Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi





Elinchorm ELB 500 ,con HS e TTL
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5851
Offline
Fresco, fresco di presentazione il nuovo generatore portatile a batterie ELB 500 implementa per la prima volta in casa Elinchrom la funzione TTL (al momento diponibile per Canon e Nikon, ma sicuramente prossimamente anche per Sony, Fuji, Olympus) oltre al già noto HS.

Offerto in kit (generatore, batteria ed una torcia)a circa 1500 euro, appare competitivo anche nei confronti dei normali Speedlight dedicati che arrivano a costare anche oltre i 5-600 euro, ma con potenze erogate e possibilità creative nettamente inferiori.

QUI

Inviato: 5/3 15:09
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Elinchorm ELB 500 ,con HS e TTL

Iscritto il:
11/11/2009 11:27
Messaggi: 159
Offline
Bellissimo! Personalmente sono un grande utilizzatore di Elinchorm. Ho un 1200 a batteria da 10 anni e funziona perfettamente. Forse una marca meno di moda rispetto a Profoto (che personalmente non amo molto) ma con un ottimo rapporto prezzo qualità.

Inviato: 7/3 14:11
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Elinchorm ELB 500 ,con HS e TTL
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5851
Offline
Citazione:

wing ha scritto:
.... con un ottimo rapporto prezzo qualità.


La penso nello stesso modo.
Anche io utilizzo questi prodotti da oltre vent'anni e non posso che dirne bene, soprattutto per quanto riguarda l'affidabilità e la verità e bontà dei vari accessori modificatori di luce (che infatti vengono utilizzati con gli opportuni adattatori anche su flash di altre marche prestigiose).

Negli ultimi 3-4 anni poi, si sono dimostrati anche alquanto dinamici e pronti ad intercettare le nuove esigenze del mercato o a proporne di innovative (ad esempio il loro sistema HSS mi pare tecnicamente migliore e più avanzato di quelli proposti da Broncolor e Profoto).
Con un rapporto qualità prezzo che rimane interessante anche paragonato a prodotti Cinesi di buona qualità, e molto competitivo rispetto ai competitors europei (non solo quelli già citati, ma anche Hensel e... basta, visto che Bowens e Multiblitz purtroppo hanno chiuso i battenti).

.

Inviato: 8/3 9:30
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Elinchorm ELB 500 ,con HS e TTL

Iscritto il:
10/1/2008 12:54
Messaggi: 566
Offline
a me ricorda tanto i manufatti cinesi... mi sbaglierò..

Inviato: 8/3 10:05
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Elinchorm ELB 500 ,con HS e TTL
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5851
Offline
Citazione:

nikophoto ha scritto:
a me ricorda tanto i manufatti cinesi... mi sbaglierò..


Appena riesco farò un salto in Aproma a controllare

Comunque nessuno nasconde che ormai ci sono rapporti industriali anche piuttosto stretti tra varie Marche.
Ad esempio certi esposimetri Sekonic possono incorporare l’elettronica per comandare a distanza flash di Phottix, Elinchrom o quelli compatibili con i triggers PocketWizard.
Anche un modello di esposimetro tedesco Gossen può telecomandare i flash Elinchrom e Broncolor.
Poi gli ultimi modelli di triggers della Svizzera Broncolor sono versioni con protocollo modificato degli analoghi comandi della cinese Godox.
Ed infine questo nuovo apparecchio Elinchrom protagonista del post può essere comandato sia dal trigger Skyport Pro ( a sua volta di produzione Phottix) sia con il telecomando Phottix Odin 2.

Che io sappia , escludendo i triggers Skyport che sono appunto Made in China by Phottix, i prodotti Elinchrom vengono progettati a Renens sul Lemano nei pressi di Losanna e appunto costruiti in Svizzera per i modelli top di gamma o in India per gli altri modelli.

Inviato: 8/3 20:19
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Elinchorm ELB 500 ,con HS e TTL

Iscritto il:
10/1/2008 12:54
Messaggi: 566
Offline
ho appena fatto il passaggio da canon a sony.. ed con i 6 flash 600rt venduti mi son comprato i godox ad200, ne sono entusiasta.. alla meta del costo di un Elinchrom a pari wattaggio.. ora vedremo la resistenza... speriamo bene

Inviato: 9/3 9:28
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Elinchorm ELB 500 ,con HS e TTL
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5851
Offline
Hai fatto un ottimo acquisto!
Ho comprato il Godox AD200 qualche mese fa, e col suo trigger dedicato Sony X1T-S è certamente un bel prodotto.
Saltuariamente il TTL non mi funziona come dovrebbe, portandomi a immagini clamorosamente sovra o sottoesposte. Ma non saprei dire quanto ne sia responsabile il complesso flash/trigger piuttosto che il corpo macchina (nel mio caso, la Sony A99).
Del resto, nella maggior parte dei casi il TTL funziona correttamente e non ho molto da criticare nel funzionamento in manuale.
Non so: forse la differenza di prezzo è dovuta a queste piccole cose: il TTL di Profoto e di Elinchrom forse non sbaglierà un colpo (o forse sì), la temperatura colore rimane più costante al variare della potenza (immagina di dover fare un catalogo e di trovarti con decine di immagini ognuna di colore leggermente differente)...ed altre cosette magari apparentemente insignificanti, ma che poi giustificano la differenza di prezzo.
Però non capisco con quale prodotto Elinchrom “ a pari wattaggio” lo paragoni.
Il Godox è un 200 ws ( ricordiamo che i vari Speedlight viaggiano attorno ai 50) e l’unico Elinchrom di pari potenza è il D2 che è una monotorcia a rete che costa un 25-30% meno del Godox.
Gli Elinchrom a batteria sono sensibilmente più potenti: rispettivamente 400, 500 e 1200 ws. Ed ovviamente costano di più, ma è pure difficile paragonarli sulla base della sola potenza.
Tuttavia sono d’accordo: per il suo prezzo il Godox è ottimo.



Inviato: 9/3 9:40

Modificato da luciano su 10/3/2018 7:01:16
Modificato da luciano su 10/3/2018 15:58:07
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners








Ultimi annunci
Utenti Online
29 utente(i) online
(25 utente(i) in Forum)Iscritti: 2
Ospiti: 27
archifoto, gianlu64, altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy