Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 (2)



Iscritto il:
19/2/2004 22:13
Da SAN CARLO TO
Messaggi: 212
Offline
Se tutto va bene entro la prossima settimana mettero' on-line il mio sito che sara' non solo una galleria di immagini ma avra' anche una sezione "tecnica" e una "percorsi" nelle quali racconto il mio lavoro...

Appena on-line postero' sul forum per avvertirvi e per chiedervi sia un "giudizio" fotografico per i contenuti sia un visto per il funzionamento del codice html...e di questo vi ringrazio fin d'ora...

Volevo lavorarci e finire in questo week-end (per me, commerciante, di tre giorni...) ma ho affittato un camper e andro', credo, in Francia per testare la nuova Canon Eos 1D mkII...

A presto e grazie per l'interesse Jekoz...

Bye

Ettore

Inviato: 30/4/2004 8:20
.........
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Utente non più registrato
Ciao Ettore, ti è già  arrivata la Eos 1D mkII?
Se si, quali sono le tue prime impressioni?

Grazie, ciao

Inviato: 30/4/2004 9:02
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Moderatore
Iscritto il:
11/3/2004 9:36
Messaggi: 4459
Offline
Gli è arrivata, gli è arrivata, non vedi che è "sparito" da un paio di giorni ...dai Ettore, prime impressioni d'uso anche se superficiali, il forum ti reclama!!!!!

Inviato: 30/4/2004 10:34
Il mio sito

"Mamma perchè il mondo fa schifo?" "Perchè è morto David Bowie." "Prima faceva meno schifo?" "No faceva schifo lo stesso ma c'era David Bowie." (Aldo Nove)
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci



Iscritto il:
19/2/2004 22:13
Da SAN CARLO TO
Messaggi: 212
Offline
Grazie per l'invito...siete esigenti e curiose come delle scolarette

Per ora le uniche parole che mi vengono in mente sono: senza compromessi...ne' di peso (sigh...) ne' di rifiniture ne' di prestazioni (presunte per ora...)

Dopo il primo giorno con una strana sensazione di "ma sono proprio matto" oppure "ti rendi conto di quello che hai appena comprato?" ecc. il timore reverenziale sta lasciando spazio ai mille dubbi che un nuovo strumento porta con se.

Il balzo e' cosi' ampio che mi sono gia' staccato dalla base ma non sono ancora arrivato a destinazione...non parlo di prestazioni o di qualita' pura (per ora non faccio raffronti) ma e' piu' come il passaggio da una macchina da scrivere manuale alla dettatura con comandi vocali per scrivere una letterina...
L'approccio e' cosi' diverso che ci vorranno settimane per venirne fuori (anche solo parzialmente).
I confronti con la pellicola verranno ma al momento la quantia' di settaggi all'interno della macchina e le possibilita' della conversione da RAW a TIff sono talmente tanti che rischierei di fare un minestrone e non essere neutrale...
Il vantaggio maggiore nel passaggio dalla Eos 3 alla Eos 1DII e' che per quanto riguarda i settaggi prettamente fotografici sono esattamente dove li trovavo sulla 3 ed e' gia' un bel punto di partenza per non fondersi il cervello...

Per ora non mi spingo oltre...direi solo che la cosa che piu' si fa notare e' il passaggio dai 650 grammi della 3 ai 1600 della nuova...come sono banale...questo weekend mi devo portare dietro della pomata contro gli stiramenti e gli strappi muscolari per il polso

A presto

Ettore

Inviato: 30/4/2004 12:05
.........
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Moderatore
Iscritto il:
11/3/2004 9:36
Messaggi: 4459
Offline
Grazie!!

Il discorso peso non è affato banale, anzi per il fotografo di paesaggio è fondamentale...beh dai consolati, la nostra Gandolfi pesa 2,9 kg ...

Inviato: 30/4/2004 14:04
Il mio sito

"Mamma perchè il mondo fa schifo?" "Perchè è morto David Bowie." "Prima faceva meno schifo?" "No faceva schifo lo stesso ma c'era David Bowie." (Aldo Nove)
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci



Iscritto il:
9/4/2004 15:12
Da Bologna
Messaggi: 877
Offline
Citazione:
Se vedi sotto i miei post, qui sotto per esempio, c'e' il bottone del www.
Non e' un vero sito, e' solo un rudimentale repository con qualche immagine che ho fatto con la 300D.


Grande Galago!!
Ho visto le tue foto e devo dire che sono notevoli......ovviamente il mio amore per la natura mi fa apprezzare maggiormente quelle nella sezione "Via Acquatica sul Tevere".....sono veramente belle. Specialmente il primo "Gabbiano" e il "Germano".......li hai "catturati" in pose plastiche degne del National Geographic!!!
Non vedo l'ora di visionare i tuoi scatti al rientro dagli States.....a proposito ma che itinerario hai in progetto?

Per il resto saluto tutti e attendo con ansia anche la settimana prossima per visionare il sito di Ettore.

ByEz

Inviato: 30/4/2004 18:59
Jekoz On Line: "USA on the road"
http://www.jekoz.net
.....................
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci



Iscritto il:
25/2/2004 15:54
Da Roma
Messaggi: 2637
Offline
Addirittura il mitico NG, no dai..

Per le foto di movimento, con la digitale ci vuole anche un briciolo di fortuna in piu' perche' tra il momento in cui si decide di scattare e lo scatto effettivo passa un po' tanto tempo, e la 300D in particolare non e' proprio un fulmine.

Sull'itinerario, quello che abbiamo escogitato finora lo puoi vedere nei post sulle location: in 'Seattle - segue', lo stato delle cose a oggi, compreso un recente report di adjgiulio, mentre nel thread piu' vecchio 'Seattle e dintorni', una serie di suggerimenti dati da Marco per i possibili giri.

Essendo appassionato di natura, capirai con quale aspettativa mi prefiguro il giro alla ricerca di orche e balene !

Inviato: 30/4/2004 20:16
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci



Iscritto il:
9/4/2004 15:12
Da Bologna
Messaggi: 877
Offline
Citazione:
Per le foto di movimento, con la digitale ci vuole anche un briciolo di fortuna in piu' perche' tra il momento in cui si decide di scattare e lo scatto effettivo passa un po' tanto tempo, e la 300D in particolare non e' proprio un fulmine.


Questo e' sempre stato uno dei deterrenti maggiori per il mio passaggio al digitale.......ho provato qualche scatto con macchine non professionali (no reflex) e non mi e' piaciuto per niente.
Ho sentito parlare di costose memorie "veloci".....ma quanto sono veloci? Non dico di volere chissa' quanti scatti al secondo ma almeno non dover aspettare e perdere il "momento".

Per il tuo viaggio adesso ricordo che se ne parlava in quei 3ad....lapsus.

Byez

PS: complimenti ancora per i tuoi scatti!!!

Inviato: 30/4/2004 20:50
Jekoz On Line: "USA on the road"
http://www.jekoz.net
.....................
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci



Iscritto il:
25/2/2004 15:54
Da Roma
Messaggi: 2637
Offline
Beh, comunque sulle reflex digitali il ritardo e' quasi accettabile, decisamente meglio che sulle compatte.

E poi c'e' digitale e digitale, sicuramente quella di Bufo Bufo in quanto a velocita' e' allo stato dell'arte: puoi sentire le sue impressioni, visto che fino ad ora ha lavorato con le reflex tradizionali, e che anche lui e' molto interessato alle foto naturalistiche. Penso che dopo questo fine settimana un report ce lo potra' fare.

Il problema non e' tanto il numero di scatti al secondo, che in macchine come la EOS 1D Mark II e' molto alto ed e' in larga misura indipendente dalla velocita' della memoria (dato che viene utilizzato un buffer interno alla macchina molto piu' veloce). Piuttosto e' il tempo di risposta dal momento in cui si preme il pulsante a quello in cui l'immagine viene acquisita che e' un po' piu' alto che nel sistema tradizionale. Si parla di pochi centesimi di secondo, pero' in situazioni critiche possono fare la differenza.

Inviato: 1/5/2004 0:19
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci



Iscritto il:
9/4/2004 15:12
Da Bologna
Messaggi: 877
Offline
Citazione:
Beh, comunque sulle reflex digitali il ritardo e' quasi accettabile, decisamente meglio che sulle compatte.


Le poche prove che ho fatto su alcune compatte e la Fuji Finepix 5000 mi ha lasciato alquanto deluso.....per la "caccia fotografica" sarebbe un vero disastro......spero un giorno di poter mettere mano anche io su una bella Reflex Digitale......ma temo che questo momento sia ancora lungo a venire!!

Voi che siete esperti quando dovrebbe spendere oggi un utente "consumer" per avere una Reflex Digitale perlomeno decente? Mi fate il nome di alcuni modelli validi? Scusate la domanda da perfetto ignorante ma e' la realta' dei fatti!!!


Ciao

Inviato: 3/5/2004 16:48
Jekoz On Line: "USA on the road"
http://www.jekoz.net
.....................
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners








Mercatino
Utenti Online
26 utente(i) online
(25 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 26
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy