Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi





cibachrome....un amore riscoperto
Utente non più registrato
ieri ero a guardare delle provinature in un laboratorio di stampa per me nuovo, tra una chiacchiera e un'altra mi hanno fatto vedere uno dei loro pezzi forti....la stampa su cibachrome...

il vecchio cibachrome quello della Ilford, non quel supporto "tipo" della Kodak....ed essendoci disponibili dei test di stampa di tutti e due i supporti ho pure potuto rendermi conto per confronto diretto di quanto sia unico ed inimitabile il ciba.

La cosa bella è che lo stampano sia a mano all'ingranditore, e quindi da diapositiva, e con la Lambda e quindi da file....consideranto che tolto Luca a Parigi e New York ed un altro laboratorio a Londra davo questa la stampa su questo materiale pressocchè estinta...che voi sappiate tolto questo laboratorio di Vicenza ci sono altri in Italia che stampano ancora su cibachrome?....o è diventata proprio una rarità ?

Inviato: 12/11/2008 9:05
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cibachrome....un amore riscoperto

Iscritto il:
18/12/2006 11:21
Da Torino
Messaggi: 337
Offline
A Torino c'è un laboratorio che stampa sia in ciba che con metodo kodak. Ho faticato un po' a trovarlo perchè da tutti i precedenti laboratori a cui mi sono rivolto ricevevo solenni prese per i fondelli; invece questo è molto serio. Non so se ce ne siano altri.
Se vuoi ti do il contatto.

Roby

Inviato: 12/11/2008 9:14
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cibachrome....un amore riscoperto
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5002
Offline
Personalmente non sono al corrente di come sia la situazione attuale, nei laboratori italiani. Almeno per il Cibachrome, temo sia alquanto deprimente.
Certo, dopo aver visto le stampe di Serrano (non quelle "famigerate" delle deiezioni , le altre), immagino facilmente che ti sia entusiasmato a vedere delle stampe in Cibachrome ben realizzate. Purtroppo non è molto facile e neppure economico, ottenere stampe del genere.
Che livelli di prezzo hanno, in quel laboratorio? E che tu sappia, usano anche le maschere di contrasto, quando necessario?


Inviato: 12/11/2008 9:22
Tessera C.F.A.O n. 3
............
I'm a rover, seldom sober, I'm a rover of high degree
It's when I'm drinkin' I'm always thinkin' how to gain my love's company


http://www.flickr.com/photos/15773975@N00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cibachrome....un amore riscoperto

Iscritto il:
18/12/2006 11:21
Da Torino
Messaggi: 337
Offline
Citazione:

luciano ha scritto:
Che livelli di prezzo hanno, in quel laboratorio? E che tu sappia, usano anche le maschere di contrasto, quando necessario?



Se ti stai riferendo a con me, per il prezzo siamo intorno ad 6/7 € per una 20x30, non ricordo bene. Per le maschere di contrasto.... non lo so (e a dire il vero non so nemmeno cosa sono).

Roby

Inviato: 12/11/2008 9:47
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cibachrome....un amore riscoperto
Utente non più registrato
Ciao Luciano

.....uelà  mr. Serrano....no Luciano stampe di quel livello non credo che nessuno in Italia sia in grado di farle, di certo Luca a Parigi o in altre 3/4 laboratori in giro per il mondo....questi lavorano bene ma dipende che file tu gli dai, qui devi essere perfetto tu (e qui per me è ancora una strada in salita).
Circa le maschere di contrasto....sì ci mettono mano loro, meglio una maschera leggera o non metterla affatto che poi fanno loro.
Anche per me la maschera di contrasto è un qualche cosa di esoterico, purtroppo ci si deve affidare all'occhiometro e non c'è modo scientifico di stabilire qualche programma usare e quanta darne....ci vuole manico, esperienza e culo.
A livello di prezzo sei sui 110€/mq. + iva....una stampa 50x70 costa 40,-€ + IVA


Langwo
grazie....certo che mi interessa sapere dove si trova a Torino...sono spessissimo a Torino e un laboratorio pro là  mi manca proprio

Inviato: 12/11/2008 9:55
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cibachrome....un amore riscoperto

Iscritto il:
9/12/2004 21:10
Da Toscana
Messaggi: 8067
Offline
Ciao,
Ma i prodotti si trovano ancora? Io ho sempre due confezioni intatte di carta CIBA scatute....nel genn.1993
Ricordo che le acquistai gia' scadute da alcuni mesi perche' non si trovavano piu'. E ho anche una confezione di sviluppo altrettanto datata. Smisi di stampare perche' mi resi conto che non riuscivo piu' ad ottenere delle copie passabili proprio per la vetusta' del materiale che risente moltissimo la mancanza di freschezza.
Potendo trovare nuovamente i prodotti, ma freschi ovviamente, potrebbe essere interessante giocarci ancora un po' con il 4x5"....
Ciao,
Renzo

Inviato: 12/11/2008 10:18
.........

......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cibachrome....un amore riscoperto
Moderatore
Iscritto il:
8/1/2005 22:33
Da Varese
Messaggi: 3918
Offline
Potrei sbagliare, ma mi sembra che una delle pecche delle ciba fosse la non incredibile durata nel tempo esente da sbiadimenti vari. Durata comunque inferiore ad altre tecnologie di stampa. Immagio la situazione sia immutata (?)

Marco

Inviato: 12/11/2008 10:36
Il mio sito

I'm not a photographer the moment I pick up the camera.
When I pick one up, the hard work's already been done.

Duane Michals
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cibachrome....un amore riscoperto

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Da Berlino
Messaggi: 2614
Offline
Io ho il freezer pieno di carta, e la cantina piena di chimica che oltretutto non e' proprio nulla di speciale, per 2/3. E' solo quel terzo che ti frega ...

Una volta si trovava da fotomatica, oggi non la tiene piu'. La compro in germania (al 15% in piu'). Sviluppo in Jobo senza alcun problema (o quasi, lunga storia). Mascheratura non ne posso fare, per tutta una serie di motivi che non sto a spiegare (oltre che non saprei come farle...) ma che forse alcuni del forum possono capire

A me continua a piacere tantissimo, con quel sul look metallico. La Pictorico Hi-Gloss White FIlm, quando usata con dye-based inks, ci va maledettamente vicina pero' (anche se il supporto molto "flapposo" non da la stessa sensazione). Anche li' il problema e' la durabilita' nel tempo. Pero' per il genere di foto giusta il risultato vale la pena della piccola complicazione in piu'.

Inviato: 12/11/2008 10:52
Marco
Sito Web
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cibachrome....un amore riscoperto

Iscritto il:
18/12/2006 11:21
Da Torino
Messaggi: 337
Offline
Il lab al quale mi riferifo è color print presso il quale mi trovo molto bene (proporzionatamente alle mie esigenze). Personalmente penso che non lo cambierà troppo facilmente.

Roby

Inviato: 12/11/2008 11:02
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cibachrome....un amore riscoperto
Utente non più registrato
Maschere di contrasto: date un'occhio qui:
http://www.radekaphotography.com/maskingkits.htm

Il tizio tiene addirittura workshops sull'argomento.

Inviato: 12/11/2008 11:21
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cibachrome....un amore riscoperto
Utente non più registrato
Ti ci vedo Marco/Mxa mascherare sui tempi lunghi....con una tutina aderente nera nera e un capuccio nero che zompi sulla scena saltando di qui e di là  come troll incazzoso...una specie di ombra spennellata....poi con le palettine nere per le mascherature di fino...

grazie Roby per la dritta a Torino...tornerà  utile prima o poi

Gio....ci credo che si facciano dei workshop solo sullo sharpening...la maschera di contrasto e il ridimensionamento dei files sono cose apparentamenti banali ma che influiscono dannatamente sulla qualità  di stampa...io personalmente sullo sharpening ci stà sclerando...

a tal proposito qualcuno usa Genuine fractals?

Inviato: 12/11/2008 12:01
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cibachrome....un amore riscoperto
Utente non più registrato
Ciao Roberto,

in realtà  il tizio vende ben'altro tipo di merce: contrast masking kits ad uso stampa tradizionale, non ridimensionamento di files o "roba digitale" varia.
Vabbè, interesserà  sicuramente gli "argentici" però parliamo sicuramente di due cose diverse, scusate l'OT.

Ciao.

Inviato: 12/11/2008 12:13
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cibachrome....un amore riscoperto
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5002
Offline
Citazione:

Gio ha scritto:

...Vabbè, interesserà  sicuramente gli "argentici" però parliamo sicuramente di due cose diverse, scusate l'OT.

Ciao.


E sì, anche se ci si puà confondere, a causa di una terminologia poco precisa, lo sharpening digitale non ha nulla a che vedere con le maschere di contrasto che in camera oscura servono essenzialmente a dominare e controllare i contrasti.
Si tratta essenzialmente di un internegativo di densità  molto leggera, che va usato a registro con il negativo o il diapositivo da stampare.
Siccome il Cibachrome è un materiale di grandi qualità , ma di contrasto intrinseco puttosto alto, ed in più si usa con materiale diapositivo che è pure caratterizzato da un contrasto elevato, in molti casi puà essere molto utile ricorrere a questo espediente se si desiderano risultati assolutamente ineccepibili. Ovviamente peà, questo complica non poco la procedura, innalza i costi ed allunga i tempi.

Poi, che anche lo sharpening digitale sia un argomento assai più ostico di quanto sembri, come dice Roberto/Lucifero, penso sia assolutamente vero

Inviato: 12/11/2008 12:42
Tessera C.F.A.O n. 3
............
I'm a rover, seldom sober, I'm a rover of high degree
It's when I'm drinkin' I'm always thinkin' how to gain my love's company


http://www.flickr.com/photos/15773975@N00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cibachrome....un amore riscoperto

Iscritto il:
3/1/2008 16:04
Messaggi: 99
Offline
noto con piacere che certe realtà  esistano ancora al nord....purtroppo è dura la vita per chi ama il ciba a sud del Pà.

Ciao, Fabio

Inviato: 12/11/2008 13:02
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cibachrome....un amore riscoperto

Iscritto il:
9/12/2004 21:10
Da Toscana
Messaggi: 8067
Offline
Stavo pensando di farmi delle maschere di contrasto digitali...
Oggi si potrebbe lavorare in ibrido anche con il CIBA. Basta stamparsi su poliestere l'opportuna maschera di contrasto che non e' altro che l'immagine scansionata, convertita in B/N, invertita e adeguatamente indebolita e sfocata. Con PS ci si puo' giocare quanto si vuole. L'unica perplessita' e' la precisione nel dimensionamento. Sara' mantenuta l'esatta sovrapponibilita' della maschera "digitale" alla diapositiva?

Tornando alla conservazione del CIBA...fa piangere. Forse congelando la carta, non ho mai provato, comunque il degrado parte dai bordi, forse su un 30x40 un 7x10 al centro riuscirei a ricavarcelo...
Ciao,
Renzo

Inviato: 12/11/2008 13:15
.........

......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cibachrome....un amore riscoperto

Iscritto il:
19/4/2007 0:40
Messaggi: 116
Offline
Questo è il riferimento parigino dell'ilfochrome: http://www.rolanddufau.com
Molto bravi anche http://www.dupon.com (praticamente fanno tutto, Scala compresa). Chi soggiorna lì non ha proprio nulla da invidiare senza portarsi dietro digitali, computer e amenità  varie né farsi raccomandare da qualcuno.

Inviato: 12/11/2008 14:17
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cibachrome....un amore riscoperto

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Da Berlino
Messaggi: 2614
Offline
Citazione:

Lucifero ha scritto:
Ti ci vedo Marco/Mxa mascherare sui tempi lunghi....con una tutina aderente nera nera e un capuccio nero che zompi sulla scena saltando di qui e di là  come troll incazzoso...una specie di ombra spennellata....poi con le palettine nere per le mascherature di fino...

In effetti non viene in mente neanche a me un modo diverso di fare le mascherature ... pensa ai passanti, roba che qualcuno prima o poi chiama il neurodeliri.
.
.
.
.
.

Giustamente.



Inviato: 12/11/2008 14:43
Marco
Sito Web
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: cibachrome....un amore riscoperto
Moderatore
Iscritto il:
11/3/2004 9:36
Messaggi: 4363
Offline
Citazione:

pamar5 ha scritto:
Potrei sbagliare, ma mi sembra che una delle pecche delle ciba fosse la non incredibile durata nel tempo esente da sbiadimenti vari. Durata comunque inferiore ad altre tecnologie di stampa. Immagio la situazione sia immutata (?)

Marco



I test accelerati del Wilhelm danno le ciba a 30 anni in normali condizioni di esposizione alla luce, oltre i 200 anni (o addirtittura 300, non ricordo) se tenute invece al buio.

Questi test sono stati però più volte contestati dagli utilizzatori di questo supporto, adesso non so quanto "scientificamente", ma molti dichiarano che, dalla loro esperienza, le ciba esposte (cioè non tenute al buio) hanno una archiviabilità  ben superiore ai 30 anni, è più vicina alle "normali" stampe a colori di tipo argentico (60/70 anni)...


Ciao!!


Marco

Inviato: 12/11/2008 15:16
Il mio sito

"Io e Brian Eno decidemmo già nei tardi '70 che avevamo sviluppato una nuova scuola di pretenziosità, pensavamo già allora che questa caratteristica fosse una cosa da ricercare" (David Bowie)
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners










Ultimi annunci
Utenti Online
20 utente(i) online
(14 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 20
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore