Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi





Progetto: vasche verticali per sviluppo film ULF bianco e nero

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Messaggi: 3193
Offline
Ciao tutti,

io sviluppo il mio film 14x17 BN con un vecchio Jobo. Fino adesso sono riuscito a farlo funzionare, ma gli ingombri e i pesi (solamenta la chimica e' un litro per negativo) richiedono grande prudenza e alcune accortezze per non rompere la leva di sollevamento e non sforzare troppo il motore che e' di penultima generazione, (quindi OK per ULF anche se non e' il migliore, cioe' quello dell'ultima generazione).

Se il Jobo dovesse mai rompersi sarei in grossi guai. Sebbene possa contare su una camera oscura permanente questa e' molto piccola, e non mi permette tre vasche di sviluppo, neppure messe per terra (cosa che sarei disposto a fare).

Ho bisogno di un piano B.

Alternative al Jobo non ne esistono per ULF, a meno di non comprare il nuovo Jobo (3000 euro). Forse si potrebbe usare il Nova Trimate, ma e' pensato (e venduto) per sviluppare stampe e non negativi. In giro non ho trovato nessuno che lo usa per i negativi. E comunque costa piu' di 1500 euro.

Ho quindi pensato di autocostruire tre taniche verticali - alte il giusto, larghe il giusto, ma molto strette - per sviluppare i negativi in modo "stand". Tenete conto che ho dei telaietti in alluminio per i negativi 14x17 (di origine medicale, grazie alla compatibilita' con i vecchi film per raggi-X e risonanze magnetiche) quindi starebbero belli tesi immersi nel liquido).

Magari c'e' qualche azienda che costruisce questi contenitori per altre applicazioni (e con i materiali giusti, vedi sotto) ma non ho trovato nulla. Sto considerando l'idea di farmeli da solo. La mia ignoranza in materia pero' e' totale, quindi chiedo il vostro aiuto.

Domande:

1. Che materiale devo usare per queste scatole? Deve essere abbastanza spesso, e deve essere possibile farselo tagliare su misura. L'acriclico (plexiglass) e' ok tenuto conto della chimica che devo rovesciarci dentro? Qui a Berlino non avrei problemi a farmi tagliare dei fogli di acrilico su misura e anche spessi (anche 20mm) per costruire queste "scatole".

2. Che colla devo usare per incollare i fogli di acrilico e mettere insieme le scatole? La mia preoccupazione di nuovo e' che non ci siano reazioni tra la colla e le chimiche che mi sciolgano la colla e "disfino" le scatole piene di chimica davanti ai miei occhi (non ridete).

Le sollecitazioni meccaniche (leggi: peso della chimica e stress sulle pareti delle scatole) dovrebbero essere contenute: il volume interno - per fare un esempio - potrebbe essere 3cm x 40cm x 45cm = 5.4l Dico questo perche' gli incollaggi tra fogli sarebbe i peggiori possibili cioe' a 90 gradi senza alcuna rotaia incisa nel "foglio A" in cui si inserisce il "foglio B" a 90 gradi e che quindi fornisca un minimo di supporto meccanico.

O magari invece di tre scatole ne faccio una sola ma con due o tre divisori .... ma quando devo svuotarla devo sollevare almeno 16 litri di roba .... hmmmmmmm

Commenti? Suggerimenti? Altre idee?


Inviato: 4/6 11:09
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Progetto: vasche verticali per sviluppo film ULF bianco e nero

Iscritto il:
21/5/2005 16:44
Da Riviera del Brenta
Messaggi: 1969
Offline
Ciao,
Non so se le hai già viste ma quelle della Muller o della Cablas, non potrebbero andare bene al tuo scopo ?
Ciao
Stefano
http://www.cablas.com/it_it/vasche-pvc-dental/
http://www.cablas.com/it_it/bacinelle-verticali/
http://www.mullersrl.com/camera-oscura.html

Inviato: 4/6 11:45

.....................
In un mondo dove tutto cambia rapidamente dedicatevi qualcosa in grado di fermare il tempo........... ...
Tessera C.F.A.O n°1 .........
...
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Progetto: vasche verticali per sviluppo film ULF bianco e nero

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Messaggi: 3193
Offline
.
.
.
[
size=xx-large]Stefano sei grande!!!![/size]

Non le conoscevo..........

.... adesso come adesso non me la sentirei di comprarle, anche se pero' c'e' la paura che smettano di produrle/venderle. L'ultima risonanza magnetica che mi hanno dato in negativo fisico e' stata almeno quattro/cinque anni fa, ormai e' tutto su dischetto.

Vedo di contattarli, mi piacerebbe arrivare li' con i telai di alluminio per il 14x17 e essere proprio sicuro che tutto funziona a dovere.

GRAZIE!

Inviato: 4/6 15:58
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Progetto: vasche verticali per sviluppo film ULF bianco e nero

Iscritto il:
21/5/2005 16:44
Da Riviera del Brenta
Messaggi: 1969
Offline
grazie

Inviato: 4/6 16:00

.....................
In un mondo dove tutto cambia rapidamente dedicatevi qualcosa in grado di fermare il tempo........... ...
Tessera C.F.A.O n°1 .........
...
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Progetto: vasche verticali per sviluppo film ULF bianco e nero

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 604
Offline
Non conosco i prodotti segnalati da Stefano, ma a vedere sembrano ottimi.
Se dovessi optare per farteli costruire, non credo ci sarebbe alcun problema. A Torino conosco almeno un paio di posti in grado di farli, e uno è ancora quello che mi ha fatto le vasche verticali circa 40 anni fa!
Per rispondere al post di apertura:

1) Dimentica l'acrilico. Sempre e solo PVC alta densità. Si taglia molto bene con una circolare, si salda termicamente con delle apposite bacchette o si incolla. Le mie vaschette sono saldate, e sono state usate intensamente prima dell'acquisto della sviluppatrice senza problemi. Io non sono attrezzato per la saldatura e lo incollo. Però non metto bagni chimici (nell'ultima realizzazione ci metto il 600 mm ) e non saprei dirti se l'incollaggio è idoneo a contenere bagni. Per le tue dimensioni 5 mm di spessore mi paiono sufficienti.

2) La colla per il PVC è il Tangit o similari, in tubetti, di facile applicazione. Però, come ti ho detto, non so se va bene per i bagni fotografici.

Dovendo costruire, andrei su vaschette singole, molto più comode sia da svuotare che da lavare.

E' importantissimo che durante il processo la pellicola non tocchi le pareti della vaschetta "appiccicandosi", ma credo che quei telaietti di cui parli (spero siano in inox e non alluminio) impediscano la cosa.

L'unica alternativa a buon mercato (e un po' rozza) che mi viene in mente, è usare vaschette orizzontali sovrapposte, tipo quelle scaffalature da magazzino: una a 120 cm da terra, una a 60 cm, e l'altra per terra. Salvi spazio e dovresti poter spostare la pellicola da una vaschetta all'altra.

Inviato: 9/6 22:13
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Progetto: vasche verticali per sviluppo film ULF bianco e nero

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Messaggi: 3193
Offline
Grazie Orso dei suggerimenti.

Concordo con il fare vaschette verticali singole.

L'idea delle vaschette messe una sopra l'altra in se' e' ottima e la considererei pure, ma nel mio caso - essendo il negativo 33cm x 45cm, anche messe in verticale non ci starebbero comunque.

OK, PVC!!

Prima di fare l'autocostruttore contatto nei prossimi mesi la ditta segnalata da Stefano.

Proprio oggi ho cominciare una lunga sessione di stampa e il motore che fa ruotare il gigantesco cilindro contente il negativo (con in piu' 700mL di chimica) fa dei rumori da rabbrividire, e poi quando si tratta di sollevare il tutto con la leva stitica che ha il Jobo devo mettere in pratica tecniche "sofisticate" per non spezzarla: essenzialmente con la leva alzo il cilindrone pieno di tutto di un paio di centimetri giusto per poterci ficcare sotto la mano e sollevare io tutto l'insieme. C'e' chi ha costruito una specie di leva laterale proprio per evitare l'uso della leva standard del Jobo. Finche' dura .......


Inviato: 10/6 20:03
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Progetto: vasche verticali per sviluppo film ULF bianco e nero

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Messaggi: 3193
Offline
Ho voluto controllare se i miei telaietti sono quelli giusti per i negativi 14x17.

Sono quelli giusti




Open in new window


Inviato: 24/6 12:35
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Progetto: vasche verticali per sviluppo film ULF bianco e nero

Iscritto il:
21/5/2005 16:44
Da Riviera del Brenta
Messaggi: 1969
Offline
...... praticamente uno stendi biancheria

Inviato: 24/6 13:13

.....................
In un mondo dove tutto cambia rapidamente dedicatevi qualcosa in grado di fermare il tempo........... ...
Tessera C.F.A.O n°1 .........
...
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners








Ultimi annunci
Utenti Online
27 utente(i) online
(25 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 27
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy