.
Con le mie pellicole preferite (Ilford Fp4 e Ilford Delta 100) la grana risulta invisibile anche partendo dal 35 mm almeno se si rimane nell’ambito dei 10x . I bianchi son bianchi, i neri son neri, i grigi ci sono dove debbono essere. Rispetto al Perceptol pare abbia minore acutanza, ma la si può migliorare usandolo diluito 1:1 (come faccio io) o anche 1:2. Tanto che in pratica non noto sensibili differenze in nitidezza rispetto al Percetol 1:2 che usavo.
In più sfrutta meglio la sensibilità della pellicola (in giornate soleggiate e con bei contrasti uso la Fp4 a 80-100 Iso e la Delta ad 80 Iso).
Probabilmente mi si obietterà che per esempio anche lo Xtol Kodak non dovrebbe essere molto diverso. Non so. Non ho fatto prove comparative. Per le mie esigenze questo Atomal è davvero eccellente.
Sto cercando di inviare qualche immagine da iphone (ho fotografato alcune stampe), ma non mi riesce. Cercherò di riprovare prossimamente da computer.


Inviato: 11/6/2023 19:44

Modificato da luciano su 11/6/2023 20:00:32
Modificato da luciano su 11/6/2023 20:10:04
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

https://500px.com/lucinio

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Vorrei provare un nuovo rivelatore
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6533
Offline
La modella , Ilford Delta 100. Le altre immagini, FP4 Plus.
Per quanto si possano giudicare...

Allega:



jpg  1.jpg (149.81 KB)
7_64884bdaf011a.jpg 466X700 px

jpg  2.jpg (180.59 KB)
7_64884bed23b33.jpg 467X700 px

jpg  3.jpg (248.04 KB)
7_64884bf8b9dbc.jpg 700X467 px

jpg  4.jpg (294.04 KB)
7_64884c0773533.jpg 700X467 px

jpg  5.jpg (260.98 KB)
7_64884c1292a1f.jpg 700X467 px

jpg  6.jpg (319.43 KB)
7_64884c1f276dd.jpg 700X467 px

jpg  9.jpg (288.95 KB)
7_64884c877cc5b.jpg 700X467 px

jpg  8.jpg (269.54 KB)
7_64884c94630b5.jpg 700X467 px

jpg  7.jpg (215.71 KB)
7_64884cd39f35d.jpg 700X467 px

Inviato: 13/6/2023 13:00
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

https://500px.com/lucinio

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Vorrei provare un nuovo rivelatore

Iscritto il:
23/6/2022 9:20
Messaggi: 141
Offline
A titolo di cronaca, se non lo hai già provato, negli ultimi anni io usavo pellicola Foma 100 con il vecchio Rodinal che adesso si chiama R09 conf da 120cc da diluire.

Riguardo alle foto che hai postato sono inutilizzabili, quasi tutte postate con basso contrasto e microscopiche. Ne ho aggiustata qualcuna, dopo l'aggiustamento mi sembra che gli sviluppo possano andare bene se assomigliano all'originale (ho fatto una cosa in fretta su e via).

Allega:



jpg  Velata.jpg (161.24 KB)
2722_6488b67f488fa.jpg 466X700 px

jpg  Prova1.jpg (143.22 KB)
2722_6488b68c03094.jpg 500X333 px

jpg  Prova2.jpg (120.41 KB)
2722_6488b69483295.jpg 500X333 px

jpg  prova3.jpg (95.62 KB)
2722_6488b69d5d40f.jpg 500X333 px

Inviato: 13/6/2023 20:34
https://pinoalessifotoven.weebly.com/
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Vorrei provare un nuovo rivelatore
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6533
Offline
Ho postato i Jpeg tal quali mi sono usciti dalla macchina senza alcuna correzione, per limitare al massimo gli interventi digitali.
Avessi voluto riprodurre il negativo (o la stampa) con tutti i crismi e gli aggiustamenti possibili, i risultati sarebbero stati certo di gran lunga migliori.
Ma il loro valore come esemplificativi della bontà o meno dello sviluppo, non credo sarebbe stato significativamente diverso.


Qui comunque c'è una delle immagini, in versione meglio apprezzabile.
Ma è il negativo fotografato in RAW, invertito in positivo ed aggiustato in PS. In questo modo si può dimostrare tutto ed il contrario di tutto.
La correttezza di sviluppo e stampa analogica, si può apprezzare solo guardando la stampa dal vivo.

https://500px.com/photo/1068935660/montecarlo-by-lucinio

Inviato: 14/6/2023 8:18

Modificato da luciano su 14/6/2023 17:39:48
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

https://500px.com/lucinio

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Vorrei provare un nuovo rivelatore

Iscritto il:
23/6/2022 9:20
Messaggi: 141
Offline
Francamente non so se dici sul serio, come ripeto, cosa si dovrebbe capire da questa cosa che hai postato? Ti ho fatto semplicemente notare che non è possibile.
Dici che non hai fatto nessun intervento, non ha importanza, lo ha fatto la fotocamera che ha misurato la luce comprendendo anche lo sfondo che non c'entra nulla, sballando totalmente i contrasti nella foto. E' entrato nello sviluppo anche il tavolo?

Bastava tener presente che i bordi delle foto dovrebbero essere bianchi, meglio una correzione partendo da quelli per avvicinarsi a come potrebbe essere la foto, cosa che ho fatto solo parzialmente per cercare di avvicinarmi a come poteva essere la stampa originale.
Nella prima foto già aumentando un po' il contrasto ci si avvicina e dopo ciò ho detto che non mi sembra poi così male lo sviluppo.

Riassumendo, la lezioncina che mi fai sulla riproduzione di una foto non ha nessun senso visto che la fotocamera con cui le hai riprodotte di interventi ne ha fatto anche troppi e sballati.

Concludo dicendo che non mi piace il tono della risposta soprattutto considerando il fatto che il mio intervento era strettamente mirato a pure e semplici considerazioni di carattere tecnico. Se questo urta la sensibilità del fotografo mi chiedo perchè questo chieda un parere e di conseguenza cosa ci sto a fare qui.

Inviato: 14/6/2023 10:27
https://pinoalessifotoven.weebly.com/
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Vorrei provare un nuovo rivelatore
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6533
Offline
Infatti, io non chiedevo assolutamente alcun parere. Questo devi essertelo immaginato tu.
Ho solo riportato - per chi potesse mai essere interessato - quelle che erano le mie impressioni su un nuovo sviluppo.
In effetti ho fatto male a postare le immagini - corrette o meno che siano - dal momento che resto assolutamente convinto che non si possano apprezzare le caratteristiche dei negativi e delle stampe analogiche altro che guardandoli di persona.
Altra cosa i file digitali preparati ad hoc per essere osservati a monitor (e che comunque, anche in quel caso, se poi vengono stampati digitalmente, saranno altra cosa).
Così come altra cosa ancora sono le riproduzioni tipografiche su libri e riviste di stampe analogiche, realizzate con le varie tecniche disponibili e che comunque, seppure eseguite con la massima accuratezza, neppure loro restituiscono in pieno gli originali.



Inviato: 14/6/2023 11:05
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

https://500px.com/lucinio

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Vorrei provare un nuovo rivelatore

Iscritto il:
23/6/2022 9:20
Messaggi: 141
Offline
Citazione:

La modella , Ilford Delta 100. Le altre immagini, FP4 Plus.
Per quanto si possano giudicare...


Non vedo fra "avere un parere" e "giudicare" quanta differenza ci sia, o meglio sembrerebbe che il giudizio uno deve tenerselo per sè. Ribadisco e mi chiedo, cosa le hai postate a fare ? E cosa ci sto io a fare qui se uno posta una cosa sottoponendola ad un "giudizio" non esprimibile perchè non richiesto?

Stammi bene!

Inviato: 14/6/2023 12:25
https://pinoalessifotoven.weebly.com/
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Vorrei provare un nuovo rivelatore
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6533
Offline
Hai ragione. Sull’ultimo punto.

Inviato: 14/6/2023 12:43
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

https://500px.com/lucinio

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Vorrei provare un nuovo rivelatore

Iscritto il:
23/6/2022 9:20
Messaggi: 141
Offline
Citazione:

luciano ha scritto:
Hai ragione. Sull’ultimo punto.


Visto che ho ragione, cancella pure la mia iscrizione, l'utente non lo può fare da sè.

Inviato: 14/6/2023 12:53
https://pinoalessifotoven.weebly.com/
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Vorrei provare un nuovo rivelatore
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6533
Offline
Io non ho mai cancellato nessuno. Mai.
Comunque il giudizio dopo aver corretto le foto lo hai dato (peraltro sul mio computer le tue immagini appaiono delle stesse identiche dimensioni delle mie - non enormi, ma certo ben visibili - e quindi, visto che defiisci microscopiche le mie, presumo che da qualche parte ci sia qualche problema di visualizzazione). Lo sviluppo a quanto pare ti sembra buono che è poi anche quello che è sembrato a me. Bene. Siam contenti tutti e due.

Inviato: 14/6/2023 12:59

Modificato da luciano su 23/6/2023 9:07:08
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

https://500px.com/lucinio

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners





Mercatino
Utenti Online
127 utente(i) online
(120 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 127
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy