Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi





Passeggiando sull'Adda ( e non solo)

Iscritto il:
12/10/2006 6:49
Da monza
Messaggi: 78
Offline
Scusate la similitudine ma non volevo inquinare il post di Cesare.
In realtà mi interesserebbe molto approfondire il concetto di naturalistica ambientata/paesaggio o meglio rendere percebile l'emozione che si prova nel contatto con la natura e con la fauna.
La fotografia naturalistica non è il mio genere; rispetto
profondamente chi, per scattare, passa ore antelucane in
appostamento, conosce le specie, le abitudini e i percorsi dei soggetti che sono sempre sfuggenti.
Senza poi contare la parte tecnica; velocità e millimetri di
focale non bastano mai.
Però a scapito di risoluzione, crop, focali e raffiche vorrei inserire l'impressione e l'emozione (chiaramente soggettiva) del momento vissuto.
Probabilmente questa strada è già stata percorsa ma, a parte
Cesare, non ho mai incontrato per mia ignoranza altri che
condividano il percorso.
Mi piacerebbe conoscere il vostro parere e le vostre indicazioni
per iniziare compiutamente un progetto/percorso con queste
caratteristiche.
Allego qualche scatto di esempio; suggerimenti e critiche sono
chiaramente graditi.

Gig

www.nikonclub.it/gallery/23778 ... 8773-di-corti55?from=p-li[/img]

www.nikonclub.it/gallery/23778 ... 0329-di-corti55?from=p-li[/img]

www.nikonclub.it/gallery/22147 ... luce-di-corti55?from=p-li[/img]

www.nikonclub.it/gallery/22147 ... ni-2-di-corti55?from=p-li[/img]

www.nikonclub.it/gallery/22147 ... ni-2-di-corti55?from=p-li[/img]

www.nikonclub.it/gallery/21571 ... 5871-di-corti55?from=p-li[/img]

Inviato: 12/8 6:04
.........
che colore ha il vento ?......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Passeggiando sull'Adda ( e non solo)
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5851
Offline
Non saprei giudicarle. Come del resto non ho dato pareri su quelle di Cesare.
Mi piacciono quelle dell'anatroccolo sul lago, immerso nella bruma dorata ed anche l'ultima dello stormo che si alza in volo nella foschia azzurrina.
Ma non saprei dire se sono foto naturalistiche, di paesaggio, e di semplice (semplice per modo di dire) stato emozionale.

Se è quello che cercavi, va bene così.
Probabilmente un fotografo naturalista criticherebbe le dimensioni dei soggetti rispetto al grande spazio. Un fotografo di paesaggi direbbe che del paesaggio si vede poco. Un emozionale, ...boh.. direbbe quello che vuole

Inviato: 13/8 15:26
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Passeggiando sull'Adda ( e non solo)

Iscritto il:
3/4/2009 12:52
Da Eboli
Messaggi: 694
Offline
Condivido l'analisi di Luciano.
Difficile stabilire se si tratti di fotografia naturalistica o paesaggio.
Per me comunque è da considerare come fotografia di paesaggio, ma la cosa non è importante.
Mi piace l'atmosfera delle foto. Quella che più mi piace è l'ultima.
Gianluigi

Inviato: 14/8 1:07
Gianluigi
http://photo.net/photos/gianluigi_albanese
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Passeggiando sull'Adda ( e non solo)

Iscritto il:
17/7 11:23
Messaggi: 16
Offline
Non penso esista un'unica definizione di fotografia naturalistica.
In teoria ci deve essere la descrizione di un qualche comportamento di un animale, è una fotografia documentaristica.
Solitamente (non parlo di me) si ricerca la perfezione anche tecnica della fotografia.
Gig trovo che dai tuoi scatti si percepisce il piacere di passeggiare e vivere la natura.
Il fotografo naturalistica tipico che puoi incontrare qui da noi tendenzialmente passa ore appostato dentro un capanno o sotto a un telo mimetico.
Io ho provato, ma ti dico che sarò anormale, sotto il telo mimetico io mi addormento beato come un bambino.
Nei capanni mi capita di incontrare fotografi che sono lì da ore e che magari non hanno fatto neanche uno scatto. Io ho un'autonomia di pochi minuti, se non c'è niente da fotografare vado a farmi un giro. Poi nei capanni devi fare ovviamente silenzio, a me invece piace parlare, insomma non è il mio genere.
Preferisco farmi una bella passeggiata nella natura e cercare di contestualizzarla nelle mie foto.
Gig, secondo me la fotografia deve essere ciò che ti piace non necessariamente rientrare in uno schema ben definito.
Ciao Cesare

Inviato: 14/8 6:32
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners








Ultimi annunci
Utenti Online
34 utente(i) online
(30 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 34
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy