Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 2 (3)


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED
Amministratore
Iscritto il:
11/10/2005 16:37
Da Roma e Abruzzo
Messaggi: 979
Offline
Ciao Orso,
non solo ti sei spiegato bene, ma credo che hai perfettamente centrato il problema.

Nikon Scan applica curve di contrasto diverse ai dati raw provenienti dal sensore, dipendentemente dai valori impostati nel Film Type, cioè: "Positive", "Neg (Mono) o "Neg (Color)" nel Film Type.
Nel caso del positivo, il contrasto non viene aumentato, invece nel caso dei negativi viene aumentato (quindi l'istogramma allargato), un pò di più per il Color, leggermente di meno per il Mono.

Questo ovviamente per compensare il basso contrasto nel negativo, tuttavia può darsi che la curva di contrasto applicata non vada bene con quel particolare negativo che ti sta dando problemi, perchè è un pò più contrastato della media.

Se avevi impostato "Neg (Color)", puoi provare con "Neg (Mono)", altrimenti non resta che ricorrere al "Positive" per sfruttare tutta l'ampiezza di gamma dinamica dello scanner.

In VueScan è possibile modificare, entro certi limiti, la curva di contrasto applicata all'immagine raw, bisognerebbe capire come fare la stessa cosa con Nikon Scan; ho cercato, per ora senza esito, ,a appena ho un attimo provo a rimetterci su la testa.

A presto.

Fabio

Inviato: 2/12/2018 0:28
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 544
Offline
Sì, ho sempre impostato "Neg (Mono)"... e purtroppo quella pellicola (TMax 400) è da anni la mia preferita e ci faccio un buon 80% delle foto.
Scansionare un fotogramma "come positivo" quando si sta scansionando "come negativo", non è cosa immediata. Se commuti con le anteprime fatte, lo scanner si impalla e bisogna spegnere e accendere, far uscire la striscia e ri-infilarla, poi impostare "positivo" e rifare le anteprime, che risultano tutte tagliate, correggere la posizione per tentativi con lo "Strip Film Offset" negli "Scanner Extras", insomma è una bella perdita di tempo.
Che poi il contrasto sulla pellicola non mi sembra particolarmente elevato. Trovo veramente strano che non si possa variare, come dici che è possibile fare in Vuescan. E come si riesce a fare nel vecchio e modesto Epson 1660...

Inviato: 2/12/2018 20:43
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners








Ultimi annunci
Utenti Online
44 utente(i) online
(36 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 44
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy