Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi





Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 503
Offline
Devo fare delle scansioni col Coolscan 5000 a negativi BN (Tmax 400, Tmax100, Ilford Pan F) ottenendo il massimo della qualità. Come software uso NikonScan.

1 - Pensavo di delegare tutti gli aggiustamenti alla successiva PP con Lightroom, riducendo quindi anche i tempi operativi, per crearmi un archivio di scansioni “grezze ma complete” (non so come esprimermi, cercate di capire…) da lavorare poi in seguito, contenenti tutto ciò che lo scanner riesce a tirare fuori. Vi sembra una buona idea, o è meglio già aggiustare certi parametri (quali?) in fase di scansione?

2 - Conviene comunque lasciare l’Autoexposure?

3 - Considerato che si tratta di film con supporto abbastanza spesso, conviene lasciare il fuoco sul centro fotogramma o regolarlo in posizione intermedia centro/bordo per ottimizzare?

4 - Infine: conviene fare le scansioni in BN o a Colori? (ho letto pareri discordanti…)

Inviato: 22/11/2017 12:36
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED

Iscritto il:
6/12/2006 8:51
Da Torino
Messaggi: 1249
Offline
E' un caso complesso, il coolscan consente di variare la luminosità di R, G e B. Io comunque farei scansioni a colori, puoi ottimizzare meglio il risultato a posteriori.

Inviato: 23/11/2017 8:45
Intelligenti pauca
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED
Moderatore
Iscritto il:
4/11/2005 13:12
Da Roma
Messaggi: 9877
Offline
Aspettando FabioBi, che ha maggiore dimestichezza con i Nikon, e premettendo che io scansiono pochissimo BN (e non uso NikonScan):

Citazione:

1 - Pensavo di delegare tutti gli aggiustamenti alla successiva PP con Lightroom, riducendo quindi anche i tempi operativi


Sì, in linea di massima è quello che faccio anche io.
L'importante, in fase di scansione, è azzeccare esposizione e messa a fuoco e non permettere al software di tagliare pezzi di gamma dinamica (es. tentando auto-correzioni, auto-inversioni...).

Citazione:
2 - Conviene comunque lasciare l’Autoexposure?


Sì, per il punto precedente: è importante catturare la massima gamma dinamica, perché se perdi qualcosa durante la scansione non puoi recuperarlo dopo.

Citazione:
Considerato che si tratta di film con supporto abbastanza spesso, conviene lasciare il fuoco sul centro fotogramma o regolarlo in posizione intermedia centro/bordo per ottimizzare?


Se c'è un soggetto importante e dettagliato, conviene mettere lì il puntatore della messa a fuoco.
Altrimenti, in posizione intermedia, ma un po' più vicino al centro.

Citazione:
conviene fare le scansioni in BN o a Colori? (ho letto pareri discordanti…)


Questo dipende dallo scanner e dal software.
La maggior parte dei software per filmscanner, anche quando impostati su BN, usano comunque tutti e tre i canali durante la scansione (quindi scansionano a colori), poi effettuano un mix tra i canali per ottenere il BN.
Altri software (es. Vuescan) consentono di forzare l'esposizione su un solo canale e poi ottenere il BN da quello.
Può convenire se il tuo scanner ha una capacità risolvente maggiore su un canale (es. verde o blu) rispetto agli altri.
Non ho mai provato il Coolscan 5000 quindi non so dirti.
Se invece scansioni in modalità colore, puoi decidere dopo se usare un solo canale o un mix dei tre. Dunque secondo me conviene fare così; il rovescio della medaglia sono file più grossi e scansioni un po' più lente (perché c'è la fase di mixing e perché ci mette di più a salvare il file, più grosso).

Fer

Inviato: 25/11/2017 20:11
Tessera C.F.A.O. n°14
Gallery (pBase)

** Si ricorda di leggere bene il REGOLAMENTO ** ....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED
Amministratore
Iscritto il:
11/10/2005 16:37
Da Roma e Abruzzo
Messaggi: 948
Offline
Ciao Orso,
aggiungo solo l'ovvia raccomandazione di impostare il parametro "Scan Bit Depth", nella sezione "Scanner Extras", con il valore 14.

Riguardo la differenza di potere risolvente sui tre canali, mentre sull'Epson V700 ho rilevento un significativo vantaggio sul canale del blu, sul mio esemplare di Coolscan V non si notano differenze (su tutti e tre i canali si distinguono bene le 80 l/mm e c'è alising dal pattern delle 90 l/mm in poi); non credo che il Coolscan 5000 si comporti in modo tanto differente pertanto, dal punto di vista della risoluzione, è indifferente fare le scansioni in BN o a colori.

A presto.

Fabio

Inviato: 25/11/2017 22:25
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 503
Offline
Grazie a tutti, e scusate il ritardo, sono stato via.
Dritte molto importanti che seguirò.


Citazione:

Fer ha scritto:
Se c'è un soggetto importante e dettagliato, conviene mettere lì il puntatore della messa a fuoco.

Ecco, questa quando la leggi ti dai dell'imbecille da solo... non era poi così difficile, eppure è una di quelle cose che se non senti non ti viene in mente...



Citazione:

FabioBi ha scritto:
Ciao Orso,
aggiungo solo l'ovvia raccomandazione di impostare il parametro "Scan Bit Depth", nella sezione "Scanner Extras", con il valore 14.

Sì, sul 5000 c'è 8 e 16, quindi imposto 16.


Citazione:

FabioBi ha scritto:
non credo che il Coolscan 5000 si comporti in modo tanto differente pertanto, dal punto di vista della risoluzione, è indifferente fare le scansioni in BN o a colori.

Bene, farò un paio di scansioni sia BN che colori e le confronterò con attenzione. Se non vedrò differenze, andrò avanti BN.

Inviato: 15/1 21:16
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 503
Offline
Allora, fatte scansioni a 3 diversi negativi sia BN che RGB.
Tempi pressoché uguali, file rispettivamente da 40 e 120 mega, risultati confrontati al 200% praticamente indistinguibili, come diceva già Fabio.
Farò sempre BN, per il minor peso.

Problema invece sulla messa a fuoco manuale. In pratica, dal manualetto, non ho capito niente!
Clicchi su un punto dell'anteprima col mouse dopo aver premuto il tasto Manual Focus sulla Tool Palette, e quello rimane segnato.
E poi?
Devi schiacciare il tasto Autofocus in alto a sinistra? Devi tener premuto Ctrl in modo che tale tasto diventi blu?

Anche il tasto Autoexposure, non si capisce se è sciacciato o no.

Se qualche utilizzatore di Nikonscan vuole illuminarmi...


Inviato: 16/1 21:03
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED
Amministratore
Iscritto il:
11/10/2005 16:37
Da Roma e Abruzzo
Messaggi: 948
Offline
Ciao Orso,
dalle Preferenze di NikonScan è possibile configurare le azioni che lo scanner deve eseguire durante ciascuna fase della scansione (preview, scansione singola/scansione multipla) e tra le azioni selezionabili ci sono anche la messa a fuoco e l’esposizione.

Nel WE raggiungerò il mio scanner e potrò darti indicazioni più puntuali ma se nel frattempo vuoi provarci da solo, il concetto è il seguente:

Per la fase di Preview, puoi attivare soltanto l’esposizione, così da avere un istogramma da valutare, ma puoi disattivare la messa a fuoco, in modo che la preview sia più veloce (tanto sceglierai il punto successivamente).

Per la fase di scansione, sia singola che multipla, dovrai mettere il segno di spunta sull'autofocus.

In questo modo la sequenza di azioni sarà la seguente:

1) Avvi la fase di Preview che provvedrà a misurare l'esposizione (che si rifletterà nell'anteprima e nell'istogramma) ma non eseguirà alcuna messa a fuoco; l’anteprima potrebbe essere leggermente sfocata, ma questo non ti impedirà di farne una valutazione globale.

2) Scegli il punto di messa a fuoco, fai un crop ed eventuali aggiustamenti all’esposizione, se necessari.

3) Avvi la scansione ed a quel punto, siccome lo hai specificato nelle preferenze, lo scanner metterà a fuoco sul punto che hai scelto, quindi eseguirà la scansione.

Ovviamente puoi attivare l’autofocus, sia sulla preview che sulla scansione; in questo caso in fase di preview lo scanner eseguirà l’autofocus sul punto di default (il centro) poi, prima della scansione, rifarà l'autofocus solo se avrai scelto un nuovo punto di messa a fuoco.

I pulsanti manuali di messa a fuoco e di esposizione servono soltanto a valutare in anteprima l’effetto della scelta del punto di fuoco e di una correzione di esposizione.

A presto.

Fabio

Inviato: 17/1 20:33
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 503
Offline
Perfetto, grazie. Se stasera o domani ho un po' di tempo comincio a provare.

Inviato: 18/1 11:29
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 503
Offline
Allora, dalle Prefs ho preferito mettere le spunte su Autoexposure e su Autofocus, sia sulla Preview che sulla Scansione singola o multipla.

Con queste preferenze impostate, se ho ben capito, i 2 tasti quadrati in alto a sinistra (vicini a quello per far uscire la striscia di pellicola), rimangono inattivi, ed è indifferente schiacciarli o no. Giusto?

Schiaccio il pulsante Preview, e mi compare l'anteprima con esposizione automatica, e fuoco sul punto centrale del fotogramma. C'è modo di ingrandire molto quest'anteprima per controllare, ad esempio, se i bordi sono a fuoco? Io non ci riesco.

A questo punto, per scegliere un punto di messa a fuoco a piacimento, schiaccio il pulsante Focus sul Layout Tools dalla Tool Chest, posiziono il mouse sul punto prescelto dell'anteprima, e clicco. Giusto?

Dopodicché faccio partire la scansione.

Per vedere l'istogramma dopo fatta l'anteprima, bisogna andare su Curves o su LHC Editor?
Mi pare che si vedano 2 istogrammi leggermente diversi.

Inviato: 19/1 16:57
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED
Amministratore
Iscritto il:
11/10/2005 16:37
Da Roma e Abruzzo
Messaggi: 948
Offline
Ciao Orso,

Citazione:

orso ha scritto:
Allora, dalle Prefs ho preferito mettere le spunte su Autoexposure e su Autofocus, sia sulla Preview che sulla Scansione singola o multipla.

Con queste preferenze impostate, se ho ben capito, i 2 tasti quadrati in alto a sinistra (vicini a quello per far uscire la striscia di pellicola), rimangono inattivi, ed è indifferente schiacciarli o no. Giusto?


Ai fini della scansione, i due tasti di autofocus e autoexposure in alto a sinistra sono inifluenti; essi hanno effetto solo'sull'anteprima, in pratica fanno una nuova anteprima con un nuovo punto di autofocus (se lo hai spostato) o una nuova autoexposure.

Citazione:

Schiaccio il pulsante Preview, e mi compare l'anteprima con esposizione automatica, e fuoco sul punto centrale del fotogramma. C'è modo di ingrandire molto quest'anteprima per controllare, ad esempio, se i bordi sono a fuoco? Io non ci riesco.


Trattandosi di un'anteprima veloce fatta a bassa risoluzione, non puoi ingrandirla più di quanto non lo sia già (non ci sono proprio i pixel).
Per una valutazione ultraprecisa della messa a fuoco dovresti necessariemente fare una scansione a risoluzione piena, valutarla, eventualmente spostare il punto di messa a fuoco, rifarla, ecc.

Citazione:

A questo punto, per scegliere un punto di messa a fuoco a piacimento, schiaccio il pulsante Focus sul Layout Tools dalla Tool Chest, posiziono il mouse sul punto prescelto dell'anteprima, e clicco. Giusto?


Perfetto.

Citazione:

Dopodicché faccio partire la scansione.

Per vedere l'istogramma dopo fatta l'anteprima, bisogna andare su Curves o su LHC Editor?
Mi pare che si vedano 2 istogrammi leggermente diversi.


Io guardo l'istogramma da Curves; non avevo mai fatto caso che fosse leggermente differente da quello dell'LCH Editor, ma questo è ragionevole dato che le grandezze rappresentate sono differenti (le componenti R,G e B nel primo caso, le componenti Luminosity, Chroma e Hue nel secondo).

A presto.

Fabio

Inviato: 19/1 17:42
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 503
Offline
Ok, grazie. Mi rimangono ancora alcuni dubbi:

1 - Quando faccio le Thumbnails con impostato Neg(Mono) e Grayscale, mi fa la prima in Grayscale e le altre in Calibrated RGB (che appaiono verdine o gialline). C’è modo di fargliele fare tutte in Grayscale?

2 - Ogni volta che faccio una nuova Preview di un altro fotogramma, lo Scan Bit Depth commuta automaticamente su 8, e devo ricordarmi ogni volta di tornate manualmente su 16. C’è modo di mantenere 16 di default?

3 - Se voglio correggere l’esposizione rispetto a ciò che mi farebbe con Autoexposure, agisco sul cursore Analog Gain sulla Tool Palette e premo Redraw. Per fare la Scansione con questo valore manuale, devo poi togliere la spunta su Autoexposure dalle Preferenze di Single Scan? Mi pare che non sia necessario, ma non ne sono sicuro.

Inviato: 23/1 18:12
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED
Amministratore
Iscritto il:
11/10/2005 16:37
Da Roma e Abruzzo
Messaggi: 948
Offline
Ciao Orso,

Citazione:

orso ha scritto:
Ok, grazie. Mi rimangono ancora alcuni dubbi:

1 - Quando faccio le Thumbnails con impostato Neg(Mono) e Grayscale, mi fa la prima in Grayscale e le altre in Calibrated RGB (che appaiono verdine o gialline). C’è modo di fargliele fare tutte in Grayscale?


Modifica la sequenza: prima seleziona tutti i thumbnails (click sul primo + CTRL click sull'ultimo) dallo strip in alto a sinistra, poi imposta i parametri di scansione. Fatto la prima volta, dovrebbe ricordarselo per le successive, fino a quando non modifichi i parametri ad uno dei thumbnails.

Citazione:

2 - Ogni volta che faccio una nuova Preview di un altro fotogramma, lo Scan Bit Depth commuta automaticamente su 8, e devo ricordarmi ogni volta di tornate manualmente su 16. C’è modo di mantenere 16 di default?


Stesso discorso del punto 1. Se le impostazioni di scansione le fai dopo aver selezionato tutti i Thumbnails, varranno per tutti i fotogrammi. Ti conviene salvare le impostazioni preferite e poi richiamarle come preset, sempre dopo aver selezionato tutti i fotogrammi dallo strip.

Citazione:

3 - Se voglio correggere l’esposizione rispetto a ciò che mi farebbe con Autoexposure, agisco sul cursore Analog Gain sulla Tool Palette e premo Redraw. Per fare la Scansione con questo valore manuale, devo poi togliere la spunta su Autoexposure dalle Preferenze di Single Scan? Mi pare che non sia necessario, ma non ne sono sicuro.


Il SW fa l'Autoexposure solo "se necessario", nel senso che se ne ha già fatta una e non è cambiato il crop, non ne fa un'altra. Nel caso che citi, applica le correzioni all'ultima Autoexposure fatta, a meno che tu non abbia modificato contemporaneamente anche il crop.

Sono di nuovo distante circa 140 Km dal mio scanner e non posso fare una verifica puntuale, ma se il mio alzheimer non ha avuto brusche impennate, dovrei averti dato informazioni quasi esatte

A presto.

Fabio

Inviato: 23/1 19:04
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 503
Offline
Allora, per i punti 1 e 3 ho risolto facendo come mi hai detto.
Per il punto 2, la cosa non funziona. Nel senso che selezionando tutti i thumbnails, lo Scan Bit Depth sulla Tool Palette si spegne (diventa grigio chiaro) e non mi permette di operare la scelta. Rimane attivo solo selezionando una singola thumbnail, imposto 16, ma quando ne seleziono un'altra va automaticamente su 8.
Comunque non è cosa gravissima, solo scomoda. E bisogna ricordarsi ad ogni scansione di impostare 16.

Inviato: 24/1 17:59
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED
Amministratore
Iscritto il:
11/10/2005 16:37
Da Roma e Abruzzo
Messaggi: 948
Offline
Ciao Orso,
sono davanti al mio scanner e posso essere più preciso.

Vero che la profondità di bit si resetta ogni volta, ma non se la memorizzi in un preset (molto utile anche per tutti gli altri parametri).

Ti elenco i passi per memorizzare ed utilizzare un preset:

1) Imposta tutti i parametri adatti ad un particolare tipo di scansione, per esempio, negativo bianco e nero a 4000 DPI e 14 bit colore (o 16 bit colore), quindi, nel nostro caso: tipo di scansione Neg (Mono),risoluzione 4000 DPI, Digital ICE OFF (non funziona con il BN), Bit Depth 14 (16).

2) Clicca sul bottone "Settings" in alto a sinistra (subito sotto i bottoni per l'autofocus e l'esposizione) e seleziona "Save setting .."

3) Nel popup che si apre scegli un nome mnemonico da dare a questo preset, tipo "NegBN 4000dpi 14Bit".

Da questo momento in poi ogni volta che dovrai fare la scansione di un negativo procederai nel seguente modo:

1) Selezioni tutti i thumbnails

2) Fai click sul bottone "Settings" e selezioni "NegBN 4000dpi 14Bit"

3) Avvii la Preview e/o la scansione; a tutti i fotogrammi saranno applicati i parametri del preset scelto (compreso quello di profondità colore); ovviamente potrai modificare alcuni parametri su specifici fotogrammi dopo averli selezionati singolarmente.

Si possono salvare preset per i tipi di scansione più utilizzati, ad esempio, almeno uno per le dia, uno per le negative colore ed uno per le negative BN.

A presto.

Fabio

Inviato: 27/1 13:28
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 503
Offline
Risolto!!!
Sai dove sbagliavo? Avevo fatto il “Save setting” impostando solo i due tasti sotto “Setting”, cioè Neg(mono) e Grayscale, ed ignorando completamente tutto ciò che era impostato nella Tool Palette (dove di default sono impostati 8 bit).
Ri-salvato un Setting con lo Scan Bit Depth sulla Tool Palette impostato su 16, e richiamato dopo aver selezionato tutti i thumbnails, qualsiasi fotogramma scelgo di quella striscia, mi mantiene tutti i parametri sia nella Preview che nella Scansione vera e propria.
Ogni volta che cambio striscia di negativi devo rifare la procedura, cioè prima selezionare tutti i Thumbnails e poi richiamare quel particolare Setting.

Ho ancora un dubbio.
Se faccio n scansioni una appresso all’altra, mi ritrovo n immagini denominate image-1, image-2,… image-n.
E’ possibile salvarle tutte in una volta in una determinata cartella (come .tif), o bisogna salvarle ad una ad una cliccando su File, Save as, ecc.?
Addirittura, sarebbe possibile rinominarle ad una ad una prima di salvarle tutte assieme?

Intanto grazie mille per la pazienza (e per la precisione nelle risposte).

Inviato: 28/1 13:29
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED
Amministratore
Iscritto il:
11/10/2005 16:37
Da Roma e Abruzzo
Messaggi: 948
Offline
Citazione:

orso ha scritto:

Ho ancora un dubbio.
Se faccio n scansioni una appresso all’altra, mi ritrovo n immagini denominate image-1, image-2,… image-n.
E’ possibile salvarle tutte in una volta in una determinata cartella (come .tif), o bisogna salvarle ad una ad una cliccando su File, Save as, ecc.?
Addirittura, sarebbe possibile rinominarle ad una ad una prima di salvarle tutte assieme?


Riguardo il salvataggio dei file, ancora una volta, Nikon Scan ci consente una personalizzazione molto spinta, ma i parametri da configurare sono sparpagliati quà e là.
Io ti consiglio la seguente configurazione (da fare una sola volta):

1) In "Preferences", sezione "File locations", puoi impostare
una directory di default dove salvare i file.

2) In "Preferences", sezione "Single scan", puoi mettere la spunta al parametro "After scan - Save to disk".

3) In "Preferences", sezione "Batch scan", puoi mettere la spunta al parametro "After each image - Save to disk".

4) In "Preferences", sezione "File saving", puoi impostare il formato file di default (es. ".TIF").

Da ora in poi il sw si comporterà nel seguente modo:

Quando lanci la scansione di una serie di fotogrammi, si apre subito un popup attraverso il quale puoi impostare alcune regole di naming dei file che il programma salverà automaticamente subito dopo la scansione di ciascun fotogramma, specificando ad esempio un prefisso, un numero iniziale per numerare sequenzialmente i file ed un postfisso.
Se lo desideri, dallo stesso popup puoi anche cambiare la cartella di salvataggio (viene proposta quella di default impostata al punto 1).

Fatte queste impostazioni premi OK, la scansione partirà ed alla sua conclusione i file saranno belli e pronti nella cartella di destinazione, nominati come tu hai specificato.

Sono di nuovo in modalita "lontano dal mio scanner" quindi perdonami qualche eventuale piccola inesattezza

A presto.

Fabio

Inviato: 28/1 21:46
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 503
Offline
Ecco, mi si apre un nuovo mondo che non sapevo neanche esistesse... appena ho un po' di tempo mi guardo bene queste cose e vedo se riesco a concludere.

Inviato: 29/1 9:46
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 503
Offline
Perfetto, sono riuscito a personalizzare il salvataggio secondo le mie esigenze.
Grazie ancora Fabio.

Inviato: 3/2 21:44
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners








Ultimi annunci
Utenti Online
23 utente(i) online
(21 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 23
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy