Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi





Stampante for Dummy

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 638
Offline
Ciao a tutti, come si dice dal titolo cerco qualche informazione per quanto riguarda una stampante inkjet per me, che come sapete sono molto dummy per tutto quello che riguarda il digitale e il suo mondo. Adesso che qualcosa di più conosco di programmi,il loro utilizzo e qualcosina dello scatto con il digitale(ma ancora resisto e non ho ancora comprato la macchina ) adesso vorrei iniziare a cimentarmi nella stampa, premetto solo colore.
Anche se il mio lavoro a colori è solo del 10% circa, ma ho alcuni lavori, che vorrei cominciare a mettere su carta. Ovviamente potrei andare da un buon stampatore e fare tutto li(cosa che magari farò per stampe grandi) ma mi piacerebbe poter vedere il lavoro prima, stampandolo da solo.
Quindi mi piacerebbe un consiglio su un ottima stampante. Il formato è indifferente anche se preferirei almento fino ad un A2. Quali sono le caratteristiche da cercare per fare un buon acquisto, e che non sia difficile da gestire per chi come me è veramente all'oscuro di tutto.
Un Saluto
Stefano

Inviato: 11/7 11:25
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Stampante for Dummy
Moderatore
Iscritto il:
8/1/2005 22:33
Da Varese
Messaggi: 4525
Offline
Ciao,

non penso che, fra quelle in commercio, e volendo dei risultati di tutto rispetto, esista una stampante che sia piu’ facile di altre come marca e/o modello. Le basi della stampa ed il workflow sono un fattore che esula dalla semplice componente hardware (ossia dal mezzo meccanico). Per me quindi dovresti orientarti su un tipo di strumento che privilegi la bontà del risultato che vuoi ottenere: stampa su supporti lucidi, matte, opachi ecc. oppure maggior durata delle stampe ecc.
Ripeto, a livello di differenze d’uso non trovo ci siano differenze fra una marca di stampante e un’altra. Vi sono differenze (sempre parlando di stampanti) di economicità, costo di gestione e manutenzione (forse) o costo e bontà degli inchiostri. Poi tutto il processo di stampa viene gestito via software.

Marco

Inviato: 11/7 17:05
Il mio sito

"I'm not a photographer the moment I pick up the camera.
When I pick one up, the hard work's already been done"

“To photograph reality is to photograph nothing.”

Duane Michals


Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Stampante for Dummy

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 638
Offline
grazie per la risposta Marco, sicuramente per me è importante la durata delle stampe, quindi inchiostri buoni. E' un pò il retaggio da stampatore bianco e nero, ma questo è un per me fondamentale. Se devo vendere una foto questa deve avere una durata e una qualità alta.

Inviato: 11/7 18:09
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Stampante for Dummy

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 544
Offline
Anche se i dye sono migliorati, i pigmenti offrono sempre migliori garanzie di durata.
Per stampare a pigmenti fino all’A2, ci sono Epson SC P800 e Canon Prograf 1000, entrambe desktop attorno ai 1000 euro. In rete si trovano confronti e discussioni che portano a risultati simili a quelli delle elezioni: stravince la xxx col 50,9% di preferenze.
Personalmente, e spero che sia l’anno buono…, prenderò Epson, un po’ perché stamperò il 95% in BN su carta baritata (ci sono meno cartucce a fronte di un gamut di pochissimo inferiore, e tutti parlano bene dell’ABW che dovrebbe semplificare le cose nella stampa BN), e un po’ perché avevo letto che con carte fine Art la Canon fa dei bordi larghissimi (se stampo in A4 non mi accontento di avere un’immagine 15 x 22 cm).

Inviato: 12/7 8:33
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Stampante for Dummy
Moderatore
Iscritto il:
8/1/2005 22:33
Da Varese
Messaggi: 4525
Offline
Gli inchiostri che equipaggiano le inkjet sono fondamentalmente di due tipi: i dye (che sono a base acquosa) e quelli a pigmenti (micro incapsulati). Tutte le stampanti in commercio possono adottare una delle due tipologie, ossia non esiste una macchina che può usare una volta i pigmenti e un’altra i dye. Questo penso a causa di diverse caratteristiche fisiche e di densità degli inchiostri stessi che richiedono hardware profondamente diversi. I dye hanno caratteristiche di maggiore brillantezza ma, di contro, durata delle stampe scarsissima con sbiadimenti accentuati soprattutto se esposte alla luce. Oggi esistono inchiostry dye migliorati come archiviabilità ma non capaci di raggiungere i pigmenti e carentiin particolare se esposti alla luce. I pigmenti garantiscono elevata archiviabilità (si parla di 100 anni) a discapito di una resa meno brillante. le cose sono molto molto migliorate ad oggi. Lo dico per esperienza personale; intorno al 2006/7 ho comprata una Epson 2400 con inchiostri a pigmenti. Ne ero soddisfatto e non ho mai ravvisato differenze eclatanti con le stampe dye, che pero’ c’erano. L’anno scorso ho acquistato una Epson Sure Color P600 dotata di inchiostri a pigmenti di nuova generazione ed i risultati per me sono stupefacenti per il colore. Chiaramente se punti alla massima archiviabilità delle stampe devi poi considerare non solo gli inchiostri ma anche le carte. Infatti anche fra esse trovi supporti con diverso grado di archiviabilità e per avere il massimo devi combinare inchiostri e carte ad hoc.
circa le marche di stampanti….una decina di anni orsono il meglio erano Epson ed HP. Ad oggi HP è un poco sparita e i top sono Epson e Canon, Canon che negli ultimi anni è cresciuta molto e per alcuni prodotti si dice sia meglio di Epson.

Marco

Inviato: 12/7 12:15
Il mio sito

"I'm not a photographer the moment I pick up the camera.
When I pick one up, the hard work's already been done"

“To photograph reality is to photograph nothing.”

Duane Michals


Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Stampante for Dummy

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 638
Offline
Grazie a tutti per le risposte, si sicuramente mi indirizzerò sui pigmenti, e come giustamente diceva Marco ad una attenta scelta delle carte, per offrire una maggiore qualità d'archivio. Per quanto riguarda le marche in effetti mi ero già orientato verso Epson o Canon, mentre sinceramente non avevo neppure preso in considerazione le HP... Adesso studierò un pò sia carte che macchine e cercherò di fare una quadratura del cerchio per le mie necessità..

Inviato: 16/7 17:30
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Stampante for Dummy
Moderatore
Iscritto il:
8/1/2005 22:33
Da Varese
Messaggi: 4525
Offline
Ciao Stefano.
Chiedi pure se vuoi opinioni. Nel limite di quanto ho provato posso dirti qualcosa. E comunque qui sicuramente troverai chi è ben ferrato.

Marco
I

Inviato: 16/7 19:45
Il mio sito

"I'm not a photographer the moment I pick up the camera.
When I pick one up, the hard work's already been done"

“To photograph reality is to photograph nothing.”

Duane Michals


Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Stampante for Dummy
Moderatore
Iscritto il:
13/2/2004 9:11
Da Tse' Bii' Ndzisgaii
Messaggi: 2005
Offline
Ciao Stefano,
una cosa importante da considerare secondo me, è il costo delle cartucce originali di ricambio, o meglio, il costo/ml . Le stampanti più grandi solitamente montano cartucce più grandi con un costo/ml inferiore ma un costo in assoluto importante ... e qui è consigliare fare considerazioni precise sul formato e sul volume di stampa per non svenarsi. Si perchè carta e inchiostro costano parecchio!


Inviato: 17/7 20:05
Sito personale www.robertomanderioli.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Stampante for Dummy

Iscritto il:
6/12/2006 8:51
Da Torino
Messaggi: 1263
Offline
Confermo, ho appena comprato 4 cartucce per la Epson SC P800, per più di 200 euri. Uno dei motivi per cui, avendo un volume di stampa limitato, non ho preso la P5000 è appunto che le cartucce da 220 ml costano meno al ml, ma un botto in assoluto! E poi ce ne sono pure 2 in più.
Calibrare sul volume di stampa è importante, per non buttare via un sacco di soldi.

Inviato: 19/7 11:24
Intelligenti pauca
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Stampante for Dummy

Iscritto il:
30/10/2006 22:51
Da Prato
Messaggi: 638
Offline
Grazie per le dritte, specie per le cartuccie e il volume di stampa, un valore assolutamente da capire bene.

Inviato: 19/7 12:21
"Consulting the rules of composition before taking a photograph is like consulting the laws of gravity before going for a walk."
...
Edward Weston

Photo © Edward Weston
Civilian Defense, 1942

Tessera C.F.A.O. Nr. 4...
www.stefanogermi.com
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners








Ultimi annunci
Utenti Online
42 utente(i) online
(36 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 42
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy