Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

   Tutti i post (Falcopardo)


(1) 2 3 4 ... 349 »


Re: Macchina digitale come scanner (DSLR scanning)

Iscritto il:
9/12/2004 21:10
Da Toscana
Messaggi: 8283
Offline
Sono temporaneamente fermo con il negativo,ho da fotografare molte diapositive. Anche li'...ho dovuto reimpostare il Picture control sulla macchina, modificando anche se di poco saturaione, nitidezza e altro ( per tentativi ) per ottenere dei risultati simili alla diapositiva. Luisito, Color Perfect l'ho abbandonato subito, non ci capisco niente e ho poco tempo da dedicargli. Ho trovato semplice lavorare con Camera Raw , ma mi sono gia' dimenticato come facevo. Ho vari problemi arrivati con la vecchiaia, non sono piu' tanto vispo e non ci vedo quasi piu' al PC per la cataratta, mi stanco molto.
Appena riparto con il negativo vi faro' sapere, Fra l'altro settando in modo diverso la macchina mi sembra di vedere una risoluzione piu' secca e meno fioccosa ai massimi ingrandimenti.

Inviato: 26/7/2021 0:45
.........

......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Macchina digitale come scanner (DSLR scanning)

Iscritto il:
9/12/2004 21:10
Da Toscana
Messaggi: 8283
Offline
Grazie comunque Orso, dalla pellicola al digitale siamo passati ad essere da chimici a ingegneri, e chi ha una preparazione specifica e' avvantaggiato, gli altri, come me, arrancano.Mi sto rileggendo e cercando di interpretare Fer, e nel contempo sto provando CameraRaw, ma molte cose non le capisco, come cosa farmene delle curve di viraggio che ho visto vengono usate. Comunque qualcosa viene fuori... ma occorre tempo per apprendere, e ne ho poco...

Inviato: 6/7/2021 10:49
.........

......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Macchina digitale come scanner (DSLR scanning)

Iscritto il:
9/12/2004 21:10
Da Toscana
Messaggi: 8283
Offline
Niente da fare...fatto il riscontro..non funziona. Non cambia niente, immagine positiva molto scura...Ma perche' con quel mezzo fotogramma ha funzionato?

Inviato: 5/7/2021 21:57
.........

......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Macchina digitale come scanner (DSLR scanning)

Iscritto il:
9/12/2004 21:10
Da Toscana
Messaggi: 8283
Offline
Peccato non poter allegare foto in un formato piu' grande, si perdono tanti dati tecnici...

Allega:



jpg  provab2.jpg (921.26 KB)
57_60e2faee323af.jpg 647X950 px

Inviato: 5/7/2021 14:21
.........

......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Macchina digitale come scanner (DSLR scanning)

Iscritto il:
9/12/2004 21:10
Da Toscana
Messaggi: 8283
Offline
Continuo a provare... Ma quale sara' l'algoritmo che usano gli scanner? Innanzitutto, anche se era ovvio, bisogna ad ogni scatto farne uno sul bordo per salvarsi la maschera senza variare l'esposizione. Mi sembra che sia la maschera uno dei maggiori problemi, basta poco e salta tutto. Mi ero salvato la maschera fotografando il centro tra due fotogrammi. Bene, usando quella maschera per il mezzo fotogramma adiacente la conversione vieni pressoche' ok. Quindi ora riparto per fare prove in tal senso e mi scarichero' ColorPerfect, proviamo anche questa...
Intanto ecco la foto convertita, pari pari, senza modificare niente, utilizzando la maschera al centro, che nella conversione e' venuta perfettamente nera.

Allega:



jpg  prova.jpg (900.69 KB)
57_60e2edbea09be.jpg 2835X1691 px

Inviato: 5/7/2021 13:24
.........

......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Macchina digitale come scanner (DSLR scanning)

Iscritto il:
9/12/2004 21:10
Da Toscana
Messaggi: 8283
Offline
Sono in crisi... ho letto i vari consigli ma non ci levo granche' a livello pratico. sono molto ignorante in materia, ho provato a sovraesporre e sottoesporre, ma ottengo sempre aborti, nel senso che ho positivi scurissimi con dominanti cromatiche quando l'esposizione non e' corretta. Ma come cavolo si fa a schiarire l'immagine? Nel b/n se ho un negativo scuro ottengo un positivo chiaro, nel colore no, ho sempre risultati scuri, impastati, se sottoespongo il risultato e' solo una forte dominante blu. RT non lo so usare, vedo l'istoramma, posso capire se e' corretto, ma poi? In macchina vedo gli istogrammi, non posso basarmi su quelli? Ho invertito vari negativi ottenendo risultati appena sufficienti, probabilmente e' anche la pellicola vecchia, ma anche con PS e' difficile migliorare signiicativamente l'immagine, sono " evaporati" dei colori col tempo? Ho letto i consigli di Fer, ma e' troppo tecnico, lo seguo poco, avrei bisogno di essere preso per mano... Scoraggiato...

Inviato: 4/7/2021 21:45
.........

......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Macchina digitale come scanner (DSLR scanning)

Iscritto il:
9/12/2004 21:10
Da Toscana
Messaggi: 8283
Offline
tornando ai problemi di inversione... Interessante l'osservazione di Alberto sulle aree sovresposte in ripresa...io mi sono fidato dell'esposimetro della macchina settato su "matrix", ma le matrici che ha la macchina come parametri saranno senz'altro positive, e qui si lavora in negativo... La singolarita' della grana fioccosa solo in alcune zone e perlopiu' nei cieli non dipende senz'altro dal filtro passabasso perche' in altre aree il rumore e' nitido, ben definito..

Inviato: 1/7/2021 15:56
.........

......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Macchina digitale come scanner (DSLR scanning)

Iscritto il:
9/12/2004 21:10
Da Toscana
Messaggi: 8283
Offline
Voglio poi affrontare la multiscansione con la multiesposizione che la D800 propone.

Inviato: 29/6/2021 22:14
.........

......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Macchina digitale come scanner (DSLR scanning)

Iscritto il:
9/12/2004 21:10
Da Toscana
Messaggi: 8283
Offline
Hai notato subito il problema... Quando dopo aver equalizzato i vari canali faccio l'inversione, ottendo una immaginw molto scura, densa, difficile da schiarire, Ci sto lavorando. L'altro aspetto e' la grana fioccosa del cielo. È qualcosa che mi sfugge. È senz'altro un effetto del filtro passa basso della macchina, presto avrò un riscontro fotografando con una D810. Perché in alcune aree dell'immaginw la grana non è fioccosa? Ad esempio noto che con la Kodacrome ottengo pochissimo rumore, come se il filtro non entrasse in funzione. Con altri tipi di dia la grana è fioccosa. Che sia la struttura stessa della pellicola? Con la Kodacrome ottengo la stessa risoluzione dello scanner Nikon 5000,anzi, con lo scanner dovevo fare parecchi tentativi per avere la massima nitidezza (ho una foto campione) con la macchina il risultato lo ottengo sempre. Visto che attrezzatura? E già quella corda era moderna, le prime uscite ne avevamo una non so se era nylon che sembrava un fil di ferro. Dura, rigida e liscia. E regolarmente legata in vita, col "nodo delle guide". Se uno cadeva i maggiori danni li faceva la corda.

Inviato: 29/6/2021 22:04
.........

......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Macchina digitale come scanner (DSLR scanning)

Iscritto il:
9/12/2004 21:10
Da Toscana
Messaggi: 8283
Offline
Grazie Alberto, sto prendendo un po' a destra e a sinistra, ma sto vedendo che il sistema proposto da Luciano, adattandolo al tipo di pellicola, funziona. Ad esempio il riempimento del livello maschera lo faccio al 60% invece del 50%, poi altri accorgimenti... Il rumore non e' prodotto solo dalla qualita' della pellicola ma anche dalla procedura di inverzione. Sto lavorando a 14 bit...questa e' l'ultima versione della foto che ho preso come campione, ha ancora margini di miglioramento.

Allega:



jpg  Pisanino6.jpg (103.01 KB)
57_60db45ede6982.jpg 1000X588 px

Inviato: 29/6/2021 18:11
.........

......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Macchina digitale come scanner (DSLR scanning)

Iscritto il:
9/12/2004 21:10
Da Toscana
Messaggi: 8283
Offline
Io lavoravo in una ASL come programmatore e ogni giorno salvavamo i dati, solo che i computer e relativi supporti cambiavano nel tempo. un giorno arrivo' una rischiesta di dati di 5 o piu' anni prima per un ricorso, ma nel frattempo avevamo cambiato computer e i dati mi sembra eramo stati salvati su un dischetto da 5" di cui non ricordo la sigla ma era il progenitore del floppy e che nessuna macchina gestiva piu'. L'IBM si mise in moto e trovo' in tutta italia presso un'azienda un solo computer funzionante ( un IMB S/36 )che il titolare teneva per affezione. Poi le cose sono cambiate, ora nessuno salva piu' in proprio i dati, o solo in parte, ma li trasferisce ad aziende che ne curano eventualmente la copia su supporti piu' recenti.

Inviato: 28/6/2021 18:19
.........

......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Macchina digitale come scanner (DSLR scanning)

Iscritto il:
9/12/2004 21:10
Da Toscana
Messaggi: 8283
Offline
Tanto per capire... sulla pellicola non c'e' marca ne' sensibilita', in effetti e' un controluce, ma ho cercato in tutti i odi di schiarire le ombre che erano proprio scure. La grana e' impressionante...

Allega:



jpg  Pisanin3w.jpg (122.95 KB)
57_60d73b1675900.jpg 1181X684 px

jpg  Pisanincrop3w.jpg (235.62 KB)
57_60d73b2bb653c.jpg 1181X955 px

Inviato: 26/6/2021 16:35
.........

......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Macchina digitale come scanner (DSLR scanning)

Iscritto il:
9/12/2004 21:10
Da Toscana
Messaggi: 8283
Offline
Debbo dire che andare a ritirare fuori i negativi colore di 50 anni fa, e' una certa delusione, probabilmente si sono deteriorati con il tempo, ma comunque sono granosi, scarsissima dinamica tonale,colori approssimativi... Provero' con un'altro negativo...

Inviato: 24/6/2021 22:55
.........

......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Macchina digitale come scanner (DSLR scanning)

Iscritto il:
9/12/2004 21:10
Da Toscana
Messaggi: 8283
Offline
Grazie, utilisssimo consiglio. Si conferma che non è un problema semplicw, perlomeno non veloce dovendolo fare per ogni foto. Non ho il problema della grana perché ci pensa la macchina avendo il filtro sul sensore che peraltro non preclude la nitidezza. Grazie mille.

Inviato: 24/6/2021 16:46
.........

......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Macchina digitale come scanner (DSLR scanning)

Iscritto il:
9/12/2004 21:10
Da Toscana
Messaggi: 8283
Offline
Ti ringrazio, Luciano. Il primo sistema è senz'altro più pratico, ma il secondo più interessante, perché risolbe il problema che avevo quando ottenevo dei risultati sbiaditi. Quello che non capisco è perché. Il b/n non deve essere equalizzato, basta invertirlo, perché il colore si? Quando stampavo non avevo bisogno di aumentare il contrasto, probabilmente la carta ne teneva conto, mentre la maschere me la dovevo vedere da solo perché era diversa da marca a marca... Di nuovo grazie.

Inviato: 24/6/2021 15:13
.........

......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Macchina digitale come scanner (DSLR scanning)

Iscritto il:
9/12/2004 21:10
Da Toscana
Messaggi: 8283
Offline
Domandina... Sto continuando a migliorare la tecnica di riprofuzione, con le dia sono quasi a posto, ma ho incominciato con il negativo... Con il bn no problem, i dolori sono con il colore. Lo scanner eliminava automaticamente la dominante rossa, la macchina fotografica no... Bisogna lavorare di PS, a occhio. Non esiste qualche funzione o azione che elimina la dominante? Oltretutto l'immagine invertita togliendo il rosso appare sbiadita, e non penso sia la vetustà del negativo.
Grazie.

Inviato: 24/6/2021 0:08
.........

......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Era nell'aria...

Iscritto il:
9/12/2004 21:10
Da Toscana
Messaggi: 8283
Offline
Nikon non ha fatto niente di diverso dalla concorrenza, ha seplicemente "delocalizzato" la produzione dove la manodopera è meno cara. Era rimasta una delle poche a produrre in giappone, ma il prestigio e l'amor patrio di questi tempi non ripaga più....

Inviato: 13/6/2021 10:01
.........

......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Macchina digitale come scanner (DSLR scanning)

Iscritto il:
9/12/2004 21:10
Da Toscana
Messaggi: 8283
Offline
Hai ragione,
sto facendo delle prove, ho usato f:20 perche' alcune dia sono molto bombate e con f:11 i bordi non venivano a fuoco. Intanto ho trovato una lampada a diodi che "dovrebbe" riprodurre tutti i colori della luce solare. Costa 33 euro, della Crown led, con Cri>95, ed effettivamente fa la differenza. Poi passero' al flash, ma con la lampada riesco a mettere a fuoco. Un problema e' il filtro anti-alias, sto cercando qualcuno che abbia una D801 o meglio una D850 per fare delle comparazioni...
Comunque, tanto per fare un esempio, questa e' una delle dia che sto fotografando, piuttosto imbarcata ( ha quasi 50 anni ), e non riempiva completamente il fotogramma...

Allega:



jpg  canna1000.jpg (581.55 KB)
57_60c5024d21410.jpg 1000X643 px

jpg  cropFlorette.jpg (465.32 KB)
57_60c502568d726.jpg 1000X655 px

jpg  subcanna.jpg (600.33 KB)
57_60c5025edbd56.jpg 1000X729 px

Inviato: 12/6/2021 20:27

Modificato da Falcopardo su 12/6/2021 20:51:27
Modificato da Falcopardo su 12/6/2021 20:52:24
.........

......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Macchina digitale come scanner (DSLR scanning)

Iscritto il:
9/12/2004 21:10
Da Toscana
Messaggi: 8283
Offline
mi rifaccio vivo con l'argomento dopo avere messo a punto il sistema di fissaggio della fotocamera che ora risente veramente poco delle vibrazioni. Ho fatto varie prove comparative con vecchie scansioni col 5000 e con la D800 e sono soddisfatto dei risultati che ottengo con la machin fotograica e il Tamron 90. Unico neo: Il Tamron non arriva all' 1:1 e non posso coprire il formato pieno, quindi perdo qualcosa, ma il risultato, in risoluzione, e' molto simile a quello raggiunto con lo scanner. In piu' la D800, unitamente al software di gestione raggiunge un range di tonaslita' nettamente superiore. Con le dia molto contrastate con il 5000 dovevo ammattire e perdere tempo con le multiscansioni e spesso non riuscivo a leggere nelle forti luci e nelle ombre piu' chiuse. Con la D800 basta un solo scatto, poi sviluppando il RAW e agendo con PS arrivo a tirare fuori tutto. E anche la procedura e' velocissima. Sfrutto il segnale di messa a fuoco che vedo nel mirino ( le freccette e il pallino ), lavoro con diaframmi da f:11 a f:22 a priorita' di diaframma a specchio alzato e sfrutto la luce di una normale lampadina opale a diodi ( che posso avvicinare alla dia visto che scalda poco ) che ho trovato su Amazon a 9 euro 100W >95 CRI .Non uso il VR dell'ottica. Inserisco la dia, metto a fuoco e scatto, e passo ad altra dia. C'e' poi da spuntinare... Ma anche con lo scanner dovevo spuntinare perche' molte mie die erano Kodacrome.
Mi piacerebbe provare con una D850, che ha senz'altro carateristiche superiori in fatto di risoluzione e densita'... Assolutamente non rimpiango lo scanner. La risoluzione del 5000 sicuramente e' piu' secca, si vedono piu' nitidi i grumi di grana che con la D800 si vedono piu' morbidi, pero' questo non aggiunge niente alla risoluzione dei particolari.

Inviato: 9/6/2021 9:48
.........

......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Segno dei tempi

Iscritto il:
9/12/2004 21:10
Da Toscana
Messaggi: 8283
Offline
E' l'insofferenza dell'ignorante... Tanta gente in un gruppo di persone non riusciva neanche a prendere la parola perche' bastava un'occhiata per zittirla, ora ha in mano un mezzo col quale puo' finalmente dire la sua senze essere interrotto e ne approfitta.

Inviato: 9/6/2021 9:18
.........

......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci



 Inizio
(1) 2 3 4 ... 349 »




Partners





Mercatino
Utenti Online
77 utente(i) online
(73 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 77
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy