Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi





Novità (con qualche perplessità personale) da Profoto: A1
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5900
Offline
Profoto, uno dei nomi di assoluto rilievo tra i sistemi di luce flash professionale, ha lanciato in questi giorni il suo ultimo prodotto, il flash A1.

Non bisogna essere esperti per capire che si distingue nettamente dai soliti flash professionali, sia da studio che da esterni a batterie.

Apparentemente è molto simile ai flash dedicati speed light tipo cobra che si montano sulle slitte delle fotocamere.
Ed in effetti può essere usato anche così. Poi si può anche usare separatamente, mediante un trigger radio, mantenendo le funzioni TTL (al momento solo Nikon e Canon, ma Sony è già annunciata per il prossimo futuro) e Hyper Sync per poter usare tempi sincro fino ad 1/8000.
Però anche queste sono cose già viste anche tra gli speed light ; non mi sembrano novità assolute.

Quindi, quali sono le ragioni d'essere di questo flash ? Profoto afferma che la qualità di luce sarebbe nettamente superiore, per via della fonte di luce rotonda invece che classicamente rettangolare e studiata ad hoc per fornire una illuminazione simile a quella delle altre monotorce Profoto; inoltre vengono vantate una velocità di ricarica ed una autonomia nettamente superiori ai classici speed light , grazie ad una alimentazione agli ioni di Litio, al posto delle classiche 4 batterie AA. Ed infine vi si possono adattare diversi accessori modificatori di luce (tre dei quali vengono venduti in kit assieme all'apparecchio) per rispondere alle diverse esigenze di luce morbida, diffusa, ecc.

Fin qui, potrebbe anche andare tutto bene. Però, il soggetto viene offerto alla cifra di 1000 euro, più o meno. Cui si devono aggiungere circa 350 euro se si vuole usarlo separato dalla fotocamere in TTL e HS col trigger Profoto Air

Ed allora, qualche domanda bisogna pur farsela, perché anche i normali speed light possono essere dotati di modificatori di luce (ad esempio scegliendo nella gamma Rogue )e, volendo, gli si possono collegare sistemi booster per aumentarne autonomia e velocità di carica. Ed esistono vari trigger universali o meno, che possono mantenere le funzioni in off-camera

Insomma, non mi risultano completamente chiari i motivi per cui Profoto si sia decisa a proporre questo prodotto, ed a quel prezzo, considerando che sul mercato, oltre agli speed light originali (che già sono dal canto loro notevolmente sovraprezzati per via del marchio) si possono trovare ottimi prodotti , di fabbricazione cinese, ok, ma che ormai gli utenti sono piuttosto concordi nel ritenere assolutamente validi per prestazioni e robustezza. Per inciso, anche il sottoscritto, utente felicissimo e convintissimo di un Godox 360AD.
Mi viene in mente per esempio questo prodotto della Godox che ha moltissime caratteristiche analoghe alla novità Profoto se non anche superiori, a cominciare dalla potenza in Ws che è ben superiore. Il costo ? Poco più di 300 euro, su Amazon. Col prezzo del Profoto ne compri quasi tre (tanto, con uno solo, in realtà ci si fa poco, a livello professionale).
E quindi ribadisco, mah....

Ad ogni modo, che sia un flash in grado di ottime prestazioni, come è logico attendersi da Profoto, non c'è dubbio. Probabilmente va visto come complemento di chi ha già altri flash Profoto per uso in esterni come i B1 e B2 : rispetto a quelli in effetti l' A1 è economico

QUI un filmato esemplificativo . Se ne trovano diversi altri su YouTube.



Inviato: 20/9/2017 17:09

Modificato da luciano su 20/9/2017 17:36:14
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Novità (con qualche perplessità personale) da Profoto: A1

Iscritto il:
17/3/2014 21:17
Messaggi: 26
Offline
Probabilmente avrà un suo perchè tra i professionisti già utilizzatori di prodotti Profoto, e per coloro che puntano anche sul corredo per avere un elemento di distinzione dagli amatori (come era un tempo l'Hasselblad ai matrimoni).

Sarei curioso di sapere chi sia l'OEM perchè forme e pulsanti di questo flash mi ricordano molto il solito valido produttore cinese...

Inviato: 20/9/2017 21:55
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners








Ultimi annunci
Utenti Online
43 utente(i) online
(37 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 43
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy