Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!


Naviga in questa discussione:   1 Utenti anonimi



« 1 (2)


Re: La gestione del riflesso d'un oggetto sul piano d'appoggio.

Iscritto il:
9/12/2004 21:10
Da Toscana
Messaggi: 8251
Offline
E magari la seconda bottiglia l'hai fotografata su uno sfondo nero...non ha riflessi, sotto.
Si, in fondo hai ragione, solo che tutti quei passaggi per un riflesso mi sembrano eccessivi, nel senso che li farei soltanto se mi pagassero parecchio bene..
Domani saro' alle prese con le bottiglie anch'io, ma voglio ammattire meno.
Ciao,
Renzo

Inviato: 6/7/2011 19:10
.........

......
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: La gestione del riflesso d'un oggetto sul piano d'appoggio.

Iscritto il:
6/12/2006 8:51
Da Torino
Messaggi: 1271
Offline
Molto bella la foto delle bottiglie, vale sicuramente la pena, forse qualcosa di simile si faceva anche con la pellicola, ma con poco controllo del risultato finale. Io ho dei rapporti più distruttivi con le bottiglie di alcoolici ... mi limito a berle!

Inviato: 6/7/2011 20:14
Intelligenti pauca
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: La gestione del riflesso d'un oggetto sul piano d'appoggio.

Iscritto il:
16/2/2011 0:58
Da Milano
Messaggi: 14
Offline
@Falcopardo.
La bottiglia è posta sopra un supporto cilindrico dal diametro simile a quello della bottiglia.
Un diffusore retroilluminato a sinistra e uno posteriore per la trasparenza.
Certo è un lavoro che comporta almeno un paio d'ore di tempo, quindi fattibile a fronte di un compenso adeguato, se realizzato su commissione.
Ah! ... Io ho fatto solo la foto a destra. Quella a sinistra non ho la più pallida idea di chi l'abbia fatta... e non lo voglio sapere...

@Claudio53
Con la pellicola la situazione è esattamente la stessa.
Quando avevo a che fare con le bottiglie, ai tempi della pellicola, di sovente consegnavo al fotoritoccatore di turno il fotocolor per il vetro, quello per l'etichetta, quello per le scritte in oro e spesso anche quello per l'ombra d'appoggio, anch'essa realizzata con uno scatto a parte... per arrivare, ad esempio, a questo risultato...

http://www.ludovicofossa.it/trasparen ... Workshop+Trasparenze.html

...dopo aver scansionato le pellicole ed assemblato, nel consueto modo, i vari scatti.

Grazie ragazzi! ...

Inviato: 6/7/2011 23:06

Modificato da ludofox su 6/7/2011 23:23:07
Una foto sbagliata ha bisogno di due sole azioni di postproduzione: "Sposta nel Cestino" e "Vuota Cestino".
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci






Puoi vedere le discussioni.
Non puoi inviare messaggi.
Non puoi rispondere.
Non puoi modificare.
Non puoi cancellare.
Non puoi aggiungere sondaggi.
Non puoi votare.
Non puoi allegare files.
Non puoi inviare messaggi senza approvazione.

[Ricerca avanzata]


Partners








Ultimi annunci
Utenti Online
33 utente(i) online
(32 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 33
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy