Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

   Tutti i post (Met5)


(1) 2 3 4 »


Re: Pentax 67 II vs Pentax 67

Iscritto il:
3/1/2008 16:04
Messaggi: 99
Offline
Si, purtroppo o perfortuna. Punti di vista ;)

Inviato: 25/7/2012 17:50
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Pentax 67 II vs Pentax 67

Iscritto il:
3/1/2008 16:04
Messaggi: 99
Offline
Ciao & grazie per le risposte.

In effetti la lettura esposimetrica "affidabile" farebbe comodo, la mia paura è legata non tanto all'efficenza del pentaprisma esposimetrico (al limite lo cambi o non lo usi proprio) ma alle possibili avarie dell'elettronica della macchina che la 67 ii ha in più alla 67 (tipo display sulla calotta, vedi : qui )e che la 67 ii ha un rivestimento del corpo che sembra più plasticoso della 67.

Ma se nick le ha avute entrambe mi può tranquillizzare in questo senso...... curioso questo comune lasciare e tornare.

Io avevo un corredo reflex ed un corredo medio formato di tutto rispetto, oltre alla Silvestri S4. Piano piano per corteggiare il mio nuovo amore ho dismesso prima tutto il corredo DSLR che non capivo pù e poi per problemi di cassa e di non utilizzo il medio formato 6x7.

Mi ero tenuto solo la 6x7 col 105, impugnatura e due mirini (penta non esp. e pozzetto). Alla fine per prendere un obiettivo per la nuova macchina l'ho data indietro. Dopo 3 mesi però la pentaxona già mi manca e penso che prima possibile ne prenderò un'altra. Potendo scegliere volevo azzeccare il colpo per non pentirmi dopo ne in un senso ne nell'altro.

ciao

fabio

Inviato: 25/7/2012 12:18
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Pentax 67 II vs Pentax 67

Iscritto il:
3/1/2008 16:04
Messaggi: 99
Offline
Salve a tutti,

volevo porre una domanda: a volte le cose ci mancano quando non le abbiamo più. Qualche mese fa ho venduto la mia Pentax 6x7 ed ora che non c'è più la rimpiango e vorrei riprenderla.La mia era una 6x7, con MLU, maniglia in legno, pentaprisma non esposimetrico e mirino a pozzetto. La presi con su parecchi segni sul fondello, il selettore 120/220 fuori uso ma con essa ho scattato bellissime immagini.

Pensando a riprenderla la domanda è riprendo una 6x7 (meglio una 67 orientandomi sui corpi più nuovi) o passo alla 67 II ?!

La 67 è praticamente una meccanica, elettronica praticamente zero, robusta come un leopard e per l'esposizione mi avvalevo dell'esposimetro esterno oppure scattavo prima in digitale e poi passavo la coppia tempo diaframma alla 6x7.

Con la 67 II avrei un sistema esposimetrico superiore al grezzo della 67 ma l'elettronica che è a bordo è affidabile?! Permette alla macchina di essere così longeva come la 67 era ed è attualmente?!

Come ottiche ho avuto il 35 fish, il 55, il 75 shift, il 105 ed il 200mm. Tra le più incisive trovo lo shift (che rimpiango) a cui accoppiare il 45 (che non ho mai provato) ma di cui ho letto molto bene. Al posto del 105 prenderei il 165 che è un pelo più buio ma più adatto ai ritratti.

Ciao a tutti

Fabio

Inviato: 24/7/2012 23:10
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Scelta computer

Iscritto il:
3/1/2008 16:04
Messaggi: 99
Offline
Allora non e' la sola mia impressione che i monitor vaio hanno una marcia in più .... Penso dunque che mi prenderò un muletto di transizione a 13 pollici... Poi vedremo...

Inviato: 11/12/2011 16:47
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Scelta computer

Iscritto il:
3/1/2008 16:04
Messaggi: 99
Offline
I file DNG hanno messo la marcia finale alla mia decisione, che rimandavo il più possibile, di cambiare PC. Tanto il fisso che il portatile se avevano qualche difficoltà con i file della M8 con la nuova arrivata (M9) sono entrambi spiazzati. 50 secondi in lightroom x passare da adatta allo schermo ad 1:1 sono decisamente troppi x poter lavorare.

Per il momento penso al portatile. Il mio vecchio era in Vaio VGN 197 Xp del 2003 che aveva un bellissimo monitor 17 pollici 1920 x 1080. WUXGA, quello che verra chiamato in seguito Full HD.

Il punto e' faccio il salto al MacBook pro da 15 (1750€) o rimango in Windows?! Un collega ha preso un i5 con 4 Gb di RAM (asus) ed i file (ho provato) li gestisce alla grande. Pero non mi piace il monitor (del resto il computer lo ha pagato 500 €). Avete un portatile in ambiente Windows da consigliarmi?! O con gli 800€ che ho a disposizione prendo un MacBook usato?!

Grazie

Fabio

Inviato: 11/12/2011 0:15
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Help zaino fotografico!

Iscritto il:
3/1/2008 16:04
Messaggi: 99
Offline
sarò di parte ma il mio ti può interessare?! E' carry on in aereo e trolley......(vedi nella sezione vendite..)

Inviato: 4/10/2011 20:07
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Leica M9 Titan

Iscritto il:
3/1/2008 16:04
Messaggi: 99
Offline
se solo potessi..... collezionerei sculture del Bernini. quelle si che sono eterne! comenque il tuo concetto è chiaro.

Inviato: 25/10/2010 21:58
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


28mm per Leica M8

Iscritto il:
3/1/2008 16:04
Messaggi: 99
Offline
Ciao a tutti,
da nuovo Leicista volevo un consiglio ai superesperti del forum.

Sulla mia M8 impiego due summicron non asferici (90 & 50 mm) e un bellissimo 15mm Voightlander (nuovo nuovo).

Il piccoletto soddisfa le mie aspettative e sostituisce degnamente (sulla M8... è ovvio) il più blasonato Leica 18mm Elmarit attualmente in produzione.

Per colmare il salto tra il 15 ed il 50 avevo in mente di mettere un 28mm.

I candidati sono:

Leica 28mm f2summicron
Leica 28mm f2,8 elmarit asferico
Zeiss 28mm f2,8 Biogon T*
Voigtlander 28mm f2 Ultron

Li ho messi ovviamente in ordine decrescente di costo. Domande:

- Quale ottica ha (sull'M8 ripeto) il miglio rapporto qualità/prezzo?!

- Dal Voigtlander posso aspettarmi lo stesso risultato del 15mm

- Il Summicron è così al di sopra degli altri in fatto di tridimensionalità/contrasto etc?!

- E lo Zeiss made in japan ?! Come si comporta?!

- Mi basterebbe un obiettivo pari ai due summicron pre asferici che ho che si comportano, risultati alla mano, splendidamente.

grazie e ciao

f

Inviato: 25/10/2010 14:12
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Leica M9 Titan

Iscritto il:
3/1/2008 16:04
Messaggi: 99
Offline
Ciao,
l'ho vista e come dire.... la trovo bellissima. Del resto il cinghiolo da falcetto si può togliere e lo toglierei immediatamente.

Se abbia senso?! Scusate ma vi siete mai affacciati nel mondo degli orologi da collezione?! Il mio capo stabilimento è uno di quei maniaci che spendono cifre da Audi A3 per un orologio di marche sconosciutissime che io non pagherei nemmeno 500 €.

Del resto è tutto relativo a quanto guadagni.

Io mi sono preso una onestissima M8 usata, pagandola il 75 % di un mio stipendio mensile. Soddisfattissimo la ricompreri 100 volte. Sono centro che se il 75% di un mio stipendio , domani, si assestasse sui 20.000 € non vedo perchè non dovrei comprarla.

ciao f

PS: Non sono d'accordo con il concetto di fermacarte. La mia E-1 del 2003 fa ancora splendide foto, nonostante la nuova E-3 & la E5.

Ciao

Inviato: 25/10/2010 13:54
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Leica M mirino.

Iscritto il:
3/1/2008 16:04
Messaggi: 99
Offline
ummmh.....siamo in alto mare.....

non confondiamo la lunghezza focale di una lente con l'angolo di campo della lente stessa.

Un'obiettivo "costruttivamente" ha una sua lunghezza focale. Prendiamo ad esempio un 50 mm che possiamo definire "normale". Perchè si definisce normale?! Perchè scattando con questo obiettivo abbiamo una visuale (Angolo di campo) pari a quella dell'occhio umano.

Questo è vero se la pellicola è del tipo 24x36 cioè macchine tipo Leica, Nikon, Canon per intenderci. Tali macchine si chiamano piccolo formato.

Se tale lente la montiamo su una macchina medio Formato (Hasselblad o Pentax 6x7 per fare due nomi a caso) l'ottica è sempre la stessa ma dato che il fotogramma è molto più grande avremo che l'ottica che ha sempre focale 50mm avrà un angolo di campo molto maggiore, apri ad un 24mm per capirci nel piccolo formato).

Se tale lente la metto su una macchina Grande formato (pellicola in lastre 10 x 12 cm, banchi ottici, Linhof Master technika o Silvestri S4) avremo che la lente avrà un angolo di campo pari a quello che tu conosci come 14mm (120°).

E' da vedere poi se tale obiettivo riesce a generare un cono di luce tale da coprire il fotogramma in questione (chiamato cerchio di copertura) all'interno del quale noi andremo a piazzare il nostro fotogramma. Pensa che solo la Schneider produce il Super Angulon 47mm XL che copre il formato 4x5 inch (costa sopra i 2.000 € nuovo).

Ecco anche perchè non è troppo corretto parlare di lunghezza focale di un obiettivo ma di angolo di campo in relazione al tipo di macchina su cui montiamo tale lente.

Ciao

f

Spero di essere stato chiaro, un manuale di fotografia lo sarebbe molto di più.

Inviato: 25/10/2010 13:44

Modificato da Met5 su 25/10/2010 14:02:55
Modificato da Met5 su 25/10/2010 14:10:47
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Quale delle due?

Iscritto il:
3/1/2008 16:04
Messaggi: 99
Offline
Ciao Tex,
mi permetto di aggiungere la vetusta ma validissima Pentax 6x7.

A mio personalissimo parere opportunamente dotata (maniglia+tracolla)permette tempi di scatto anche abbastanza lunghi, hai un parco di ottiche immenso ed una praticità  d'uso da Reflex.

Per le ottiche (IMHO) devi stare attento a cosa miri. Mi spiego meglio: ho avuto il 35mm (fish) il 55mm, il 75mm Shift, il 105mm ed il 200mm.

Ho dato via il 55 ed il 200 in quanto le trovavo troppo morbide, anche lavorando con diaframmi abbastanza chiusi. Mi è dispiaciutissimo per il 55mm in quanto ha una ghiera portafiltri di 100mm e sulla 6x7 stava da Dio ma dovevo monetizzare.

Trovo fantastico il 35mm fish, spettacolare il 75shift (un rasoio) ed ottimo il "povero" 105mm che ha uno sfocato bellissimo oltre ad essere l'ottica piuù luminosa dell'intero sistema.

Vero limite del sistema è il discorso grandangolari. Tolto il fish che fa categoria a se la focale più bassa è il 45mm che equivale ad un 28.

Amando gli angoli di campo estremi sono passato (con somma soddisfazione) alla SIlvestri S4 con lo Schneider 47mmXL.

Se ami l'elettronica c'è la 67 II con l'esposimetro incorporato mentre io ho preferito una vecchia 6x7 (con MLU) con mirino a pozzetto e pentaprisma (non esposimetrico) che personalemnte consiglio.

A proposito......se non erro con la biottica la 67 è la macchina preferita da Bruce Weber!

ciao

Inviato: 14/7/2010 13:32
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Quale DSLR full frame?

Iscritto il:
3/1/2008 16:04
Messaggi: 99
Offline
definire microstock.............please )

Inviato: 4/11/2009 13:39
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: National geographic traveler Cambodia, Front Cover!

Iscritto il:
3/1/2008 16:04
Messaggi: 99
Offline
complimentissimissimi!

Fabio

Inviato: 3/11/2009 13:07
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Quale DSLR full frame?

Iscritto il:
3/1/2008 16:04
Messaggi: 99
Offline
Conscio che vado controcorrente, noto che la lente è quella che mette alla frusta il sensore......ma una bella M9 no eh ?!

Pensaci!

ciao, fabio

Inviato: 3/11/2009 13:02
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Romain Laurent e le sue strane prospettive

Iscritto il:
3/1/2008 16:04
Messaggi: 99
Offline
Foto 1: ragazzo di colore
- la sua ombra e davanti a lui
- autobus ha l'ombra a destra
- le donne con l'ombrellino in fondo hanno l'ombra a destra

Foto 2: ragazza con abito bianco
- la sua ombra è davanti a lei
- il palazzo alla sua destra la lascia al sole?! come è possibile?!
- il palazzo a sinistra proietta l'ombra a dx

Foto 7: uomo che beve
- la sua ombra non è concorde con l'ombra dell'uomo che passa in fondo.

Ciao a tutti, Fabio

Inviato: 21/10/2009 13:21
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Romain Laurent e le sue strane prospettive

Iscritto il:
3/1/2008 16:04
Messaggi: 99
Offline
secondo me siete fuori strada: guardate le ombre dei soggetti e le altre......non sono allineate.

Però le foto mi piacciono!

Inviato: 21/10/2009 13:18
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Photo Arsenal Germany

Iscritto il:
3/1/2008 16:04
Messaggi: 99
Offline
pagagli tu le fee e usa paypal.......IMHO

Inviato: 5/8/2009 14:00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Photo Arsenal Germany

Iscritto il:
3/1/2008 16:04
Messaggi: 99
Offline
un mio sogno nel cassetto........

mitico....

Inviato: 4/8/2009 20:36
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Mamiya 7 II Vs. Pentax 67 II

Iscritto il:
3/1/2008 16:04
Messaggi: 99
Offline
.....mi aggiungo solo per riportare l'enorme differenza operativa tra una Pentax 67 nuda e cruda ed una 67 con impugnatura laterale e tracolla.

Da possessore di 6x7 posso riportare che prendendo la macchina con l'ausilio della sua impugnatura in legno e mettendo in tiro la tracolla l'insieme è davvero molto stabile (ovviamente devi usare il visore a pozzetto). Anche solo con l'impugnatura però la presa migliora parecchio.

Ho scattato sotto il dawn washer di un AB 412 in atterraggio con il 105mm , f/8 & 1/125" e gli scatti sono venuti ok. Prima di dire che 1/125" è un tempo abbastanza breve aspettatevi di sentire un elicottero che vi atterra davanti e poi ne riparliamo

Ciao, Fabio

Inviato: 6/5/2009 14:28
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci


Re: Raccontino di due serate fotografiche.

Iscritto il:
3/1/2008 16:04
Messaggi: 99
Offline
Della prima serie (IMHO) preferisco la prima e poi la terza. Della seconda serie ........non reggono il confronto con le prime. ciao fabio

Inviato: 24/3/2009 12:00
Trasferisci l'intervento ad altre applicazioni Trasferisci



 Inizio
(1) 2 3 4 »




Partners








Mercatino
Al momento non ci sono annunci.
Utenti Online
26 utente(i) online
(22 utente(i) in Forum)Iscritti: 0
Ospiti: 26
altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy