Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 (2) 3 4 5 »


Re: Nuovo scanner Plustek
Moderatore
Iscritto il:
4/11/2005 13:12
Da Roma
Messaggi: 9878
Offline
Sì, di sicuro quando impostati a 7200 risolvono più di quando impostati a 3600, quindi non può essere sola interpolazione.
Forse hanno 3600 sull'asse del sensore e il mezzo passo (7200 teorici) sull'asse del motore; o forse hanno due sensori da 3600 staggered ( = disposti uno dietro l'altro sfasati di mezzo pixel).

Comunque se questo nuovo scanner 120 non avrà alcun tipo di messa a fuoco, non vedo come possa essere competitivo a livello di prestazioni. Sarebbe proprio un autogol.

Fer

Inviato: 2/3/2012 10:38
Tessera C.F.A.O. n°14
Gallery (pBase)

** Si ricorda di leggere bene il REGOLAMENTO ** ....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Nuovo scanner Plustek

Iscritto il:
16/8/2011 22:47
Da Trento
Messaggi: 14
Offline
Citazione:


il Reflecta/Pacific ha risolto il problema del banding?




Reflecta ha ufficialmente ammesso con un comunicato a distributori e importatori di aver risolto il problema che affliggeva i primi scanner venduti.
Qui una recensione recente dell'apparecchio


Inviato: 8/4/2012 18:38
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Nuovo scanner Plustek

Iscritto il:
8/11/2009 17:38
Messaggi: 416
Offline
ci sono novità in merito a questi scanner?
cioè: sul Reflecta è stato veramente risolto il problema "banding"? e del plustek si sa niente?

il Reflecta non ha la messa a fuoco?


è da qualche tempo che sto seriamente pensando di sistemarmi le cose in casa. Una Jobo, un Reflecta o similae(?), una Epson per L' A2.

un paio di queste cose a mezzi con altri due irriducibili pellicolari.

qualcuno di voi si è fatto un workflow simile?

Inviato: 21/4/2012 12:29
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Nuovo scanner Plustek
Moderatore
Iscritto il:
4/11/2005 13:12
Da Roma
Messaggi: 9878
Offline
Pian piano filtra qualche notizia in più sul Plustek OpticFilm 120.

Faccio un riassunto delle puntate precedenti.

Premessa 1:
Le informazioni che riporto vengono da "scraps, bits and pieces", non sono state fornite tutte insieme da Plustek.
E' l'insieme di frasi, piccole ammissioni e informazioni raccolte da varie fonti Plustek nel corso dell'ultimo anno.

Premessa 2:
Né io né Effeunoquattro siamo in alcun modo affiliati con la Plustek, o con altri produttori di scanner.
Queste informazioni non vogliono assolutamente orientare acquisti o alimentare speranze.

Ok.

Circa 1 anno fa, Plustek stava per presentare questo nuovo prodotto, l'OpticFilm 120, come diretto concorrente del Pacific Image PrimeFilm 120 / Reflecta MF 5000.
Si tratta di uno scanner di fascia superiore, anche come aspetto e qualità dei materiali, rispetto agli altri film scanner della casa; è pensato per coprire sia il formato 135 che il 120, ma fin dall'inizio non è prevista la scansione automatica di un intero rullino o di un caricatore di diapositive.

All'epoca, lo scanner era concepito attorno ad un sensore capace di 4000 punti per pollice (sia su 135 che su 120).

Alcuni mesi dopo, però, quel sensore è stato messo in end-of-life; Plustek ha dovuto decidere se acquistare uno stock di sensori e proseguire verso la commercializzazione, o riprogettare parte dello scanner per utilizzare un diverso sensore, con un ciclo di vita ancora lungo.

Hanno scelto la seconda strada.

Il nuovo sensore ha una risoluzione superiore (credo, ma è una mia personale stima, che corrisponda a 5300 punti per pollice).

Durante i test, si sono resi conto che l'obiettivo che avevano progettato non poteva garantire una qualità ottica adeguata allo scopo; anche i portapellicola necessitavano di caratteristiche superiori rispetto alle prime stime.

(mia personale considerazione: essendo a questo punto in forte ritardo sul mercato, si saranno anche convinti che non aveva senso presentare uno scanner simile al Reflecta, già in vendita: dovevano posizionarsi su un gradino superiore)

Così hanno riprogettato anche l'obiettivo e i portapellicola, per i quali hanno chiesto uno specifico brevetto (loro ritengono di aver risolto il problema della curvatura delle pellicole... e che non ci sia bisogno di un portapellicola con vetro).

Oggi, si dicono certi che l'OpticFilm 120 possa rapportarsi favorevolmente al Nikon SuperCoolscan 9000 ED e che possa superare, sul formato 135, tutti i propri stessi scanner dedicati; questo sia in risoluzione effettiva che in gamma dinamica.

Relata refero, eh. Tutto da dimostrare.

Lo scanner verrà venduto in bundle con Silverfast 8 e sarà abilitato anche il salvataggio di scansioni "raw".

Per quanto riguarda il formato 120, i portapellicole forniti saranno:

6x4.5 (porta una striscia da 4 fotogrammi),
6x6 (3 fotogrammi),
6x7 (3 fotogrammi),
6x8 & 6x9 (2 fotogrammi),
6x12 (1 fotogramma, regolabile)

Prezzo e data di lancio di questo scanner non sono ancora stati comunicati; mi sembra di capire (ma sono mie impressioni) che si tratti ormai di poche settimane e che il prezzo dovrebbe galleggiare attorno ai 2000 euro (qualcuno ha ipotizzato 1500 + iva; personalmente la trovo una stima ottimistica, ma...); però non c'è assolutamente niente di ufficiale né di ufficioso!

Ora mi permetto qualche considerazione: temo che uno scanner a fuoco fisso, come questo sembra essere, abbia difficoltà in casi reali ad avere qualsiasi pellicola interamente a fuoco.
Questo per vari motivi: tolleranze di costruzione/assemblaggio dello scanner stesso (e dell'obiettivo), diverso spessore delle varie pellicole, curvatura.
Naturalmente spero con tutto il cuore di sbagliarmi, perché sarei felicissimo di uno scanner in grado di raccogliere l'eredità dei vari Nikon, Minolta, Microtek.

Man mano che emergeranno nuovi particolari, vi farò sapere.

Fer

Inviato: 30/4/2012 11:02
Tessera C.F.A.O. n°14
Gallery (pBase)

** Si ricorda di leggere bene il REGOLAMENTO ** ....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Nuovo scanner Plustek

Iscritto il:
17/5/2011 15:12
Da Milano
Messaggi: 341
Offline
molto interessante!

Grazie Fer

Inviato: 30/4/2012 14:59
Portfolio: www.enricoagostoni.com
Photographeum Blog: http://www.photographeum.com - di tutto è un po'!
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Nuovo scanner Plustek
Moderatore
Iscritto il:
4/11/2005 13:12
Da Roma
Messaggi: 9878
Offline
Nuovi aggiornamenti.

Lo scanner difficilmente uscirà prima dell'estate ("Q3 or Q4 2012").
Costerà meno di $3000 ma il prezzo finale non è ancora stabilito.
Ha come target di riferimento il Nikon SuperCoolscan 9000: il Chief Technical Officer di Plustek ha stabilito che continueranno a lavorarci su fin quando la qualità di immagine non sarà, a loro parere, almeno pari a quella del Nikon.

Ora sto contattando i PR italiani per cercare di ottenere un esemplare in prova quando sarà disponibile; speriamo bene.

Fer

Inviato: 2/5/2012 10:20
Tessera C.F.A.O. n°14
Gallery (pBase)

** Si ricorda di leggere bene il REGOLAMENTO ** ....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Nuovo scanner Plustek
Moderatore
Iscritto il:
13/5/2004 17:25
Da lombardia
Messaggi: 5901
Offline
Citazione:

continueranno a lavorarci su fin quando la qualità di immagine non sarà, a loro parere, almeno pari a quella del Nikon.



e cioè mai, finchè non si decideranno a mettere un controllo della messa a fuoco.
O sbaglio?


Inviato: 2/5/2012 23:35
Tessera C.F.A.O n. 3

"Tempo fa ero indeciso, ma ora non ne sono più così sicuro" Boscoe Pertwee

http://www.flickr.com/photos/15773975@N00

https://500px.com/lucinio
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Nuovo scanner Plustek
Moderatore
Iscritto il:
4/11/2005 13:12
Da Roma
Messaggi: 9878
Offline
Citazione:

luciano ha scritto:
e cioè mai, finchè non si decideranno a mettere un controllo della messa a fuoco.
O sbaglio?



Loro sembrano convinti che tra portapellicole efficaci e obiettivo a piccola apertura avranno sempre tutto a fuoco.
Io glielo auguro di cuore, ma ne sono meno convinto.
Vedremo.

Fer

Inviato: 3/5/2012 2:24
Tessera C.F.A.O. n°14
Gallery (pBase)

** Si ricorda di leggere bene il REGOLAMENTO ** ....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Nuovo scanner Plustek

Iscritto il:
17/5/2011 15:12
Da Milano
Messaggi: 341
Offline
Sarebbe proprio un peccato se non ci fosse l'autofocus.
...quindi è confermata la sua assenza?

Inviato: 3/5/2012 11:22
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Nuovo scanner Plustek
Moderatore
Iscritto il:
8/2/2005 19:08
Da Vigevano, Milano, Asso
Messaggi: 5260
Offline
Chi lo sa, magari hanno ragione: ottica grande con qualità tale da permettere una chiusura tale da compensare diffrazione e permettere una pdc tale da rendere inutile l'AF? Tendenzialmente non ci credo, ma se i risultati ci fossero...

Andrea

Inviato: 3/5/2012 12:47
sono moderno, non contemporaneo
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Nuovo scanner Plustek

Iscritto il:
22/6/2009 11:34
Messaggi: 574
Offline
Non credo ai portapellicola che fanno miracoli, e stavo pensando più o meno le stesse cose di Andrea...

Le "grandi aperture" utilizzate (sui Nikon, ad esempio), vengono scelte per abbreviare i tempi di scansione o per minimizzare la diffrazione?

Perchè se fosse solo per il primo motivo, portando ad una pdc che poi costringe a varie passate con diversa messa a a fuoco + stitching per ottenere risultati decenti, mi pare che il vantaggio sia solo apparente...

Inviato: 3/5/2012 13:54
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Nuovo scanner Plustek

Iscritto il:
25/8/2005 8:38
Messaggi: 3103
Offline
Mah, anch'io la vedo come voi. Insomma, non stiamo parlando del bosone di Higgs. Lungi da me l'idea di trivializzare il problema, che le cose da fuori appaiono sempre piu' facili, ma le regole dell'ottica sono quelle che sono e i dati sull'incurvamento delle pellicole dovrebbero a questo punto essere di dominio pubblico (per quelli che ci campano su queste cose, non certo per me). O sto semplificando (per ignoranza)?




Inviato: 3/5/2012 14:00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Nuovo scanner Plustek

Iscritto il:
6/12/2006 8:51
Da Torino
Messaggi: 1267
Offline
La mancanza di autofocus è per me inspiegabile, e mette un punto interrogativo sulla reale capacità del costruttore. Posto che il costo dell'HW è piccolo, mi sa che non si riesce a rendere affidabile la messa a fuoco, forse per problemi di risoluzione effettiva, visto che bisogna mettere a fuoco sulla grana a della pellicola e se non la risolvi neppure con aliasing ...
Credo che sia il motivo per cui anche gli Epson non hanno un sistema di messa a fuoco, la grana non si vede facilmente.
Gli Epson della serie Expression, o meglio il 10000XL, hanno la messa a fuoco automatica, però non ho idea se mettono a fuoco bene, ne dubito.
Forse i Minolta e i Nikon accettano il grain aliasing proprio per rendere più affidabile la messa a fuoco automatica.
Insomma, mi vengono le lacrime agli occhi ...

Inviato: 3/5/2012 15:27
Intelligenti pauca
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Nuovo scanner Plustek

Iscritto il:
27/9/2006 3:01
Da Napoli
Messaggi: 4463
Offline
Certo sembra strano che nessuna azienda sia in grado di eguagliare i risultati di Nikon e Minolta.

Inviato: 3/5/2012 15:38
https://500px.com/gianlucapirro/galleries
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Nuovo scanner Plustek
Moderatore
Iscritto il:
4/11/2005 13:12
Da Roma
Messaggi: 9878
Offline
Facciamo un paio di calcoli, tanto per avere un'idea, poi magari le nostre ipotesi saranno sbagliate...

Ipotizziamo un obiettivo da 50mm.
E' una focale abbastanza tipica per scanner 120.
Ipotizziamo una distanza di messa a fuoco di 10cm, anche questa abbastanza ragionevole.
Ipotizziamo un circolo di confusione di 4.5 micron (per non "sprecare risoluzione" sui 5300 ppi ipotizzati).

Con un'apertura "da Nikon" (circa f/4.5) abbiamo una profondità di campo totale di 90 micron.

E' molto poco: lo spessore complessivo di una pellicola media gravita attorno ai 100 micron, e la curvatura anche nei migliori casi e con buoni portapellicola (es. quello "a stiramento" dei Nikon 8000/9000) è spesso di almeno 0.2mm, quindi 200 micron.

Supponiamo allora che usino un obiettivo a piccola apertura; es. un f/8.5 (f/4.5 e f/8.5 sono valori abbastanza tipici per i due estremi degli obiettivi da scanner).

In tal caso la p.d.c. complessiva arriva a 150 micron.
E' sempre poco secondo me: ipotizzando un ideale posizionamento-base della pellicola proprio a metà della zona (e sinceramente ho dei grossi dubbi che si possa essere molto precisi in questo: tolleranze meccaniche, precisione dei portapellicole, usura nel tempo etc.), parliamo di 75 micron di tolleranza davanti e dietro questa posizione ideale, proprio poco.

A peggiorare le cose, con questo valore di apertura (8.5) avremmo un calo del potere risolvente dovuto alla diffrazione, che limiterebbe la risoluzione reale a circa 4100 punti per pollice.
Certo, sempre un valore non disprezzabile, ma insomma... parliamo anche di uno scanner concepito nel 2011 e dal costo non tanto economico!

Insomma a farsi questi "conti della serva" rimangono molte perplessità.

Poi magari saranno riusciti a studiare un progetto ottico in grado di allontanare ulteriormente la pellicola dall'obiettivo (cresce la pdc), o avranno adottato una focale ancora più corta (ma mi vengono allora dubbi sulla possibilità di una elevata nitidezza angolo-angolo, sulla possibilità di una ridottissima distorsione, sulla possibilità di una eccellente uniformità di illuminazione, sull'assenza di curvatura di campo e di aberrazione cromatica, etc.), ma... boh!

Staremo a vedere, speriamo bene.

Fer

Inviato: 3/5/2012 16:01
Tessera C.F.A.O. n°14
Gallery (pBase)

** Si ricorda di leggere bene il REGOLAMENTO ** ....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Nuovo scanner Plustek
Moderatore
Iscritto il:
4/11/2005 13:12
Da Roma
Messaggi: 9878
Offline
Nel frattempo, Pacific Image / Reflecta sembra abbiano aggiornato il loro scanner 120.

Ricordiamo che si tratta in realtà di un unico modello, che Pacific Image costruisce e vende come PrimeFilm 120
http://www.scanace.com/product/pf_120.html

e Reflecta rivende come MF 5000
https://reflecta.de/en/products/detail ... MidformatScan-MF5000.html

Durante le prime recensioni, questo scanner a fuoco fisso, capace di coprire il formato 6x12 e dotato di sistema a infrarossi per la correzione di graffi e polvere, aveva evidenziato un problema di banding.

A fronte quindi di una capacità risolvente tutto sommato accettabile per il 120 (circa 3000x3200 punti per pollice misurati), era stata riscontrata una qualità di immagine insoddisfacente per via di problemi di uniformità di illuminazione e di righe parallele specialmente visibili nelle ombre.

La notizia certa è la disponibilità di un firmware aggiornato, v1.11 (i test erano stati effettuati con v1.05); si dice però che anche l'hardware abbia subito alcune modifiche rispetto ai primi esemplari.
Questo purtroppo non è stato possibile verificarlo.

Ad ogni modo, un utente che ha ricevuto un esemplare molto recente di questo scanner ha affermato che i problemi precedentemente menzionati sono stati risolti.

Prendete tutto cum grano salis, dato che non abbiamo potuto effettuare prove dirette su questo modello.

Fer

Inviato: 8/5/2012 15:06
Tessera C.F.A.O. n°14
Gallery (pBase)

** Si ricorda di leggere bene il REGOLAMENTO ** ....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Nuovo scanner Plustek

Iscritto il:
6/12/2006 8:51
Da Torino
Messaggi: 1267
Offline
Io penso sempre male andreottianamente, è un brutto vizio, ma certo che plustek e reflecta/pacific image si somigliano assai come disposizione di tasti, ingresso pellicola etc.
Anche come mancanza di autofocus etc., mi sa che la meccanica è la stessa, cambierà il sensore e l'elettronica, forse l'ottica. Però rimango scettico.

Inviato: 8/5/2012 15:20
Intelligenti pauca
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Nuovo scanner Plustek
Moderatore
Iscritto il:
4/11/2005 13:12
Da Roma
Messaggi: 9878
Offline
Veramente non mi pare che il Plustek 120 e il Reflecta/PIE 120 si assomigliano granché.

Nei limiti della forma di un filmscanner 120 sono abbastanza diversi proprio negli aspetti che hai elencato (ingresso pellicola etc): guarda questa foto del Plustek, ha l'ingresso solo frontale mentre l'altro ha anche l'ingresso laterale:

http://www.flickr.com/photos/mannin/6861344413/

L'ingresso laterale presuppone una meccanica ben diversa.

Fer


Inviato: 8/5/2012 15:29
Tessera C.F.A.O. n°14
Gallery (pBase)

** Si ricorda di leggere bene il REGOLAMENTO ** ....
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Nuovo scanner Plustek

Iscritto il:
8/11/2009 17:38
Messaggi: 416
Offline
come si può riprodurre il rumore di uno scalpitio?
attenderemo fiduciosi e impazienti sia il nuovo arrivo che il vecchio rivisitato.

per una cifra intorno a 2000 euro ci potrei stare se è buono davvero almeno quanto il coolscan 9000.

Inviato: 8/5/2012 16:42
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Nuovo scanner Plustek

Iscritto il:
27/9/2006 3:01
Da Napoli
Messaggi: 4463
Offline
Secondo me non sarà assolutamente all'altezza dei Nikon/Minolta corrispondenti

Inviato: 8/5/2012 16:49
https://500px.com/gianlucapirro/galleries
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners








Ultimi annunci
Utenti Online
46 utente(i) online
(41 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 46
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy