Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi





Sviluppo Pirogallolo
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6549
Offline
Benchè praticamente tutti i pareri i e gli scritti che ho sentito e letto siano positivi, finora mi sono sempre tenuto lontanodallo sviluppo al pirogallolo e fondamentalmente per due motivi: la sua tossicità che pare assai elevata e la sua sgradevole capacità di colorare e abbrunare più o meno indelebilmente tutto ciò con cui viene in contatto. E a me, la cosa infastidisce, non so bne ,perchè. Ma sono fisime mie.

Tuttavia un poco di curiosità di provarlo mi è rinata, quando ho visto l'annuncio di questa nuova formulazione.


Qualuno l'ha provata o ne sa nulla? Ed è vero che la colorazione su spirali ed altre superfici adatte può essere rimossa con la candeggina?


Inviato: 20/2 7:52
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

https://500px.com/lucinio

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Sviluppo Pirogallolo

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 714
Offline
Ciao Luciano, io uso il pirogallolo per i miei negativi 8x10, ma uso la vecchia formulazione ABC, ed ho usato anche una formulazione simile a questa che il PMK.
Ovviamente ho usato solo in grande formato, sviluppando ad ispezione, la formulazione che uso è di aiuto(leggera desensibilizzazione)
Questo sviluppo 510 PYRO è un formulato con TEA per evitare ossidazione, cosa comune nel pyro,acido acorbico e fenidone. Sicuramente è una formulazione più propensa alle pellicole moderne, e ne sfrutta sicuramente la sensibilità. Lascia stain sulla pellicola, e questo va ad influire sulla stampa(filtrature per multigrade) specie nelle alte luci, ma da anche grande acutanza e dettaglio, e credo con questa formulazione una grana piuttosto fine. Non l'ho mai provata, ma sembra una buona svelta, sopratutto perchè il concentrato è estremamente duraturo nel tempo, grazia al TEA.
Non so se questa formulazione si levi meglio dalle spirali o vaschette, comunque la plastica con cui sono fatte assorbe, e quindi una parte di macchia rimane sempre.
Se vedi la mia vaschetta dove sviluppo le 8x10 la parte inferiore è marroncina (pulita più vole, ma con scarso risultato), una volta sviluppai senza guanti e ti posso dire che le mie unghie rimasero marroni per un lungo tempo...

Inviato: 20/2 10:07
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Sviluppo Pirogallolo
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6549
Offline
Grazie del riscontro. Magari lo provo, appena cominciano a scarseggiare le scorte dei miei attuali rivelatori.

Inviato: 21/2 8:19
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

https://500px.com/lucinio

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners





Mercatino
Utenti Online
54 utente(i) online
(44 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 54
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy