Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi





SCANNER EPSON PERFECTION V850 PRO

Iscritto il:
24/5 8:49
Messaggi: 8
Offline
Salute a tutti.
Ho un Epson V850 Pro. Mi sto dedicando alla scansione in umido di negativi 6x6 in bianco e nero con telaio Betterscanning.
Quando stampavo le mie foto con l'ingranditore, usavo il focometro per mette a fuoco il negativo sul piano di stampa; quando vedevo la grana ben nitida, allora l'immagine era a fuoco.
Per ben vedere la grana, faccio aderire la pellicola al vetro del telaio con l'emulsione rivolta verso il basso. Ho calibrato la distanza tra il telaio ed il vetro dello scanner; la grana non la vedo nitida come mi attendevo. Ho messo il negativo nel mio vecchio ingranditore e la grana con il focometro la vedo perfettamente.
Se poi non applico la maschera di contrasto, la grana non la vedo proprio!!! E' normale?
Le istruzioni di Betterscanning suggeriscono di spostare di ¼ di giro le vitine di distanziamento dal piano di vetro dello scanner ma anche con scansioni con ½ giro di differenza non noto grande differenza. E' normale ciò?
Grato per un aiuto.

Inviato: 7/6 20:38
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: SCANNER EPSON PERFECTION V850 PRO
Amministratore
Iscritto il:
11/10/2005 16:37
Da Roma e Abruzzo
Messaggi: 1090
Offline
Ciao Maurizio,
è piuttosto normale, infatti la risoluzione ottica reale del V850 (intorno ai 2500 dpi) non consente di risolvere la grana in modo così preciso e sufficientemente contrastato da poterla usare per regolare la messa a fuoco.

In mancanza di una apposita mira (piuttosto accessibili le FSR1 prodotte e vendute da Danes Picta ), che consentono di fare una valutazione oggettiva abbastanza precisa della messa a fuoco, potresti procedere creando dei sottili graffi lato emulsione su uno spezzone di pellicola da sacrificare, quindi procedere nel seguente modo:

1) Azzeri completamente l’altezza delle viti di regolazione del piano di fuoco.

2) Esegui una serie di scansioni girando ogni volta tutte le viti di un giro

3) Analizzi i risultati e stabilisci a quale giro di vite i graffi appaiono più nitidi.

4) Azzeri di nuovo l’altezza delle viti e poi le regoli al numero di giri trovato prima, meno uno.

5) Esegui una nuova serie di 8 scansioni regolando la vite ogni volta di un quarto di giro.

6) Analizzi di nuovo i risultati e stabilisci a quale quarto di giro i graffi appaiono più nitidi; è molto probabile che, per quanto detto prima, non ci saranno differenze evidenti tra un quarto di giro ed il successivo/precedente.

In questo modo dovresti riuscire ad avvicinarti molto ad un piano di fuoco ottimale.

Il vantaggio della mira FSR1 è che riporta una serie di pattern (incisi a laser) molto contrastati, ciascuno dei quali è costiduito da un numero di linee per millimetro crescente e numerato (i pattern più piccoli eccedono la capacità risolvente di qualsiasi scanner); diventa così più facile valutare il pattern più piccolo del quale si riescono ancora a distinguere le linee che lo costituiscono, quindi stabilire qual’è il piano di fuoco con il quale si riesce a leggere il maggior numero di linee per millimtro.

A presto.

Fabio

Inviato: 7/6 21:38
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: SCANNER EPSON PERFECTION V850 PRO

Iscritto il:
24/5 8:49
Messaggi: 8
Offline
Grazie Fabio!
Buone cose.
Maurizio

Inviato: 8/6 9:46
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: SCANNER EPSON PERFECTION V850 PRO

Iscritto il:
24/5 8:49
Messaggi: 8
Offline
Ciao Fabio.
Secondo te, al fine di vedere la grana per quanto possibile, faccio bene a fare la scansione in umido con la emulsione rivolta verso il basso (quindi non impregnata di diluente)?
Una importante curiosità: nella scansione delle negative, diapo ecc. il sensore dove sta? Nel coperchio oppure sotto la pellicola?
Grazie. Ciaio
Maurizio

Inviato: 9/6 12:24
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: SCANNER EPSON PERFECTION V850 PRO
Amministratore
Iscritto il:
11/10/2005 16:37
Da Roma e Abruzzo
Messaggi: 1090
Offline
Ciao Maurizio,
il sensore è sotto il vetro dello scanner, mentre nel coperchio c'è il sistema di illuminazione.

Trattandosi di dettagli che si vedono in traspanza, è indifferente il verso della pellicola, tuttavia è importante adottare sempre il verso con il quale si è fatta la regolazione della messa a fuoco.

A presto.

Fabio

Inviato: 9/6 14:10
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: SCANNER EPSON PERFECTION V850 PRO

Iscritto il:
24/5 8:49
Messaggi: 8
Offline
Grazie Fabio!
Altra domanda... spero che sia l'ultima: come mi comporto con la maschera di contrasto di Epson Scan?
Grazie
Ciao
Maurizio

Inviato: 9/6 22:59
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: SCANNER EPSON PERFECTION V850 PRO
Amministratore
Iscritto il:
11/10/2005 16:37
Da Roma e Abruzzo
Messaggi: 1090
Offline
Ciao Maurizio,
non farti problemi, qui non c’è un limite al numero di domande .

Se devi fare scansioni “pronte all’uso”, allora puoi impostare la maschera di contrasto “Media”, non fa troppi danni e rende i dettagli un pò più croccanti; comunque fai delle prove e scegli anche in base ai tuoi gusti.

Se invece preferisci fare delle scansioni “raw” con lo scopo di prendere tutto quello che si riesce a prendere, per poi fare postproduzione in Photoshop (oppure analogo programma), è preferibile azzerare qualsiasi intervento di regolazione di Epson Scan, eccetto l’Esposizione Automatica e, se si tratta di negativi colore o diapositive, il DIGITAL ICE che rimuove polvere e graffi eseguendo una seconda scansione a luce infrarossa.
Tutti gli altri interventi, compresa la maschera di contrasto, li eseguirai in PS, dosandoli al meglio caso per caso.

Ovviamente, sempre al fine di produrre un file con il maggior numero di informazioni possibile, scegli anche le seguenti impostazioni: Colori 48-bit, risoluzione 2400 o 3200, salvataggio in formato TIFF.

A presto.

Fabio

Inviato: 9/6 23:37
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: SCANNER EPSON PERFECTION V850 PRO

Iscritto il:
24/5 8:49
Messaggi: 8
Offline
Grazie, fabio per l'assenza di limite alle domande; ne approfitto: mi suggerisci di usare 48 bit... anche se scansiono in bianco e nero?
Grazie
Maurizio

Inviato: 10/6 9:25
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: SCANNER EPSON PERFECTION V850 PRO
Amministratore
Iscritto il:
11/10/2005 16:37
Da Roma e Abruzzo
Messaggi: 1090
Offline
Ciao Maurizio,
mi sono reso conto personalmente, ma ci sono anche riscontri sul web, che il V700 è capace di una risoluzione ottica reale leggermente superiore sul canale del blu (circa 3000 dpi contro i circa 2200 dpi sugli altri due canali); se anche il V800 ha questa caratteristica (probabile, perchè le due macchine sono molto simili), allora vale la pena fare la scansione RGB a 48 bit anche nel caso di pellicole BN e per poi scartare con PS i canali R e G.

Se invece non trovi conferme di questo per il V800, allora puoi tranquillamente acquisire il BN in Greyscale a 16 bit.

A presto.

Fabio

Inviato: 10/6 14:03
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: SCANNER EPSON PERFECTION V850 PRO

Iscritto il:
24/5 8:49
Messaggi: 8
Offline
Grazie Fabio.
A presto.
Maurizio

Inviato: 10/6 22:38
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners








Mercatino
Al momento non ci sono annunci.
Utenti Online
50 utente(i) online
(49 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 50
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy