Utente: Ospite
Cerca nel sito
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Fuji Ga645i - impressioni d'uso

Generale

Si tratta di una compattona a telemetro autofocus , programmata e motorizzata per il formato 6x4.5.
Questa macchina sembra essere l'ideale per viaggiare, viste semplicità, leggerezza, compattezza e automatismi presenti. Ricorda molto da vicino il funzionamento di una classica point and shoot, fatta eccezione per i modi Auto, Manuale e Program che consentono una molto più ampia libertà di intervento da parte del fotografo.

La particolarità più curiosa di questa macchina è che normalmente l’inquadratura è verticale invece che orizzontale. È una particolarità che può anche risultare fastidiosa , pensiamo sia stata adottata per contenere le dimensioni in larghezza della camera.

Le indicazioni nel mirino sono a led rossi e non sono il massimo della visibilità in piena luce

Dimensioni e peso

Compatta sì ma fino ad un certo punto. Non dimentichiamo che si tratta di una medioformato, motorizzata e autofocus. Certo nel suo genere probabilmente si tratta della più leggera e compatta , magari dopo la Mamiya 6. La costruzione è il solito misto policarbonato/fusione di alluminio tipica delle macchine anni '80.

 Comandi

Un vero incubo. Tutte le manopole e i pulsanti sono più o meno un po’ difficoltosi da utilizzare. Se si pone la macchina in manuale, risulta difficoltoso cambiare il diaframma. Il visore interno a led rossi non è il massimo della visibilità. Il vero tallone di achille di questa macchina è la messa a fuoco manuale: per focheggiare bisogna ruotare la rotella superiore e contemporanemante premere un pulsante sul frontale ma  l’indicazione della distanza non compare nel mirino!! Già di per sé una telemetro rende difficile la gestione della profondità di campo , ma questa la rende proprio impossibile!! Questo sembra essere il difetto più grave di questa camera, a ns. parere è difficilmente utilizzabile per foto di paesaggio.

In autofocus non ci sono grossi problemi, la messa a fuoco è decisa anche in condizioni di bassa illuminazione.

 Caricamento

Molto facile e rapido, nulla da appuntare.

 Risultati

L’otturatore centrale da i suoi frutti. Ottima resa generale obiettivo molto nitido.

 Conclusioni

Appare evidente qual è il campo di utilizzo ove questa fotocamera può eccellere: viaggio, matrimoni e in genere ovunque sia richiesta rapidità di operazione con annessa la splendida resa del medio formato, per di più con un buon obiettivo e con il silenzioso e discreto otturatore centrale.

Roberto  Manderioli © 2/2003

Partners








Ultimi annunci
Al momento non ci sono annunci.
Utenti Online
15 utente(i) online
Iscritti: 1
Ospiti: 14
gianlu64, altro...
Sito ottimizzato per una risoluzione di 1024x768 px o superiore
     
Privacy Policy