Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi





Serie video di MxA su arte fotografica
Moderatore
Iscritto il:
13/2/2004 9:11
Da Tse' Bii' Ndzisgaii
Messaggi: 2025
Offline
Probabilmente lo sapete già, ma ricordo che Marco è in procinto di pubblicare una serie di video sul suo canale riguardanti la fotografia come arte e non solo come tecnica.
Un vecchio pallino di Fotoavventure che lentamente ne ha decretato la fine.
L'augurio è che il lavoro di Marco desti interesse e faccia il più possibile proselitismo; personalmente ho condiviso la notizia sul gruppo facebook di Fotoavventure, anche se il proponomento di fare cultura sul social di Zuckerberg sembra proprio un ossimoro ...ma tant'è...supporto ed ammirazione massima per chi affronta con coraggio questi argomenti!

https://youtu.be/4BNB97_Ry3Q

Inviato: 27/4 10:40
Sito personale www.robertomanderioli.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Serie video di MxA su arte fotografica
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6047
Offline

Inviato: 27/4 12:30
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Serie video di MxA su arte fotografica
Moderatore
Iscritto il:
8/1/2005 22:33
Da Varese
Messaggi: 4595
Offline
Citazione:

desertglow ha scritto:

Un vecchio pallino di Fotoavventure che lentamente ne ha decretato la fine.


Mi dissocio completamente da questa affermazione.
Secondo me la fine di Fotoavventure è dipesa da ben altre scelte.

Marco

Inviato: 27/4 15:45
Il mio sito

"I'm not a photographer the moment I pick up the camera.
When I pick one up, the hard work's already been done"

“To photograph reality is to photograph nothing.”

Duane Michals


Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Serie video di MxA su arte fotografica
Moderatore
Iscritto il:
13/2/2004 9:11
Da Tse' Bii' Ndzisgaii
Messaggi: 2025
Offline
Citazione:

Mi dissocio completamente da questa affermazione.
Secondo me la fine di Fotoavventure è dipesa da ben altre scelte.
Marco


Sei libero di avere le tue opinioni ovviamente...

Inviato: 27/4 18:45
Sito personale www.robertomanderioli.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Serie video di MxA su arte fotografica
Moderatore
Iscritto il:
8/9/2005 0:10
Da Lazio
Messaggi: 2418
Offline
Non credo si possa fare un parallelismo tra ciò che sta facendo ora Marco ed il forum di FA. Sono due mondi diversi. I video tematici sono come un libro da leggere, stanno li per essere goduti quando si vuole, diciamo 'staticamente'. Per vivere non necessitano di consultazioni assidue. FA invece, come ogni forum, aveva un modo di comunicare dinamico e bisognoso di contatti continui. Limitando drasticamente la quantità di argomenti di cui parlare, in pratica solo alla fotografia come arte, ha ridotto gli accessi ai soli interessati a quell'argomento, lasciando fuori tutti gli altri.

Inviato: 28/4 1:08
Mauro-Tessera C.F.A.O. n°12
Leggere con attenzione il REGOLAMENTO

E Dio creò il gatto in modo che l'uomo potesse accarezzare la tigre....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Serie video di MxA su arte fotografica

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Messaggi: 3254
Offline
Ringrazio il continuo supporto di Roberto.

Non entro nel merito della discussione in quanto sono in conflitto di interessi

Scherzi a parte, quello che mi sembra un fatto è che c'è stato un calo di interesse generalizzato nel veicolo forum e le persone si sono spostate su altre piattaforme (FB in primis). Io seguo tutt'ora forum USA, UK, DE e italiani (non sono iscritto a FB) e in tutti - rispetto a 10 anni fa - vedo un calo delle frequentazioni.




Inviato: 28/4 11:25
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Serie video di MxA su arte fotografica

Iscritto il:
27/3/2004 10:06
Da Svizzera -Lugano
Messaggi: 2494
Offline
Ciao Marco,

voglio complimentarmi con te per i video, proprio ieri sera mentre stavo portando avanti dei lavori mi sono messo a guardali, posso solo immaginare quanto costi in termini di impegno e tempo.

Video godibilissimi per contenuti, spiegazioni e tempi.
Bravissimo.

Su FB meglio non mi esprima, un contenitore dove entra di tutto e ti restituisce cosa non si sa ...

Ciao
Alessio

Inviato: 28/4 12:50
Skype: Disperso69

Tessera C.F.A.O. n°2

"il 35 mm urla, il grande formato è ... silenzio!"
......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Serie video di MxA su arte fotografica

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Messaggi: 3254
Offline
Grazie Alessio e grazie Luciano!

Un commento sull'intervento di Roberto me lo sento di fare, sempre senza entrare nella storia di fotoavventure, anche perchè non ho dati per poter aprire bocca e dire qualcosa di sensato.

Io sono giunto alla conclusione che parlare di fotografia in modo non tecnologico (artistico, politico, estetico, sociologico, etc) in un forum non sia possibile in modo soddisfacente senza superare i vincoli imposti dal copyright e dalla legislazione relativa a ciò che è pubblico. Questo significa rendere privata almeno quella parte del forum.

Questo supporta l'ottima osservazione di Galeno, cioè che un forum e un canale tematico sono animali diversi. Io (spero) posso farlo su YouTube perchè - in generale - le opportunità per un intenso contraddittorio non ci sono. Il contraddittorio è invece un valore importante in un forum.

Magari - per parlare dell'attuale - potendo in un forum privato condividere delle foto famose portandole come esempio delle proprie affermazioni, la discussione tra archifoto e AlbertoR nel thread "coronavirus e fotografia" sarebbe stata più completa. Magari.

Ovviamente non sto avocando una privatizzazione del forum, i nuovi veicoli di comunicazione disponibili hanno reso questo tema superato.

Pace e bene




Inviato: 29/4 7:50
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Serie video di MxA su arte fotografica

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 715
Offline
Citazione:

Mxa ha scritto:
Io sono giunto alla conclusione che parlare di fotografia in modo non tecnologico (artistico, politico, estetico, sociologico, etc) in un forum non sia possibile in modo soddisfacente senza superare i vincoli imposti dal copyright e dalla legislazione relativa a ciò che è pubblico.
........
potendo in un forum privato condividere delle foto famose portandole come esempio delle proprie affermazioni,

Non mi intendo assolutamente di legislazioni..., ma se trovo su internet una foto, non posso riportarla (ammesso che lo sappia fare ) o linkarla in un forum a soli scopi di discussione e senza scopi di lucro, citando la fonte?

PS: complimenti e ringraziamenti anche da parte mia per il filmato introduttivo, aspetto i prossimi.

Inviato: 29/4 8:15
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Serie video di MxA su arte fotografica

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Messaggi: 3254
Offline
Citazione:

orso ha scritto:

Non mi intendo assolutamente di legislazioni..., ma se trovo su internet una foto, non posso riportarla (ammesso che lo sappia fare ) o linkarla in un forum a soli scopi di discussione e senza scopi di lucro, citando la fonte?



Puoi sicuramente linkare la foto.

Copiarla e riportarla senza il permesso dell'autore mi risulta non sia possibile o come minimo cade in un'area grigia. Copiarla e modificarla per fare capire meglio cosa vuoi dire in una discussione è no-no. Parlare di un fotografo X dicendo che ti sembra copiato dal fotografo Y è no-no. Lamentarti del comportamento del fotografo X che continua a cambiare il fattore di forma delle sue stampe per generare "edizioni limitate" una dietro l'altra è no-no. Condividere un pettegolezzo che però circola con insistenza - e io ne so alcuni, tu sicuramente pure - è no-no.

Quello che voglio dire è che non escludo che in moltissime occasioni portato in tribunale la causa la vinci pure. Ma data la litigiosità di questa società, per la stragrande maggioranza di noi la vita è troppo breve per cercarsi delle rogne e quindi ci autocensuriamo.

Inviato: 29/4 10:28
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Serie video di MxA su arte fotografica
Moderatore
Iscritto il:
8/1/2005 22:33
Da Varese
Messaggi: 4595
Offline
chiedo scusa. Ho invaso il post sull’iniziativa di Mxa con altre questioni.
Ci tengo a dire che l’iniziativa di Mxa mi pare lodevole ed ha tutto il mio plauso.

Marco

Inviato: 29/4 12:23
Il mio sito

"I'm not a photographer the moment I pick up the camera.
When I pick one up, the hard work's already been done"

“To photograph reality is to photograph nothing.”

Duane Michals


Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Serie video di MxA su arte fotografica
Moderatore
Iscritto il:
8/1/2005 22:33
Da Varese
Messaggi: 4595
Offline
visto che è stato tirato in ballo FB…..
Io non ho un account attivo su FB. A dire il vero mi ero iscritto in passato ma non l’ho mai utilizzato (è vuoto) e mai ci entro. Probabilmente quindi le mie parole sono da ignorante dei fatti. Tuttavia conosco parecchie persone che lo usano e mi sono fatto un’idea. Personalmente non demonizzerei FB per come è e come funziona, ma piuttosto per come viene usato da molti, forse la maggior parte. FB ha dato la possibilità di aprire un proprio spazio in rete senza troppi problemi e senza troppa fatica. Prima qual era la via da seguire? Farsi un sito. Semplice ? No perché oltre all’impegno e le conoscenze per farlo occorre pure essere in grado di gestirlo ed aggiornarlo e, penso ne conveniate, non sempre è semplice, veloce ed alla portata di tutti. Inoltre (cosa non marginale) acquistare uno spazio web ha i suoi costi. FB é gratis, immediato, aggiornabile in un baleno ed alla portata di tutti, anche chi non ha la minima conoscenza informatica.
Ne deriva che FB è senza ombra di dubbio un mezzo “comunista” che mette tutti sullo stesso piano per possibilità e capacità. Certo poi, visto che raccoglie tutti ci capita dentro ogni cosa. Ma dire che è negativo sempre e comunque non è del tutto corretto. Sarebbe come dire che l’invenzione dell’automobile è negativa e che tutti gli automobilisti sono una brutta razza. Ci sono fra di loro quelli con comportamento ineccepibile e quelli che si comportano da pirati della strada. I maleducati, i nervosi, quelli che buttano i mozziconi dal finestrino, quelli che parcheggiano dove non possono, quelli che hanno la macchina sporca come un letamaio……ma basta questo per dire che tutti gli automobilisti sono elementi negativi ? Basta questo per dire che l’automobile è un’invenzione deleteria?

Marco

Inviato: 29/4 12:43
Il mio sito

"I'm not a photographer the moment I pick up the camera.
When I pick one up, the hard work's already been done"

“To photograph reality is to photograph nothing.”

Duane Michals


Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Serie video di MxA su arte fotografica

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 715
Offline
Citazione:

Mxa ha scritto:
Citazione:

orso ha scritto:

Non mi intendo assolutamente di legislazioni..., ma se trovo su internet una foto, non posso riportarla (ammesso che lo sappia fare ) o linkarla in un forum a soli scopi di discussione e senza scopi di lucro, citando la fonte?



Puoi sicuramente linkare la foto.

Copiarla e riportarla senza il permesso dell'autore mi risulta non sia possibile o come minimo cade in un'area grigia. Copiarla e modificarla per fare capire meglio cosa vuoi dire in una discussione è no-no. Parlare di un fotografo X dicendo che ti sembra copiato dal fotografo Y è no-no. Lamentarti del comportamento del fotografo X che continua a cambiare il fattore di forma delle sue stampe per generare "edizioni limitate" una dietro l'altra è no-no. Condividere un pettegolezzo che però circola con insistenza - e io ne so alcuni, tu sicuramente pure - è no-no.

Quello che voglio dire è che non escludo che in moltissime occasioni portato in tribunale la causa la vinci pure. Ma data la litigiosità di questa società, per la stragrande maggioranza di noi la vita è troppo breve per cercarsi delle rogne e quindi ci autocensuriamo.

Ok, molto chiaro, grazie. Meglio evitare campi minati.

Inviato: 29/4 13:45
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Serie video di MxA su arte fotografica
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 6047
Offline
Stavo guardando il più recente dei video postato da Mxa che riguarda gli obiettivi per GF analogico. Bravo e completo, come al solito!

Purtroppo tutte le 4 Marche che producevano queste ottiche (Rodenstock, Schneider, Fuji e Nikon) hanno cessato la produzione. Diverse altre, tipo Caltar o Sinaron non erano altro che sovramarcature degli stessi obiettivi.
Altre piccolissime produzione, tipo Cooke Optics teoricamente esistono ancora...ma sarà poi vero, a parte i prezzi molto, molto elevati ?

Morale: c'è un evidente discrepanza tra l' offerta di apparecchi e del resto di attrezzature necessarie.
Solo in Italia sono almeno 5 i costruttori di apparecchi GF. In giro per il mondo ce ne sono parecchi altri (rimando al post di qualche mese fa per l'elenco completo).
Ma poi, su queste macchine che cosa ci si monta? In mancanza di nuovi prodotti, saranno sempre le stesse ottiche che gireranno di mano in mano nel mercato dell'usato, probabilmente a prezzi sempre più alti e sicuramente in condizioni sempre più precarie (penso soprattutto agli otturatori che non sono certamente eterni), così come discorso analogo si pone per gli chassis di cui abbiamo detto di recente: pochi e carissimi.
E non parliamo poi del discorso CO. Ho guardato il prezzo dei cilindri Jobo per lo sviluppo delle piane e mi ha preso un colpo. Già mi sembravano carissimi quando li acquistai anni fa, ma ora sono prezzi assassini.
Insomma... è dura.

Inviato: 28/5 12:36
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Serie video di MxA su arte fotografica
Moderatore
Iscritto il:
13/2/2004 9:11
Da Tse' Bii' Ndzisgaii
Messaggi: 2025
Offline
Citazione:

luciano ha scritto:
Stavo guardando il più recente dei video postato da Mxa che riguarda gli obiettivi per GF analogico.

Purtroppo tutte le 4 Marche che producevano queste ottiche (Rodenstock, Shneider, Fuji e Nikon) hanno cessato la produzione. Diverse altre, tipo Caltar o Sinaron non erano altro che sovramarcature degli stessi obiettivi.
Altre piccolissime produzione, tipo Cooke Optics teoricamente esistono ancora...ma sarà poi vero, a parte i prezzi molto, molto elevati ?

Morale: c'è un evidente discrepanza tra offerta di apparecchi e del resto di attrezzature necessarie.
Solo in Italia sono almeno 5 i costruttori di apparecchi GF. In giro per il mondo ce ne sono parecchi altri (rimando al post di qualche mese fa per l'elenco completo).
Ma poi, su queste macchine che cosa ci si monta? In mancanza di nuovi prodotti, saranno sempre le stesse ottiche che gireranno di mano in mano nel mercato dell'usato, probabilmente a prezzi sempre più alti e sicuramente in condizioni sempre più precarie (penso soprattutto agli otturatori che non sono certamente eterni), così come discorso analogo si pone per gli chassis di cui abbiamo detto di recente: pochi e carissimi.
E non parliamo poi del discorso CO. Ho guardato il prezzo dei cilindri Jobo per lo sviluppo delle piane e mi ha preso un colpo. Già mi sembravano carissimi quando li acquistai anni fa, ma ora sono prezzi assassini.
Insomma... è dura.



Purtroppo la situazione è questa :(

Tuttavia, dal punto di vista della manutenibilità/riparabilità, è tutto fattibile, anche la riparazione di un otturatore, come guasto estremo.
Tutto il resto è roba da ridere..un banco, una folding, tutto riparabile nei secoli dei secoli!.. al contrario dell'elettronica del digitale che è destinata tutta prima o poi a diventare un costoso e inquinante RAE.

Dal punto di vista reperibilità/costi la situazione peggiore è senz'altro quella degli obbiettivi : più si sale di formato e più c'è da mettersi le mani nei capelli: già in 8x10 per esempio in ambito grandangolari ci sono praticamente 2-3 scelte se si vogliono anche dei movimenti. A costi astronomici, per non parlare dei tele. Poi se ti va bene un Copal 3 grande come la testa di un bambino e pesante quasi 2kg da portarti in giro tra le montagne beh allora te la cavi con un pò meno...
Però sono oggetti quasi eterni, che non solo mantengono il propio valore ma addirittura lo incrementano.

Tanto per essere chiaro mi preccupano di più i 3K di una moderna DSRL che i 3K di una lente per LF o ULF.

Per gli chassis sì, sono costosissimi, ma vale quanto sopra, il valore non calerà nel tempo. Quei pochi che hanno iniziato a produrne di nuovi sono persino anche più cari..vedi Chamonix...

Tutto sommato la situazione mi preoccupa più per il costo e la reperibilità del materiale sensibile in particolare la quasi scomparsa del colore nel GF (ragazzi ma chi ha voglia di spendere 400€ per un pacco di Velvia 8x10 ? )

Inviato: 28/5 12:53
Sito personale www.robertomanderioli.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Serie video di MxA su arte fotografica

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Messaggi: 3254
Offline
Sono d’accordo con voi ...

Guardando i prezzi richiesti su Ebay e confrontandoli con quelli del venduto si vedono spesso differenze macroscopiche, anche del 100%. Sembra insomma che ci sia una grosso gruppo di venditori (semi)-professionisti che stanno seduti anche un anno su un oggetto venduto a prezzi fuori mercato. Questo va contro qualunque logica di gestione efficiente di un business e non riesco onestamente a capire cosa gli frulli nella testa. Anche perché non è che “aspetti un anno ma poi lo vendi al tuo prezzo”, non lo vendi proprio!! Mai!

Capisco (quasi) il tizio che da due anni (!) cerca di vendere un Apo-Tele-Xenar corpo-bianco 800mm a 8000 dollari: magari prima o poi un ricco collezionista firma l’assegno. Ma cercare di vendere per 600 dollari un normalissimo Schneider Symmar 210mm che sulla stessa Ebay va per 250 dollari con un buon otturatore mi sembra folle.

Detto questo, in certi segmenti i costi sono molto elevati, Roberto ha ragione sui grandangoli per 8x10: cercate un Super Symmar XL 150mm o un 210mm e vi viene un infarto. Erano obiettivi molto cari anche ai tempi ruggenti del film, però. E comunque costano come un nuovo obiettivo Leica 35mm, non dimentichiamocelo (che però, a differenza di quelli gf, rivendi in due giorni).

Inviato: 29/5 3:52
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners








Mercatino
Al momento non ci sono annunci.
Utenti Online
27 utente(i) online
(19 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 27
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy