Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi





Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 457
Offline
Devo fare delle scansioni col Coolscan 5000 a negativi BN (Tmax 400, Tmax100, Ilford Pan F) ottenendo il massimo della qualità. Come software uso NikonScan.

1 - Pensavo di delegare tutti gli aggiustamenti alla successiva PP con Lightroom, riducendo quindi anche i tempi operativi, per crearmi un archivio di scansioni “grezze ma complete” (non so come esprimermi, cercate di capire…) da lavorare poi in seguito, contenenti tutto ciò che lo scanner riesce a tirare fuori. Vi sembra una buona idea, o è meglio già aggiustare certi parametri (quali?) in fase di scansione?

2 - Conviene comunque lasciare l’Autoexposure?

3 - Considerato che si tratta di film con supporto abbastanza spesso, conviene lasciare il fuoco sul centro fotogramma o regolarlo in posizione intermedia centro/bordo per ottimizzare?

4 - Infine: conviene fare le scansioni in BN o a Colori? (ho letto pareri discordanti…)

Inviato: 22/11 12:36
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED

Iscritto il:
6/12/2006 8:51
Da Torino
Messaggi: 1229
Offline
E' un caso complesso, il coolscan consente di variare la luminosità di R, G e B. Io comunque farei scansioni a colori, puoi ottimizzare meglio il risultato a posteriori.

Inviato: 23/11 8:45
Intelligenti pauca
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED
Moderatore
Iscritto il:
4/11/2005 13:12
Da Roma
Messaggi: 9748
Offline
Aspettando FabioBi, che ha maggiore dimestichezza con i Nikon, e premettendo che io scansiono pochissimo BN (e non uso NikonScan):

Citazione:

1 - Pensavo di delegare tutti gli aggiustamenti alla successiva PP con Lightroom, riducendo quindi anche i tempi operativi


Sì, in linea di massima è quello che faccio anche io.
L'importante, in fase di scansione, è azzeccare esposizione e messa a fuoco e non permettere al software di tagliare pezzi di gamma dinamica (es. tentando auto-correzioni, auto-inversioni...).

Citazione:
2 - Conviene comunque lasciare l’Autoexposure?


Sì, per il punto precedente: è importante catturare la massima gamma dinamica, perché se perdi qualcosa durante la scansione non puoi recuperarlo dopo.

Citazione:
Considerato che si tratta di film con supporto abbastanza spesso, conviene lasciare il fuoco sul centro fotogramma o regolarlo in posizione intermedia centro/bordo per ottimizzare?


Se c'è un soggetto importante e dettagliato, conviene mettere lì il puntatore della messa a fuoco.
Altrimenti, in posizione intermedia, ma un po' più vicino al centro.

Citazione:
conviene fare le scansioni in BN o a Colori? (ho letto pareri discordanti…)


Questo dipende dallo scanner e dal software.
La maggior parte dei software per filmscanner, anche quando impostati su BN, usano comunque tutti e tre i canali durante la scansione (quindi scansionano a colori), poi effettuano un mix tra i canali per ottenere il BN.
Altri software (es. Vuescan) consentono di forzare l'esposizione su un solo canale e poi ottenere il BN da quello.
Può convenire se il tuo scanner ha una capacità risolvente maggiore su un canale (es. verde o blu) rispetto agli altri.
Non ho mai provato il Coolscan 5000 quindi non so dirti.
Se invece scansioni in modalità colore, puoi decidere dopo se usare un solo canale o un mix dei tre. Dunque secondo me conviene fare così; il rovescio della medaglia sono file più grossi e scansioni un po' più lente (perché c'è la fase di mixing e perché ci mette di più a salvare il file, più grosso).

Fer

Inviato: 25/11 20:11
Tessera C.F.A.O. n°14
Gallery (pBase)

** Si ricorda di leggere bene il REGOLAMENTO ** ....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Consigli per scansioni con Nikon Coolscan 5000 ED
Amministratore
Iscritto il:
11/10/2005 16:37
Da Roma e Abruzzo
Messaggi: 933
Offline
Ciao Orso,
aggiungo solo l'ovvia raccomandazione di impostare il parametro "Scan Bit Depth", nella sezione "Scanner Extras", con il valore 14.

Riguardo la differenza di potere risolvente sui tre canali, mentre sull'Epson V700 ho rilevento un significativo vantaggio sul canale del blu, sul mio esemplare di Coolscan V non si notano differenze (su tutti e tre i canali si distinguono bene le 80 l/mm e c'è alising dal pattern delle 90 l/mm in poi); non credo che il Coolscan 5000 si comporti in modo tanto differente pertanto, dal punto di vista della risoluzione, è indifferente fare le scansioni in BN o a colori.

A presto.

Fabio

Inviato: 25/11 22:25
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners








Ultimi annunci
Utenti Online
21 utente(i) online
(18 utente(i) in Forum)Iscritti: 1
Ospiti: 20
Gianluke, altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy